♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 100
  •  
  • 23
  •   
  •  
    123
    Shares

Dopo una lunga attesa è tornato sugli schermi Vikings, con una doppia premiere, ci sono apparse subito due puntate, che preannunciano una stagione ricca di colpi di scena.
Vikings continua a brillare in modo esagerato, Ivar continua ad essere il nuovo vero protagonista dopo la dipartita di Re Ragnar. Non sarà Ivarr a seguire i suoi fratelli, saranno i fratelli a seguire Ivar.
Ivar il Senz’ossa è imprevedibile, iracondo ed unico, ha conosciuto ormai ogni tipologia di dolore, divenendo uomo prima di tutti i suoi fratelli.
La puntata 5×01 si apre proprio con il rito funebre di Sigurd, ucciso proprio da Ivar, proprio per quella rabbia che non lo fa ragionare, ma riusciamo a vedere il suo pentimento, quando parla con Floki, ormai distrutto dal dolore per la scomparsa della moglie Helga.
“Non puoi lasciarmi” implora a Floki, che sta costruendo una nave per andarsene, “i miei fratelli, non credono, che non fosse mia intenzione uccidere Sigur, ma io non volevo farlo, lui era mio fratello”, scoppiando in un pianto, tra le braccia di Floki, che invece non avendo più interesse per nulla, gli spiega che vuole affidarsi ai venti, alle correnti e alla volontà degli dei.
Una scena molto bella, dove si vede un Ivar senz’ossa, flagello del mondo, con il cuore spezzato.
Floki prende il largo per una nuova avventura, senza però fare i conti con Ivar che gli ha manomesso gli strumenti di bordo.
In balia delle onde, Floki sbarca su un isola vulcanica e, stregato dalla bellezza del posto e dalle allucinazioni per aver ingerito delle bacche sconosciute, crede così di essere finito ad Asgard, la terra delle divinità norrene.
Sempre più matto il personaggio di Floki, che in assoluto, per me è uno dei migliori.

Bjorn, lascia il comando, con la sola voglia di tornare nel Mediterraneo e lascia un messaggio a Herald, da portare a sua madre Lagertha (sul trono di Kattegat) e a Torvi, ma il piano di Herald, è un altro,  insidiarle “la poltrona”.
Lagertha cattura Herald, consapevole che le può dare la possibilità di stringere un’alleanza con uno dei Re più forti della Norvegia, possibilità che però si  lascia sfuggire dalle mani .
Herald sfruttando una debolezza di Lagertha fugge via, rubandole la fidanzata Astrid, che diventa indubbiamente una pedina nelle sue mani.

Finalmente veniamo a conoscenza della new entry, il vescovo Heahmund fanatico religioso con una passione sfrenata per la vendetta in nome di Dio, ma con il vizio delle donne, la corsa in mezzo al roveto per espiare le proprie colpe, sono proprio pensieri impuri del vescovo che fa mentre vede Aethelgyth.

Mentre il vescovo brama il castigo di Dio contro gli invasori pagani e selvaggi, Ivar vuole continuare la guerra contro i Sassoni  e suggerisce di tornare al nord, dove sconfissero Re Ecbert, ma nel frattempo di continuare a razziare.
Per questo suggerisce la citta di York.
Razziano così la città e qui Vikings, ci fa rivivere la furia del popolo vichingo e ancora una volta, la crudeltà di Ivar.
” Ora puoi baciare la tua croce “, queste le parole di Ivar a un vescovo, mentre gli fa versare la croce d’oro in bocca , sciolta nel fuoco.

I vichinghi fanno quello che fanno perché sono abituati a farlo, è la loro cultura, e questa doppia premiere nel complesso ci è piaciuta.
Speriamo continui così
Vikings la puoi vedere  a meno di 24 ore dalla messa in onda americana, su Tim Vision, in italiano.

 


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 100
  •  
  • 23
  •   
  •  
    123
    Shares
  •  
    123
    Shares
  • 100
  •  
  • 23
  •