Cosa non mancherà a Carl della serie tv?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥

Dire addio a un lavoro può essere sia un piacere che un dolore, a seconda delle circostanze. Per Chandler Riggs di The Walking Dead, il suo personaggio, la morte imminente di Carl , si inserisce perfettamente in entrambe le categorie. Da un lato, permetterà alla sua carriera di fiorire, ma dall’altro significa lasciare le persone con cui ha trascorso i suoi anni formativi. Parlando in una conference call , Riggs ha condiviso l’unica cosa che non gli mancherà di The Walking Dead.

“Non mi mancherà dover passare altre “cene di morte” e cioè quelle cene che facevamo quando un personaggio doveva “morire”. Ma sai, per il resto ho davvero amato il mio tempo nella serie. Non me ne pento mai, ed è stata sicuramente l’esperienza migliore che avrei potuto chiedere.”

Chandler Riggs aveva dieci anni quando ha iniziato a lavorare a The Walking Dead, e ha compiuto 18 anni durante la produzione della Stagione 8. Fuori da tutto ciò che ha vissuto durante quel periodo, non c’è da stupirsi che l’elemento che è lieto di mettere dietro di sé coinvolga le cene di morte del cast e della troupe, che si tengono ogni volta che un membro del cast viene ucciso. I funerali sono una delle cose che preferisco di meno al mondo da quando ero una bambina, quindi non posso immaginare che sarei stata felicissima di fare più celebrazioni funebri all’anno. Dopotutto, The Walking Dead non lesina sull’uccisione di personaggi principali, il che dovrebbe essere ovvio, considerando l’argomento in questione.

Solo nella prima stagione, The Walking Dead ha ucciso Amy, Jim, Ed e Jacqui, per non parlare della Dr. Jenner e di altri personaggi a breve termine. Nella seconda stagione Sophia, Dale e Shane, e altri. Sono un sacco di “cene per la morte” da frequentare per un bambino che probabilmente non dovrebbe essere a conoscenza di nulla che abbia persino definito una cena di morte. E considerando quanto è vicino a tutti i sopravvissuti che si sono bloccati nel corso degli anni, è perfettamente logico che Chandler Riggs non voglia più affrontarli regolarmente.

Durante la conference call, Chandler Riggs ha anche parlato della sua “cena di morte”, visto che lunedì 26 febbraio ci dirà addio per sempre.

Risultati immagini per Carl grimes addio

“È stata super deprimente , ma fa sentire le persone molto meglio. È sicuramente una notte triste, ma dentro di me c’era qualcosa di positivo, sapendo che stavo per trasferirmi a Los Angeles a fare altri film e cose del genere. Questo ha aiutato me e il morale del cast”.

Si spera che sia stato utile introdurre la morte di Riggs durante la metà della stagione, il che potrebbe aver dato a tutti più tempo del normale per abituarsi al destino imminente di Carl. A differenza del modo in cui alcuni personaggi sono stati uccisi all’improvviso e super-precocemente in una determinata stagione, che offre zero conforto.

Infine Carl dichiara:

“Essere nella serie  è stata una grande esperienza. E ‘stato fantastico e mi è piaciuto lavorare con tutti quelli del cast e dell’equipaggio; gli scrittori, tutti. È stata un’esperienza davvero fantastica. E ‘davvero spiacevole dover andare via, ma è grandioso, perché ora posso andare a fare film e altri programmi TV e un sacco di cose che non ho ancora avuto modo di fare prima, e cose per cui sono davvero eccitato. Quindi è molto agrodolce.
Pe quanto riguarda i fan di The Walking dead, preparatevi ad altri addii,  c’è ancora un bel po ‘di tempo di guerra”.

Grazie Carl, non aspettavamo altra notizia ;(

Leave a Reply

Un principe per Natale 4 ci sarà?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Due anni fa, Netflix...

Aldovia: il vero paese e il castello dove è stato girato "Un principe per Natale"

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Il mondo fiabesco della...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

Aladdin ottiene uno spin-off inaspettato

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Whole New World...

Jurassic World 3: rivelato il titolo provvisorio

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Jurassic World 3: rivelato...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

The Conjuring 3 ha una data di uscita e un titolo ufficiale

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Conjuring 3 ha...

The Walking Dead , Carl dice la verità

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Walking Dead ,...

The Walking Dead: quanti Salvatori sono diventati Sussurri?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ The Walking Dead: quanti...

Twd mostra la scena dello zombie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Twd mostra la...

Twd finirà davvero dopo la stagione 12?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Twd finirà davvero dopo...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Underwater trailer e prime...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ No Time To Die...

V Wars: recensione della serie con Ian Somerhalder

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La mitologia dei vampiri...

Tre giorni di Natale: Recensione della miniserie drammatica Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ L’ultimo dramma internazionale di...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

L'immortale, Ciro condannato a rimanere vivo inutilmente recensione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ L’immortale, Ciro condannato a...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×08
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Watchmen rivela perché Angela è diventata Sister Night
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05