Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


11 città abbandonate in tutto il mondo ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


11 città abbandonate in tutto il mondo

1.  Pripyat, (Chernobyl), Ucraina

Risultati immagini per Pripyat, (Chernobyl), Ucraina

La città fu abbandonata nel 1986 a causa dell’incidente all’omonima centrale nucleare, e vale la pena ricordare che fu considerata la più seria nella scala internazionale degli incidenti nucleari (grave incidente, livello 7), costituendo uno dei più grandi disastri ambientali della storia.  Prima dell’incidente, 14.000 residenti vivevano in città.

2.  Belchite, Spagna

Risultati immagini per Belchite, Spagna

Dopo essere stata distrutta nella battaglia che porta il suo nome, Franco ha deciso di non ricostruire la città, lasciandola come ricordo della guerra civile e costruendone una nuova al suo fianco. Le rovine sono state teatro di numerosi film, da Le avventure del barone di Munchausen a Il labirinto del fauno

3.  Oradour-sur-Glane, Francia

Risultati immagini per Oradour-sur-Glane, Francia

Questa città fu oggetto nel 1944 di un brutale massacro. Per vendicarsi degli attacchi della resistenza, i nazisti uccisero 642 uomini, donne e bambini. Molti sono stati feriti alle gambe per assicurarsi che abbiano sofferto una morte lenta. Dopo la guerra, fu costruita una nuova città, lasciando il vecchio intatto come promemoria del fatto.

4.  Varosia, Cipro

Risultati immagini per Varosia, Cipro

È stato un resort turistico e balneare di successo, al quale hanno partecipato anche celebrità come Liz Taylor, fino all’invasione turca del 1974. Da allora l’esercito non ha permesso a nessuno di entrare. Si dice anche che ci sia un rivenditore con auto nuove di zecca … dal 1974.

5.  Gunkanjima, Giappone

Risultati immagini per Gunkanjima, Giappone

Il suo nome popolare è tradotto come “isola corazzata” a causa della sua forma, fu acquistato da Mitsubishi nel 1890 per l’estrazione del carbone dal mare, lavoro in cui i suoi 835 abitanti lavorarono quando chiuse nel 1974. L’isola, ora un’attrazione turistica appartiene al comune di Nagasaki, a 15 chilometri di distanza.

6.  Pyramiden, Norvegia

Risultati immagini per Pyramiden, Norvegia

Lenin guarda il paesaggio abbandonato della città. Situato nell’arcipelago artico delle Svalbard, è stata fondata nel 1910 dagli svedesi per sfruttare una miniera di carbone nel 1927 e venduto ai sovietici, che vi rimasero con una comunità di 1.000 persone standard di vita . L’abbandono nel 1998 è stato così rapido che si possono ancora vedere mobili, giocattoli, ecc. in giro.

7.  Grand-Bassam, Costa d’Avorio

Risultati immagini per parque nacional comoe costa de marfil

I suoi splendidi edifici risalgono a quando era la capitale della colonia francese, ma la città non si è fermata e il declino iniziò quando il governo nel 1896  ha ottenuto l’indipendenza. Nel 1960 era una città fantasma.

8.  Quartiere Ufo di San Zhi, Taiwan

Risultati immagini per ruins of the future

Costruito dal governo nel 1978, miravano a  trasformarla in un luogo di riposo per le truppe americane, ma non arrivarono mai alla fine. Le perdite e le morti durante la sua costruzione l’hanno portata al suo abbandono due anni dopo. Ora sono una strana attrazione turistica conosciuta come “le rovine del futuro”.

9.  Beichuan, Cina

Risultati immagini per Beichuan, China

Spazzata via dal terremoto del Sichuan del 2008, il governo ha deciso di costruire una nuova città invece di cercare di ricostruire quella vecchia, nella quale vivevano 20.000 persone prima del terremoto e che diventò un parco quando fu considerata troppo pericoloso per viverci.

10.  Kayakoy, Turchia

Risultati immagini per ruins

Circa 500 case oggi in rovina hanno costituito questa enclave greca abbandonata nel 1923. Recentemente sono tornate ad occupare alcune case e chiese ortodosse, fondamentalmente per lo sfruttamento turistico. È protetto dal governo turco, che non impedisce alle persone di fare affari vendendo oggetti presi dalla città come souvenir.

11.  Centralia, Pennsylvania, Stati Uniti

Risultati immagini per Centralia

Nel 1962 un incendio male estinto si diffuse nella miniera di carbone situata sotto la città. L’incendio non può essere estinto nei decenni successivi e si stima che continuerà a bruciare per altri 250 anni. Livelli crescenti di monossido di carbonio e un paio di incidenti portarono all’abbandono della città durante gli anni ’80.

Hits: 4

No Comments

Leave a Comment