Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


5 frasi di Albert Einstein sulla crescita personale ⋆ Il salotto delle parole Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Conosciamo tutti Albert Einstein, il più noto scienziato del ventesimo secolo . Il suo grande contributo fu la teoria della relatività, tuttavia, nonostante fosse uno scienziato, ci lasciò anche frasi che possiamo sfruttare per la nostra crescita personale. Per questo motivo, oggi ho compilato alcune frasi di Albert Einstein che possono fungere da ispirazione e riflessione.

Poi finirà per essere uno scienziato riconosciuto, ma a Albert Einstein viene detto – sia per verità che per ampliare la leggenda – che da bambino non era considerato dai suoi insegnanti uno studente particolarmente intelligente. Era difficile per lui esprimersi, relazionarsi con gli altri e gli ci voleva molto tempo per parlare (non lo fece fino all’età di 3 anni). Nell’adolescenza, i suoi problemi peggiorarono.

La verità è che Albert Einstein non è riuscito a inserirsi  nell’istruzione secondaria che  ha dovuto affrontare . Dicono che un professore, il dottor Joseph Degenhart, gli disse che non avrebbe mai avuto niente nella vita. Tuttavia, nonostante ciò, Einstein è riuscito a rimanere motivato e dare forma alla teoria della relatività. Lo stesso che molti hanno cercato di screditare.

Queste sono alcune delle frasi di Albert Einstein, conclusioni che lo hanno aiutato nella sua crescita personale.”Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi su un albero, trascorrere tutta la tua vita credendo che è inutile.”-Albert Einstein-

Due modi di vedere la vita

“Ci sono due modi di vedere la vita: uno è credere che i miracoli non esistano, l’altro è credere che tutto sia un miracolo”.

-Albert Einstein-

Questa è una delle frasi di Albert Einstein che può farci ripensare al nostro atteggiamento nei confronti della vita. Ci consideriamo vittime di tutto ciò che ci accade? Crediamo che non abbiamo la capacità di influenzare ciò che ci accade? A volte, ciò che percepiamo come negativo ci angoscia in modo tale da non essere in grado di identificare le opportunità che esso contiene.

L’attuale società inquina i nostri occhi con un filtro. La scarsità, invece dell’abbondanza . Per questo motivo, riteniamo di dover acquistare beni o servizi che ci dotano di ciò che ci ha fatto pensare che ci manchino. Per molti è come se mai, non per un istante, nulla fosse abbastanza. In questo modo si sentono poveri, carenti. Una sensazione che, in un modo o nell’altro, abbiamo tutti nutrito in qualche momento.

Donna con zaino seduto di fronte a due strade che rappresentano le parole di Albert Einstein

Adottare una nuova prospettiva, accettando quelli che le altre persone hanno sulla vita . Invece di negarli, respingendoli, proviamo a vedere le situazioni da più punti di vista … finché non ci rendiamo conto che il nostro sguardo può fare la differenza tra un’opportunità vinta o persa.

Vivi con il pilota automatico

“Pochi sono quelli che vedono con i loro occhi e si sentono con il loro cuore”.

-Albert Einstein-

Questa seconda frase di Albert Einstein si riferisce a qualcosa che molti fanno in assenza di coscienza: vivere con il pilota automatico . Le nostre convinzioni, la grande maggioranza appresa / ereditata, le nostre abitudini e i nostri schemi mentali e comportamentali sono ciò che dirige la nostra vita . È così che rimaniamo ciechi.

È difficile uscire da quella modalità automatica. Tuttavia, ci sono molte attività, come la meditazione o la consapevolezza, che ci invitano ad essere più presenti, ad allontanarsi da quel modo di vivere meccanico che ci fa comportarci come dei robot . È arricchente essere in grado di connettersi con i nostri interni.”Devo essere disposto ad abbandonare quello che sono per diventare ciò che voglio essere.”-Albert Einstein

Il pericolo di non fare nulla

“La follia sta facendo la stessa cosa più e più volte e ci aspettiamo risultati diversi”.

-Albert Einstein-

A che serve inciampare sempre sulla stessa pietra? Tendiamo ad aspettarci che le cose cambino senza modificare le nostre abitudini, i nostri atteggiamenti, senza maturare … È come se ci assumessimo la responsabilità di ciò che non succede ad una forza superiore. Forse la buona o la cattiva sorte, forse gli altri ce l’hanno.

Molte volte le  persone sono installati nella denuncia e vittimismo , dicendo cose come “Odio il mio lavoro, ma non riesco a ottenere un altro” o “So che il mio partner cambierà, vado a prendere esso .” Questo, come dice Albert Einstein, è pazzesco!

Per iniziare a vedere risultati diversi dobbiamo apportare cambiamenti in noi. Spostati, esci dalla nostra zona di comfort, agisci, ma non stare fermo. È difficile ripetere lo stesso modello più e più volte per ottenere risultati diversi.

Ragazzo davanti a un lago che rappresenta le parole di Albert Einstein

Il fallimento è smettere di provare

“Non fallire finché non smetti di provarci.”

-Albert Einstein-

Questa quarta frase di Albert Einstein ci consente di riflettere su ciò che abbiamo dato per scontato per così tanto tempo. I fallimenti sono alcun motivo per gettare nel tovagliolo , perché si può imparare un sacco da loro. I fallimenti stanno imparando e vederli come tali ci consente di andare avanti.

Sono in pochi a pensare che il fallimento sia quel segnale che segna il momento di arrendersi, di pensare che “quella non è la nostra cosa” . Se Albert Einstein avesse creduto in questo, oggi non avremmo il suo lascito o quello di molte altre persone che hanno dato un grande contributo al progresso. Sì, il vero fallimento, si verifica solo quando non ci proviamo o quando disprezziamo il viaggio e ci concentriamo solo sull’obiettivo.”Genius è realizzato con l’1% di talento e il 99% di lavoro”-Albert Einstein-

Il potere di cambiare il pensiero

“Il mondo come lo abbiamo creato è un processo del nostro modo di pensare. Non può essere cambiato senza cambiare il nostro modo di pensare. “

-Albert Einstein-

Anche se è difficile da credere, la realtà che vediamo, il modo in cui percepiamo è fortemente influenzata dal nostro passato e quei filtri quali l’ottimismo o pessimismo che abbiamo incorporato, con l’esperienza, alla nostra esperienza occhi . Pertanto, è poco utile lamentarsi di come le circostanze ci trattano, poiché siamo noi che dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare e il nostro modo di vederli.

Sapendo questo, Albert Einstein ci permette di riflettere su tutti quegli atteggiamenti che ci fanno sentire in balia delle circostanze come se non avessimo alcun controllo. Quando, in realtà, ogni cambiamento nasce da dentro di noi . Abbiamo un grande potere che non sfruttiamo.

La mente umana rappresenta le parole di Albert Einstein

Se sei in un processo di crescita personale, stai attraversando una crisi o se ritieni che sia molto difficile per te andare avanti, queste dichiarazioni di Albert Einstein possono aiutarti a fare il passo. Riflettere su ognuno di essi ti aiuterà ad aprire la tua mente, a mettere in discussione tutto ciò che hai imparato e messo in pratica sotto forma di automatismo e ti permetterà di sperimentare la vita in un modo molto più arricchente.

Commenta questo articolo

comments

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti