Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


15 Incredibili archi di mare in tutto il mondo ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


15 Incredibili archi di mare in tutto il mondo

Spiaggia di Kleftiko

Kleftiko Beach, sull’isola greca di Milos, offre l’opportunità di vedere più archi di mare, alcuni dei quali sono abbastanza grandi da navigare attraverso le barche. Questi archi elaborati si trovano al largo e sono disponibili in tutte le dimensioni e forme. Sono accessibili solo in barca. La maggior parte delle barche include una sosta per nuotare e fare snorkeling nella crociera. La leggenda locale dice che i pirati erano soliti nascondersi nelle grotte onshore e offshore.

La Portada

L’arco di La Portada (The Gateway) si trova a 43 metri  di altezza nell’Oceano Pacifico nella regione di Antofagasta, in Cile. L’arco è fatto di pietra andesite, rocce sedimentarie e arenaria, oltre a fossili che hanno milioni di anni. L’arco non è troppo lontano dalla riva. Un affaccio sulla costa offre una splendida vista di questo fenomeno cileno molto fotografato. I visitatori possono portare un binocolo, dato che è un luogo popolare per vedere foche, avvoltoi e altre forme di vita marina.

Pigeon Rocks

The Pigeon Rocks sono due enormi formazioni rocciose situate nella punta occidentale di Beirut. Le sentinelle gigantesche sono una destinazione popolare per locali e turisti. Il lungomare, o corniche, direttamente di fronte alle rocce è un ottimo punto di osservazione, ma molto più interessante è prendere uno dei binari fino alle scogliere più basse.

Grande arco di Pollet

Il Great Pollet Arch si trova vicino alla costa  della Contea di Donegal in Irlanda. Situato sulla penisola di Fanad, il Great Pollet Arch è un’enorme formazione rocciosa che fotografa bene in ogni condizione atmosferica e in qualsiasi momento della giornata. L’arco è stato scavato nella roccia dai moti dell’Oceano Atlantico. È considerato un primo esempio di erosione marina. L’arco è circondato da rocce più piccole e pozze di marea.

Batu Bolong

Pura Batu Bolong è un piccolo tempio situato a pochi passi dal famoso tempio Tanah Lot di Bali. È arroccato alla fine di un promontorio roccioso che salta verso il mare nell’impetuoso Oceano Indiano. La roccia ha un buco naturale, da cui il nome, poiché batu bolong significa letteralmente “roccia con foro”.

Arch Rock

L’arco di 12 metri  è uno dei numerosi ponti naturali sull’isola di Anacapa, uno dell’arcipelago delle isole del Canale al largo della costa della California. È una vera bellezza naturale ed è spesso usata come volto delle Isole del Canale. Oltre all’arco, l’isola offre altre due caratteristiche iconiche. Questi sono Inspiration Point, che offre panorami mozzafiato e il faro dell’isola di Anacapa.

Hopewell Rocks

Hopewell Rocks è un buon posto per stare vicino. Situato nella baia di Fundy del Canada, gli archi della provincia del Nuovo Brunswick sono a terra, il che significa che i visitatori possono camminare attraverso gli archi e fare un picnic al loro fianco con la bassa marea. La baia ha le maree più alte del mondo, quindi quando c’è l’alta marea, i viaggiatori possono attraversare gli archi in canoa o in kayak.

 Honopu Arch

Honopu Arch è l’arco più alto delle Hawaii. Può essere trovato sulla costa di Na Pali sull’isola di Kaua’i. Si trova in una parte isolata dell’isola, raggiungibile solo in barca e poi nuotando fino a riva, poiché le barche non possono attraccare qui. È più simile a un ponte naturale, poiché c’è una cascata sul lato del terreno che defluisce attraverso il tunnel dell’arco. C’è una piccola area di spiaggia su ciascun lato dell’arco. L’area è apparso nel remake del 1976 di King Kong e nel film del 1998 Six Days Seven Nights.

Finestra di Azure

Un arco di calcare naturale mozzafiato con una cima piatta, la Finestra Azzurra è una delle principali attrazioni di Malta. Situato sull’isola di Gozo, l’arco è stato descritto in film e spettacoli televisivi, ed è una famosa icona di Malta. Il villaggio turistico di Dwejra si trova nelle vicinanze per soddisfare le esigenze dei visitatori che si immergono, nuotano e navigano intorno all’arco dove si riversano nella baia di Dwejra. L’arco è visibile da una grande distanza. La maggior parte delle persone passeggia lì, godendosi la vista straordinaria mentre vanno e poi si rinfrescano nell’acqua.

Cathedral Cove

Accessibile solo a piedi, in barca o in kayak, Cathedral Cove è una delle principali attrazioni della penisola di Coromandel in Nuova Zelanda. L’area presenta due splendide spiagge separate da un enorme arco di roccia. L’arco simile a una cattedrale conferisce a tutta la zona un’aria di grandiosità. La spiaggia è sabbiosa con ombrosi alberi di pohutukawa lungo il litorale; un posto perfetto per un picnic e una nuotata.

 Arco

Arco è un arco marino color oro che si trova sulla punta della penisola di Baja vicino a Cabo San Lucas. Viene anche chiamato Land’s End perché se si disegna una linea retta verso sud, la terra successiva che colpisce è il polo sud. El Arco è visibile da tutto Cabo, ma i viaggiatori possono anche voler avvicinarsi tramite una barca. Arco è dove si incontrano l’Oceano Pacifico e il Mare di Cortez.

Playa de las Catedrales

Playa de las Catedrales, o Spiaggia delle cattedrali, vicino a Ribadeo, in Spagna, è anche conosciuta come la Playa de Aguas Santas (spiaggia delle Acque Sante) perché le formazioni rocciose di questi molteplici archi di mare ricordano le guglie delle cattedrali. Alcuni degli archi e delle caverne possono essere visti solo con la bassa marea. Situato sul Golfo di Biscaglia, è possibile camminare attraverso l’area durante la bassa marea. Durante l’alta marea, l’acqua non è così amichevole per i visitatori.

 Spiaggia Wharariki

Wharariki Beach è considerata la gemma di Tasman. Situato all’estremità settentrionale dell’isola del sud della Nuova Zelanda, non ha tanti visitatori quante altre spiagge di Kiwi, forse perché richiede una passeggiata attraverso foreste e dune di sabbia per raggiungere dal parcheggio. Coloro che fanno il trekking, tuttavia, saranno premiati con spiagge spettacolari e archi di mare che si affacciano nell’oceano. La spiaggia è un buon posto per andare a cavallo e vedere la vita marina, come le foche.

Spiaggia di Legzira

La spiaggia di Legzira, a sud di Agadir, è considerata la spiaggia più unica del Marocco, probabilmente a causa dei giganteschi archi di mare che costellano la spiaggia. Sono così grandi che una persona in piedi sotto la bassa marea sembrerà una piccola bambola. Gli archi si illuminano di rosso al tramonto, creando una scena molto pittoresca. La spiaggia è popolare tra deltaplani e parapendio, ma è anche un buon posto per sedersi e godersi gli spettacolari archi di mare.

Durdle Door

Durdle Door è un arco marino che si protende dalla costa giurassica del Dorset, in Inghilterra. È di proprietà privata, ma è aperto al pubblico. Fatto di pietra calcarea, l’arco è unito alla terra da un istmo lungo 120 metri (390 piedi). Questo arco marittimo è raggiungibile a piedi, anche se si tratta di camminare su un ripido sentiero con passi da Lulworth Cove. Il Durdle Door di 140 milioni di anni è uno dei luoghi più fotografati della Jurassic Coast.

Hits: 6

No Comments

Leave a Comment