Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


25 fatti divertenti che forse non sapevi sul coccodrillo ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Sapevi che i coccodrilli possono trattenere il respiro per due giorni di seguito? È vero che inghiottono pietre per poter nuotare? Scopri queste e altre curiosità che forse non sapevi di questi rettili.

Se ti piacciono i coccodrilli o no, con queste 25 curiosità ne saprai di più di queste attraenti creature.

1. Possono vivere fino a 80 anni .

2. Il morso del coccodrillo è il più potente di tutto il regno animale, ha 1800 chili di forza.

3. Sono più aggressivi degli alligatori.

4. I coccodrilli non possono masticare , quindi tagliano la preda , scuotendola e strappandola con i denti. Nuovi denti crescono per sostituire quelli che si rompono o si perdono.

5. Ingoiano pietre , lo fanno per digerire ciò che mangiano e li aiuta a ingrassare per immergersi e nuotare meglio. Dopo aver adempiuto allo scopo, le pietre vengono vomitate . ( leggi anche  I coccodrilli mangiano pietre per affondare meglio? )

6. Le uova di coccodrillo hanno le stesse dimensioni delle uova d’oca .

7. Le sue narici e gli occhi sono in cima alla tua testa, permettendogli di vedere e respirare mentre è nell’acqua .

8. Può solo nuotare con l’aiuto della coda .

9. E grazie alla sua coda, i coccodrilli possono nuotare a 40 chilometri all’ora .

10. Hanno un cuore formato da quattro cavità (due atri e due ventricoli). Sono poi kilotermi e ectotermi; vale a dire che la sua temperatura corporea varia con quella ambientale.

11. Se vedi un coccodrillo con la bocca aperta, non significa che ti attaccherà . In realtà sta cercando di rinfrescarsi.

12. Quasi tutti i neonati vengono divorati nel loro primo anno di vita da grandi pesci, aironi, lucertole e coccodrilli adulti. Solo l’ 1% della progenie riesce a sopravvivere .

13. Nonostante le sue dimensioni e ferocia, il coccodrillo è vulnerabile e può essere ucciso e ingoiato da un grosso serpente .

14. Non hanno la pelle sulla schiena, quello che hanno sono Osteodermi . Un Osteoderma è una placca ossea molto forte, in grado di resistere agli impatti di oggetti taglienti, persino a proiettili.

15. La specie più grande e più pericolosa è Crocodylus porosus , in media i maschi hanno una lunghezza compresa tra 6 e 8 metri.

16. La specie più piccola è Osteolaemus tetraspis, noto anche come “Coccodrillo nano” , che misura non più di 1,5 metri di lunghezza e pesa 18 kg.

17. Un coccodrillo può sopravvivere mangiando una volta all’anno, in alcuni casi potrebbe stare fino a 3 anni senza mangiare.

18. Il coccodrillo non produce il proprio calore , quindi dipende da fonti esterne di energia termica, come il sole.

19. Può essere spinto con la coda e attaccare verticalmente .

20. Un’altra incredibile capacità di questo rettile è la sua capacità di arrampicarsi sugli alberi .

21. Sapevi che i coccodrilli possono trattenere il respiro fino a due giorni di seguito? Ciò che li aiuta sono i loro grandi polmoni. Quando sono sott’acqua, se rimangono fermi, consumando la minima quantità di ossigeno, sono in grado di rimanere per due giorni senza respirare. E se sono in continuo movimento, possono starci per sei ore .

22. Di notte gli occhi dei coccodrilli riflettono la luce della luna , in questo modo possono avere una visione notturna.

23. Sostituiscono i loro denti 2 o 3 volte l’anno , questi animali raggiungono i 3000 denti per tutta la vita.

24. Da dove viene l’espressione “lacrime di coccodrillo”? Questa espressione si riferisce a una falsa tristezza. La frase deriva da lacrime che hanno lo scopo di inumidire gli occhi dei coccodrilli quando sono fuori dall’acqua . Non piangono a causa della tristezza o del dolore, quelle lacrime sono false .

25. I coccodrilli sopravvissero alla massiccia estinzione del Cretaceo-Paleogene circa 65 milioni di anni fa ..

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti