Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


10 Famose grotte sotterranee nel mondo ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


L’Eisriesenwelt (in tedesco “World of the Ice Giants”) è la più grande grotta di ghiaccio del mondo, che si estende per oltre 42 km (26 miglia). 
La grotta si trova all’interno del monte Hochkogel nella sezione Tennengebirge delle Alpi in Austria. 
Eisriesenwelt era formato da un fiume che erodeva i passaggi verso la montagna. 
Le formazioni di ghiaccio nella grotta erano formate dallo scioglimento della neve che drenava nella grotta e si bloccava durante l’inverno.

La grotta di flauto a lamella conosciuta come “il Palazzo delle arti naturali” si trova nel nord-ovest di Guilin, nel sud della Cina. Secondo una leggenda, la Reed Flute Cave doveva il suo nome perché la gente credeva che la canna della bocca della caverna potesse essere trasformata in flauti. La grotta calcarea offre un maestoso paese delle fate composto da stalattiti, stalagmiti, pilastri di pietra, tende di pietra, uccelli, piante e animali dalle forme e dai colori fantastici.

La grotta dei cristalli fu scoperta nel 2000 dai minatori che scavavano un nuovo tunnel per la miniera di Naica nel nord del Messico. La camera principale contiene alcuni dei più grandi cristalli naturali mai trovati in una qualsiasi delle caverne sotterranee di tutto il mondo. Il più grande cristallo finora trovato della grotta è di 11 metri di lunghezza, 4 metri di diametro e 55 tonnellate di peso. I cristalli sono diventati così grandi a causa delle temperature estremamente calde all’interno della grotta, raggiungendo un vapore 58 gradi Celsius (136 gradi Fahrenheit), che ha permesso ai cristalli microscopici di formare e crescere. Il risultato è una caverna sotterranea che i fan di Superman hanno cercato.

Il fiume sotterraneo di Puerto Princesa si trova in una catena montuosa ricoperta dalla giungla sulla costa settentrionale dell’isola di Palawan, nelle Filippine. Fino alla scoperta del 2007 di un fiume sotterraneo nella penisola messicana dello Yucatan, il fiume sotterraneo di Puerto Princesa era considerato il fiume sotterraneo più lungo del mondo ed è ancora il fiume sotterraneo navigabile più lungo. Il fiume sotterraneo è lungo 8,2 km che si snoda attraverso una spettacolare grotta prima di svuotarsi nel Mar Cinese Meridionale.

Le Grotte di Waitomo sono una delle principali attrazioni turistiche della Nuova Zelanda, situate appena fuori dalla cittadina principale di Waitomo. Le caverne sotterranee ospitano le famose lucciole Waitomo, minuscole creature che irradiano la loro luce luminescente. Queste lucciole si trovano esclusivamente in Nuova Zelanda e hanno le dimensioni di una zanzara media. Formate oltre 30 milioni di anni fa, Waitomo Glowworm Caves presenta decorazioni rupestri maestose e ricche di ornamenti, un profondo pozzo calcareo noto come il Tomo e l’altrettanto magnifica caverna della cattedrale nota per la sua superba acustica.

Majlis al Jinn è una delle più grandi grotte sotterranee del mondo situata in una zona remota dell’Altopiano Selma in Oman. Majlis al Jinn è una camera singola che misura circa 310 metri per 225 metri , con un soffitto a cupola alto 120 metri. La parte più profonda della grotta è 178 metri  sotto la cima. Per mettere la dimensione in prospettiva: 12 aerei Jumbo Boeing 747 si adatterebbero all’interno della camera della caverna. La grotta è solo per gli scalatori esperti, anche se ci sono piani per lo sviluppo di Majlis al Jinn in una grotta turistica più facilmente accessibile.

Il sistema di grotte di Skocjan comprende la sala delle caverne più alta d’Europa, un’enorme gola sotterranea, cascate e un ponte sulla gola che sembra uscito dal Signore degli Anelli. Le grotte hanno bellissime strutture di stalattiti e stalagmiti. Le grotte di Škocjan sono la creazione del fiume Reka che affonda. Il fiume rimane in superficie per la prima parte, ma improvvisamente scompare sottoterra, dove continua la sua strada attraverso le caverne. L’acqua appare di nuovo sulla superficie dopo essere fluita sottoterra per 34 km  non lontano dalla costa adriatica.

Carlsbad Caverns è un parco nazionale situato vicino a Carlsbad, nel New Mexico. Carlsbad Caverns comprende la Big Room, una camera di grotta calcarea naturale che misura 1.219 per 190 metri  e 107 metri  in altezza nel punto più alto. È la settima più grande camera caverna del mondo. Le caverne sono decorate con stalattiti, stalagmiti e un’incredibile varietà di altre formazioni che possono essere viste da numerosi sentieri facilmente accessibili.

La grotta di Jeita è composta da due grotte calcaree carsiche separate ma interconnesse: la grotta superiore e la grotta inferiore. La galleria superiore ospita la più grande stalattite del mondo – un deposito minerale che pende dal soffitto di una grotta calcarea. La galleria inferiore che ha una lunghezza complessiva di 6.200 metri  si trova a 60 metri  sotto la galleria superiore. È attraversato da un fiume sott’acqua liscio e da un lago.

Le grotte Mulu si trovano nel Parco Nazionale Gunung Mulu nel Borneo e sono una delle principali attrazioni turistiche della Malesia. Il parco comprende incredibili grotte e formazioni carsiche in un ambiente montuoso equatoriale foresta pluviale. La camera del Sarawak che si trova in una delle caverne sotterranee misura 700 per 396 metri  e un’altezza di almeno 70 metri  ed è la più grande camera di caverna al mondo. È stato detto che la camera è talmente grande da poter ospitare circa 40 Boeing 747, senza sovrapposizioni delle ali. L’enorme colonia di pipistrelli dalle labbra rughe nella vicina Grotta dei Cervi esce quasi ogni sera in cerca di cibo in uno spettacolare esodo.

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti