Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


‘Castle Rock’, Stephen King (II Capitolo) ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Stephen King ha chiesto a tutti i seguaci di Castle Rock  di smettere di cercare riferimenti alle sue opere e di godersi la serie. 

Proprio come nel  primo capitolo dove vi ho riportato invece proprio i riferimenti alle sue opere, oggi vi riporto i riferimenti nel  secondo e terzo capitolo.

Capitolo 2:  Habeas Corpus

  • La sequenza di apertura dei titoli di credito è caricata con riferimenti alle opere di King, tra cui una pagina capitolare di Il miglio verde e frammenti di altri classici, come  Misery , Gli ultimi giorni di Salem ,  It e The Shining.  
  • Dopo i titoli di coda del secondo capitolo di apertura sentire la voce in off Dale Lacy, che spiega come vede la città di Castle Rock. In questa narrazione c’è un momento che dice: “Ricorda il cane? L’acceleratore? Il primo si riferisce a Cujo e la seconda a La zona morta , adattato da  David Cronenberg nel 1983 interpretato da Christopher Walken . Si riferisce anche a The Body ( Stand by Me ), quando spiega che un ragazzo è stato trovato morto sui binari del treno. In questo monologo di Dale possiamo trovare riferimenti, sebbene abbastanza subliminali, in The Shining  ( Stanley Kubrick, 1980) e Christine John Carpenter , 1983).
  • In un annuncio che può essere visto in televisione, vengono annunciati i cereali Sharp Cereal. In Cujo Vic Trenton, lavora per la compagnia che ha creato l’annuncio.
  • Durante la sua visita alla casa di Lacy,  Henry trova diversi articoli di stampa che si riferiscono agli eventi di Cujo , La zona MortaStand by Me  e Cose Preziose  , un’opera che ha adattato con lo stesso titolo Fraser C. Heston nel 1993, con Ed Harris e Max von Sydow come protagonisti.
  • Molly compra le medicine che prende a un giovane di nome Dean Merill. Ace Merrill (interpretato da Kiefer Sutherland nella versione di  Rob Reiner ) è il capo della band per adulti di The Body ( Stand by Me )
  • Quando il ragazzo ha trovato lo Shawshank modificare la cella con un altro detenuto e la lettura di “il signore delle mosche“di William Golding, il libro è uno dei preferiti di Stephen king,
  • La scena in cui lo sceriffo Alan Pangborn dissotterra il corpo di un cane , è un chiaro riferimento al  il Cimitero vivente.
  • Il Mellow Tiger Bar, il bar in cui Henry parla con Jackie e passa il biglietto alla guardia carceraria di Shawshank, Dennis Zalewski, lascia Needful Things . Questa scena si riferisce anche alla Luncheonette di Nan, una barra che appare su  La metà oscura, adattato dal maestro George A. Romero 1993)  Cose Preziose .
  • Mentre parla con sua sorella, Molly Strand parla del suo piano per rivitalizzare un vecchio mulino, un possibile riferimento alla filanda di The Graveyard Shift . Questo mulino era infestato da una colonia di topi giganti e avanzati.
  • Jackie Torrance, riferendosi alla tempesta in cui un giovane Henry Deaver è stato perso come “una neve megatempesta”, potrebbe riferirsi alla miniserie 1999 La tempesta del secolo

Capitolo 3:  Colore locale

  • I piani di Molly per rivitalizzare il centro di Castle Rock includono un punto di vista progettato per la contemplazione pacifica. Ironia della sorte, il punto di vista della città di La zona morta  in realtà è la scena di un crimine, in cui il serial killer Frank Dodd affronta e uccide una delle sue numerose vittime. Anche in Cose preziose , Castle Rock aveva un gazebo in passato, ma la struttura esplose alla fine.
  • Più un omaggio che un riferimento, la scena in cui Molly ha un incubo e vede come il prete della città (e il defunto padre di Henry) fa un discorso con la faccia arrossita, come i parrocchiani che frequentano il l’atto Questa scena è molto simile a quella di Silver Bullet (adattamento del romanzo Ciclo del lupo mannaro ), in cui tutti i parrocchiani si trasformano in uomini lupo. In effetti, entrambe le scene coinvolgono il sacerdote che chiede misericordia a Dio (anche se in contesti molto diversi).
  • In questo sogno Molly indossa una giacca di colore giallo, un chiaro riferimento alla impermeabile di Georgie in It.
  • In uno dei flashback del 1991, nella stanza della giovane Molly , si vede un poster dei Ramones , uno dei gruppi preferiti di King. Va anche ricordato che The Ramones ha fatto la canzone Pet Sematary .
  • Il ragazzo, quando ha appena bevuto in prigione, da solo, guarda una foto di Dale Lacy, l’ex direttore del carcere. Accanto all’immagine un testo inquadrato con il titolo Contraband , si vede lo stesso titolo di un’opera in cui King partecipò nel 1971.
  • I bambini di Timberland Motor Court che appaiono con le maschere ricordano i bambini di  Grano Rosso Sangue , che ha adattato bene Fritz Kiersch nel 1984.
  • Alla fine del capitolo, Molly cammina a casa con un grande coltello da cucina per respingere un eventuale intruso, simile a Wendy Torrance in Shining. Molly cerca anche di chiudere il bagno, come fa Wendy quando si chiude in bagno con il figlio in  Shining .
  • Il bambino che deve dare la droga a Molly dice che mangia solo Wonder Wonder Break.  Nel romanzo  Il gioco di Gerald , come descritto visceralmente da King nel suo romanzo: “Quello che abbiamo visto tra due fette di Wonder Wonder era chiaramente una lingua. »

Hits: 5

One thought on “‘Castle Rock’, Stephen King (II Capitolo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti