Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Amazon trasforma la vita di Maradona in una serie ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Il video di Amazon Prime prepara una serie su Diego Armando Maradona che continuerà la vita del calciatore in tre momenti della sua carriera, dalla sua giovinezza fino ai giorni nostri. Tre attori argentini giocheranno la stella del calcio argentino.

La serie , prodotta da BTF media in associazione con Media Dhana e la serie radere al suolo ha già confermato il cast di attori che giocano il calcio giocato in tre diverse fasi della sua vita. Nicolas Goldschmidt (Supermax), Juan Palomino ( Magnifico 70 ) e Nazareno Casero ( Storia di un clan ) incarnano Maradona in diversi momenti della sua vita, a partire nella sua giovinezza in Argentina e proseguendo per tutta la sua carriera. Una serie Julieta Cardinali unirsi anche ( nella terapia ), e Laura Esquivel (Patito Feo) nel ruolo di Claudia Villafañe, sposato con Maradona nel 1989 e che ha divorziato un decennio più tardi.

Maradona , che rotolò in diversi paesi (Argentina, Uruguay, Spagna, Italia e Messico), “è un biopic circa di un’ora per seguire i trionfi e le sfide di questa leggendaria serie di calcio, così come momenti chiave sia la sua carriera professionale come della sua vita personale “, riferisce Amazon in una dichiarazione.

Questo annuncio coincide con l’arrivo di Maradona in Messico, dove ha appena firmato per il club della Seconda Divisione Dorados de Sinaloa . Proprio in Messico passeranno alcuni dei momenti più importanti della serie. Fu lì dove El Pelusa divenne campione del mondo con l’Argentina nella Coppa del Mondo del 1986 insieme a giocatori come Valdano, Burruchaga, Pumpido o Ruggeri. Ed è stato quando ha segnato due dei gol più famosi nella storia dei Mondiali e nella storia di Maradona. Era contro l’Inghilterra. Uno, noto come l’obiettivo del secolo, è riuscito a dribblare a metà squadra inglese. L’altro ha segnato con la sua mano. La famosa mano di Dio.

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti