Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Ora puoi comprare un orologio Robin Williams o un vestito Aretha Franklin ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Le aste di oggetti appartenuti a personaggi famosi sono sempre più frequenti. A volte sono le stesse parti interessate che decidono di ripulire e sfruttare la loro attrazione come icone nei loro campi professionali per guadagnare denaro con beni o ricordi che non li interessano più. In altri sono i suoi eredi che trovano in questo modo un modo per ottenere benefici e scegliere di aumentare il prezzo di vendita di oggetti che gli ammiratori dei loro proprietari originali vengono a considerare preziosi, poiché oltre al suo valore pecuniario conta, e molto, il valore sentimentale o collezionista.

Parte dei lasciti dell’attore Robin Williams e della cantante Aretha Franklin saranno i protagonisti di questo autunno. Il 4 ottobre avrà luogo la prima delle aste. Si tratta di circa 300 oggetti appartenuti a Robin Williams che, oltre ad essere un attore, era considerato un collezionista nato dall’arte, dalle biciclette, dai souvenir di Hollywood, dagli occhiali o dagli orologi. La sua seconda moglie, Marsha Williams, è stata quella che ha preso la decisione di sbarazzarsi di una parte delle collezioni dell’interprete che si è suicidata nel 2014, a 63 anni.

La parte più preziosa dell’asta corrisponde alle opere d’arte di cui Williams era ammiratore e inteso. Noto è la disputa economica che l’attore ha avuto con Disney per la sua partecipazione al film Aladdin e che gli studios hanno cercato di accontentarsi di un Picasso che secondo loro valeva un milione di dollari. Tra i pezzi che sono in vendita e secondo Sarah Hodgson, un’esperta di aste di celebrità, aumenteranno il loro cache a causa della loro origine, il più prezioso è un Bansky il cui prezzo di partenza è superiore a mezzo milione di euro. Anche tre cavalli di bronzo, opera di Deborah Butterfield, uno per ogni figlio dell’attore, che lasciano un quarto di un milione del pezzo.

Robin Williams in una scena 'Hook', il film di Steven Spielberg.  c
Robin Williams in una scena ‘Hook’, il film di Steven Spielberg. c GETTY IMAGES

Alcuni anni fa, i bambini dell’interprete hanno donato parte della loro collezione di biciclette per sostenere la Fondazione Athletes with Disabilities. In questa occasione, solo una parte dei proventi della vendita di questi 300 articoli andrà a quelle organizzazioni no-profit che Williams ha sostenuto, da Human Right Watch, che porta il nome del suo amico Christopher Reeve o che fu battezzato con il proprio nome in Julliard, la scuola d’arte in cui lui stesso era stato addestrato. Tra gli oggetti messi all’asta saranno anche circa 40 premi assegnati all’attore, tra cui quattro dei Golden Globes che ha ricevuto durante la sua carriera, il pugnale che ha usato in Hook o l’orologio del The Dead Poets Club.

L’altra asta sarà il 10 novembre e in questo caso sarà un evento minore in cui i collezionisti di souvenir potranno offrire 30 costumi e cappelli della cantante Aretha Franklin, morta il 16 agosto, che ha indossato in diversi atti. Ad esempio, l’abito rosso che indossava per apparire al Radio City Music Hall nel 1991, il cardigan che è stato messo nel 1999 per il suo incontro con Bill Clinton o una giacca di jeans che tutti gli artisti che hanno partecipato a quel classico della musica e il cinema in cui sono diventati i fratelli Los Blue. Pezzi che avranno fissato i prezzi iniziali tra 700 e 3.500 euro, e che rappresentano solo una piccola parte di quello che sarà l’eredità del grande artista dell’anima quando avrà finito di risolvere la sua eredità. Un sacco di fama che può raggiungere le mani dei fan che vogliono mantenere un piccolo frammento delle vite dei loro idoli.

Hits: 4

2 thoughts on “Ora puoi comprare un orologio Robin Williams o un vestito Aretha Franklin

  1. excellent put up, very informative. I wonder why the opposite specialists of this sector do not realize this. You must proceed your writing. I’m sure, you have a great readers’ base already!

  2. Hiya, I’m really glad I have found this information. Today bloggers publish just about gossips and net and this is really frustrating. A good website with interesting content, that’s what I need. Thanks for keeping this web site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti