Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Una bara bianca e una folla di gente, in memoria di Andrea ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Sabato scorso, si consumava una tragedia, una tragedia che in una settimana ha lasciato sotto shock parenti e amici.
Oggi l’ultimo addio a questo piccolo angelo, che, troppo presto ha lasciato la vita terrena.
Non ci sono parole, davanti ad una tragedia del genere, si rimane sgomenti, si rimane inorriditi, pietrificati, ci si fa trasportare dalle poche forze che questo dolore lascia e insieme ci si è sorretti per dargli l’ultimo saluto.
Lui ci ha guardato, ci ha sorriso e ci ha ringraziato per tutto l’affetto e l’amore che ognuno di noi gli ha dato, magari quando abbiamo innalzato un palloncino, magari quando qualcuno ha guardando il cielo e abbozzato un sorriso in segno di saluto, magari stringendo forte la sua mamma e il suo papà, sussurrandogli fatevi forza.

L'immagine può contenere: 7 persone, persone in piedi, matrimonio, folla e spazio all'aperto

Nella sua bara bianca, il colore della purezza, Andrea riposa e ha portato orgoglioso le sue maglie interiste, quanto sarà felice di portare con sé la maglia del calciatore Icardi, firmata da lui stesso, lui che aveva un cuore nero blu.

L'immagine può contenere: persone in piedi

E quanto si sarà rattristato quel cuore nel vedere la sua mamma distrutta, quella mamma che teneva stretto il suo petto dal dolore, quella mamma che faceva fatica a rimanere in piedi, a stargli accanto, ad accompagnarlo nel suo ultimo viaggio terreno.

L'immagine può contenere: 7 persone

O il suo papà, che con forza e coraggio, ha affrontato questa settimana, organizzando tutto per il suo principe, ha abbracciato senza mai tirarsi indietro, le centinaia di persone che ogni giorno gli portavano un saluto.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

O gli amici, che indossando una maglia con stampato il suo bellissimo viso, e la scritta Andrea sei sempre con noi…! hanno portato le corone di fiori e si sono stretti l’un l’altro in un abbraccio, quell’abbraccio che avrebbero dato a te.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, persone che camminano e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

Ci avrai guardato, ci avrai osservato, avrai sorriso anche tu e avrai pianto quando i tanti visi si irrigavano di lacrime e poi finito tutto, avrai incominciato a guardarti indietro per l’ultima volta e avrai incominciato a salire i gradini per il paradiso
 

Immagine correlata

Vai Capitano, percorri la tua strada e noi che siamo ancora qua, ti promettiamo questo:

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

Ma permettici di farti ancora un saluto, perché è difficile lasciarti andare

Il saluto al capitanoEcco chi era Andrea <3

Pubblicato da Michela Muzzati su Sabato 22 settembre 2018

In memoria di Andrea Barone

Hits: 82

One thought on “Una bara bianca e una folla di gente, in memoria di Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti