Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Causa contro Cristiano Ronaldo per presunto stupro ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Causa contro Cristiano Ronaldo per presunto stupro

L’americana Kathryn Mayorga ha presentato ufficialmente la causa contro lo stupro di Cristiano Ronaldo . Sebbene la notizia fosse stata annunciata nel 2017, fu fino a quel momento che la donna decise di presentare l’accusa in un tribunale della Contea di Clark, nello stato del Nevada.

Secondo i media internazionali, la donna ha detto che il calciatore l’ha violentata sessualmente nel giugno 2009 , all’hotel Palms Place, a Las Vegas, dopo aver invitato lei e un altro gruppo di donne a salire sulla soffitta che avevano prenotato, lì fu loro chiesto di unirsi a loro nella jacuzzi e poi Ronaldo la portò nella stanza .

La donna di 34 anni ha detto che ha detto “no” alle avance dell’attaccante , ma, a quanto pare, ha ignorato la sua richiesta.

Secondo gli avvocati di Kathry, qualche tempo dopo il fatto, Cristiano e il suo team l’hanno “ricattata” con un “accordo silenzioso” . La stessa Mayorga ha confessato di aver ricevuto la somma di 375.000 euro, un fatto che condanna la difesa della vittima, assicurando che in quel momento la donna era in “stato emotivo fragile”.

In risposta, il portoghese ha negato tutto in una trasmissione dal vivo che ha fatto, attraverso il suo account Instagram. Il video è stato trasmesso su un canale YouTube.

“False notizie, No, no, no, no, vogliono promuovere se stessi, usando il mio nome, è normale, vogliono diventare famosi con il mio nome, ma questo fa parte del lavoro, sono un uomo felice e tutto va bene”, ha detto.

Inoltre,  il giocatore e il suo avvocato Christian Schertz, chiede un risarcimento dalla rivista Der Spiegel  per “danni morali per un importo corrispondente alla gravità del reato, che è probabilmente una delle più gravi violazioni dei diritti personali . “

Hits: 35

2 Comments

  • zvodret iluret 16/10/2018 at 15:17

    My spouse and i have been so happy when Raymond could do his investigations while using the ideas he came across through the web pages. It is now and again perplexing just to find yourself making a gift of hints which often many people could have been selling. We understand we now have the blog owner to appreciate for that. All of the explanations you’ve made, the straightforward site menu, the friendships you will assist to engender – it is many awesome, and it is making our son in addition to our family know that the article is thrilling, and that is extremely serious. Thanks for all the pieces!

    Reply
  • furtdsolinopv 18/10/2018 at 14:51

    Hey very cool site!! Man .. Beautiful .. Amazing .. I will bookmark your website and take the feeds also…I am happy to find a lot of useful info here in the post, we need work out more strategies in this regard, thanks for sharing. . . . . .

    Reply

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti