Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Sei invenzioni che sono nate in Australia e non avevi idea ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


Sei invenzioni che sono nate in Australia e non avevi idea

Qual è la prima cosa che ti viene in mente quando leggi l’Australia? L’Opera House nella città di Sydney, i canguri, il paese che ha perso una guerra contro l’emù o la serie ” Please Like Me “? Queste sono alcune delle scelte più ovvie, ma quel paese ha contribuito al mondo con molte più cose: medicine, articoli per la sopravvivenza e un elettrodomestico senza il quale molti avrebbero trovato la vita impossibile, per citare alcuni esempi. Dai un’occhiata a queste sei cose che sono state inventate in Australia .

1 – Il registratore di volo (scatola nera).

Se al momento possiamo raccogliere informazioni e ascoltare quello che è successo in una cabina di un aereo prima di un incidente, è grazie a un australiano di nome David Warren . Questo argomento ha presentato l’idea originale di scatola nera nel 1953 , ma credevano che il dispositivo in qualche modo violasse la privacy dei piloti e sarebbe stato dimenticato se non negli anni ’60 il Regno Unito si fosse interessato ai registratori di dati di volo (informazioni e voce), diventando dispositivi obbligatori per gli aerei commerciali moderni .

2 – Penicillina.

Questo antibiotico che ha salvato vite per molti decenni è stato scoperto nel 1928, a Londra, da Alexander Fleming, ma solo nel 1940 Howard W. Florey , in Australia e Ernst Chain, in Gran Bretagna, descrisse il processo di purificazione della penicillina per uso medico.

3 – Il pacemaker.

Il primo prototipo di pacemaker fu creato negli Stati Uniti nel 1932, ma aveva un piccolo inconveniente: si trovava fuori dal corpo ed era guidato da una manovella. Da quel momento, diverse persone hanno cercato di perfezionare il dispositivo, ma quelli che ci sono riusciti davvero sono stati in Australia. Negli anni ’80, la società Telectronics ha creato il pacemaker come lo conosciamo oggi .

4 – Il download di due pulsanti.

Sicuramente hai usato questa risorsa e non hai mai chiesto la sua origine, ma in un paese con risorse idriche limitate la doppia scarica è una questione estremamente importante. Il sistema è stato inventato da una società chiamata Caroma, che ha ricevuto un incentivo dal governo australiano per sviluppare un’idea che salverebbe l’acqua. Lanciato nel 1981, il doppio download è obbligatorio in tutte le case australiane .

5 – Il frigorifero.

Come l’hai appena letto. Il fedele compagno dei nostri giorni, che conserva da insignificanti pomodori a fette di pizza inestimabili , fu creato nel 1856 quando una fabbrica di birra australiana ingaggiò James Herrison per sviluppare un sistema di raffreddamento per i suoi prodotti.

6 – Il boomerang.

Molto prima di iniziare a divertirti con la funzione boomerang su Instagram, i bambini negli anni ’80 e ’90 giocavano con questo oggetto sulla spiaggia che era spesso perso a causa della mancanza di esperienza. L’Australia prende molto sul serio il boomerang, ecco perché dal 1988 promuove il campionato del mondo .

Se ti è piaciuto l’articolo, condividi:

Hits: 19

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti