Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


4."Sacrificio di Gioacchino" Cappella degli Scrovegni ⋆ Il salotto delle parole

Ciao! vuoi iscriverti alla nostra newsletter? se la risposta è si, compila qui sotto, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Hello! do you want to subscribe to our newsletter? if the answer is yes, fill it out below, and get our updates!


4.”Sacrificio di Gioacchino” Cappella degli Scrovegni

Sette secoli fa, fra il 1303 e il 1305,Giotto, su commissione del banchiere padovano Erico Scrovegni, affresca La Cappella intitolata a Santa Maria della Carità.Questa piccola chiesa romanico-gotica, concepita inizialmente per accogliere lui stesso e i suoi discendenti dopo la morte, è oggi considerata un capolavoro della pittura del Trecento italiano ed europeo e una delle massime  espressioni dell’arte occidentale. Nella pittura di Giotto tutto – dalle corrispondenze verticali e orizzontali alle prospettive architettoniche, dal simbolismo dei colori a quello dei numeri – partecipa dell’”avvenimento” di Dio che si fa l’uomo. Un fatto storico che Giotto ha “messo in scena” perchè attraverso i colori e le immagini i fedeli potessero meditare sulla vita di Maria, e di Gesù, sulla Sua morte e resurrezione, e sul proprio destino di libertà in vista del Giudizio Universale.

Sacrificio di Gioacchino

Risultati immagini per sacrificio di gioacchino

Gioacchino è passato dall’afflizione alla mendicanza, in una cornice, in una cornice paesaggistica speculare rispetto alla precedente: sta prono, col mento che sfiora il terreno, davanti alla vittima sacrificale che brucia sull’ara. C’è un triangolo di mani: quelle del pastore e dell’angelo rimandano in alto; quella del Padreterno (di Cui non si vede il volto:” chi vede Dio muore”) pare piegarsi verso il basso ad accettare il fumo del sacrificio. Tra il capretto sacrificato e la manus Dei c’è – quasi invisibile – un angelo.

Hits: 15

No Comments

Leave a Comment

Vai alla barra degli strumenti