La Disney pubblica il primo trailer del Live-action "Il Re Leone" ⋆ Il salotto delle parole

La Disney pubblica il primo trailer del Live-action “Il Re Leone”

La Disney pubblica il primo trailer del Live-action “Il Re Leone”

La Disney ha appena pubblicato il primo trailer del tanto atteso live-action Il Re Leone! E puoi immaginare l’anteprima lasciando eccitati molti fan.

Con uno sguardo incredibile e un cast di voci impeccabili, lo spettacolo promette di portare la nostalgia ad un nuovo livello, conquistando un nuovo pubblico.

Hakuna Matata

Diretto da nientemeno che Jon Favreau, la produzione ha il suo cast vocale è composto da: James Earl Jones (Mufasa), Donald Glover (Simba), Beyonce (Nala), Alfre Woodard (Sarabi), Chiwetel Ejiofor (Scar), John Oliver (Zazu), John Kani (Rafiki), Seth Rogen (Pumbaa), Billy Eichner (Timon), Eric André (Azizi), Firenze Kasumba (Shenzi), Keegan-Michael Key (Kamari), JD McCrary (giovane Simba) e Shahadi Wright Joseph (giovane Nala).

re leone

La colonna sonora per la funzione sarà registrata da Beyoncé e Elton John .

Il live-action di Il Re Leone esce nelle sale a luglio 2019 .

Related Post

Hits: 29

Michela MuzzatiMichela Muzzati

Ciao a tutti, mi chiamo Michela e nel tempo libero faccio la blogger. Sono appassionata di film, serie tv e videogiochi, ma mi piace scrivere qualsiasi cosa attiri la mia curiosità. Ho una passione sfrenata per tre serie tv, The Walking Dead, Vikings e Breaking Bad, dove nel blog, puoi trovare diversi articoli. Il mio idolo in assoluto è Freddie Mercury, nel blog nasce una sua categoria. Ho una profonda stima per il giornalista Carmelo Abbate, mi piace definirlo, il mio maestro di vita e lo è. Da lui ho imparato molto, in particolare l'onestà e il rispetto su tutto quello che faccio. Non ho hobby, ma se seguire ogni suo programma, ogni suo scritto, ogni sua avventura, ogni sua ricetta, si può definire tale, allora il mio hobby è Chef Rubio, che amo profondamente. Spero che questo blog ti piaccia e ci aiuterai a divulgarlo, magari con una semplice condivisione dell'articolo che hai appena letto. Grazie a tutti e buona lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti