Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher: "Non è più costretto a letto", 5 ANNI dopo l'incidente ⋆ Il salotto delle parole

Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher: “Non è più costretto a letto”, 5 ANNI dopo l’incidente

Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher: “Non è più costretto a letto”, 5 ANNI dopo l’incidente

Michael Schumacher , 49 anni, è uno degli sportivi più amati al mondo. I fan sono stati devastati quando è stato ferito gravemente in una caduta sulle Alpi francesi nel 2013. L’asso dell’automobilismo è stato inizialmente messo in un coma medicalmente indotto per curare una lesione cerebrale dopo aver colpito la testa su una roccia, nonostante indossasse un elmetto. Da allora sono state fornite poche informazioni sulle sette volte campione del mondo di Formula 1 da parte della sua famiglia e dei suoi amici. Sua moglie Corinna, ha chiesto ripetutamente la privacy nonostante i disperati tentativi dei fan di saperne di più sul loro eroe sportivo.

Ma a pochi giorni dal quinto anniversario dell’incidente di Michael, un nuovo rapporto ha rivelato come sta andando.

Sportsmail, citando una fonte anonima, ha detto che il pilota della Formula Uno “non è più a letto, né attaccato a macchinari per alimentarsi “ avrebbe compiuto qualche piccolo miglioramento.

La pubblicazione aggiunge che Michael sta ricevendo assistenza infermieristica e terapie che si stima intorno alle 50.000 sterline a settimana.

Anche il padre di Michael, Rolf, ha dichiarato che suo figlio sta ricevendo cure nella sua casa da molti milioni di sterline in Svizzera.

Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher: Schumacher

Questo mette a nudo le voci secondo cui la leggenda delle corse è stato trasferito in una casa per le vacanze da 30 milioni di sterline a Maiorca che sua moglie ha acquistato all’inizio di quest’anno.

Schumacher è ancora in coma?

Michael non è più in coma da aprile 2014 quando è stato trasferito dall’ospedale di Grenoble a uno di Losanna, in Svizzera.

Nel settembre di quell’anno, è stato riportato a casa sua.

Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher

Cos’altro sappiamo?

L’ex capo della Ferrari di Michael, Jean Todt, ha rivelato che gli fa visite regolari.

Sta attento a non dare mai molte notizie sulle condizioni di Michael, ma ha confermato che hanno guardato insieme il Gran Premio del Brasile il mese scorso.

Ha detto: “Ho delle foto di Michael nei miei uffici e appartamenti. È come un figlio per me”. 

Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher
Aggiornamento sulla salute di Michael Schumacher: Michael secondo quanto riferito non è più a letto 

Le ultime rivelazioni arrivano meno di un mese dopo che l’arcivescovo tedesco Georg Gänswein  ha dichiarato di aver visitato il campione sportivo nella sua casa svizzera.

Secondo il consigliere di 62 anni di Papa Francesco, il suo volto era “diventato un po ‘più pieno” .

“Sente che le persone amorevoli sono intorno a lui, che si prendono cura di lui e, grazie a Dio, tengono lontano il pubblico troppo curioso.”

Georg ha aggiunto: “Certo, includo Michael Schumacher e la sua famiglia nelle mie preghiere”.

La famiglia Schumacher non ha commentato la speculazione.

Hits: 34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti