'ANIMALI FANTASTICI 2' È IL PIÙ GRANDE FALLIMENTO DELLA SAGA DI HARRY POTTER? ⋆ Il salotto delle parole

‘ANIMALI FANTASTICI 2’ È IL PIÙ GRANDE FALLIMENTO DELLA SAGA DI HARRY POTTER?

‘ANIMALI FANTASTICI 2’ È IL PIÙ GRANDE FALLIMENTO DELLA SAGA DI HARRY POTTER?

‘Animali Fantastici: crimini Grindelwald’ bastano pochi cinema in due settimane, ma gli esperti già sanno vedere (o almeno, prevedere) dove vanno … i risultati al box office e le conclusioni non sono nulla di buono. La raccolta di questo sequel è, ad oggi, di 440 milioni di dollari, ed è inferiore a quanto ottenuto dalla prima consegna nello stesso periodo di tempo.

Ma non sono solo i dati al botteghino, ma anche quelli critici. Sul sito americano di Rotten Tomatoes , ha una media (in termini di critiche) del 40%, anche se il pubblico è più benevolo e lo colloca al 65% su 100 di qualità. Tuttavia, è il rapporto più basso dell’intera serie. Cosa sta succedendo con “I crimini di Grindelwald”, ancora di più dopo aver avuto una devastante campagna per mesi? Non è il passaparola dei fan del mondo magico di Rowling che lavora? Brutte date con altre versioni potenti? Esaurimento della saga? Andiamo in parti e paragoniamo al resto del franchising magico:

BOX OFFICE

Premiere di "Harry Potter e la pietra filosofale" di New York

– ” Animali fantastici: i crimini di Grindelwald ” (2018): 440 milioni nella seconda settimana.

– “Animali fantastici e dove trovarli” ( 2016): 484 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 814 milioni.

– ” Harry Potter e la pietra filosofale”  (2001): 349 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 975 milioni.

– “Harry Potter e la camera segreta” (2002): 296 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 879 milioni.

– “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (2004): 239 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 797 milioni.

– “Harry Potter e il calice di fuoco” (2005): 289 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 897 milioni.

– “Harry Potter e l’Ordine della Fenice” (2007): 368 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 989 milioni.

– “Harry Potter e il principe mezzosangue” (2009): 560 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 934 milioni.

– “Harry Potter e le reliquie della morte, parte 1” (2010): 611 milioni nella sua seconda settimana, per finire in un totale di 960 milioni.

– “Harry Potter e le reliquie della morte, parte 2” (2011): 731 milioni nella sua seconda settimana, per finire in totale 1.342 milioni.

Visto il risultato al botteghino, “I crimini di Grindelwald” verrebbero collocati al 5 ° posto del botteghino della serie nella seconda settimana, ma dobbiamo tener conto che non tutti sono stati rilasciati nelle stesse date (Natale o estate) e che non abbiamo tutti i dati di tutti i paesi nelle prime consegne. Inoltre, è anche bene notare che è il più basso incasso della saga nel mercato statunitense . In due settimane impiega 120 milioni di dollari , ben al di sotto dei 154 milioni di “La camera segreta”, il più basso incasso negli Stati Uniti nello stesso periodo di tempo.

Devi anche analizzare i dati di un altro botteghino è la prima del gigante asiatico: la Cina. Ad esempio, “Harry Potter e la pietra filosofale” non ha avuto premiere lì, perché 15 anni fa, gli studi americani non scommettevano molto sul mercato asiatico. Ma questo è cambiato e ora è uno dei punti di forza di ogni film di grande budget. Ad esempio, “Le reliquie della morte, parte 2”, ha realizzato solo in Cina 60 milioni. E la prima puntata di “Animali fantastici” è salita a 85 milioni. ‘I crimini di Grindelwald’ porta 51 milioni.

CRITICA

Criticare Animali fantastici I crimini di Grindelwald
Sulla base dei media che appaiono sul sito web di Rotten Tomatoes , questa nuova versione sarebbe anche la peggiore delle valutazioni dell’intera serie. Nel web americano, la critica è divisa in due: la media delle recensioni di critici professionisti e la media dei critici degli utenti.

– ” Animali fantastici: i crimini di Grindelwald ” (2018): 40% – 65%

– “Animali fantastici e dove trovarli” ( 2016): 74% critici – 79% utenti

– ” Harry Potter e la pietra filosofale ” (2001): 80% – 82%

– “Harry Potter e la camera segreta” (2002): 82% – 80%

– “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (2004): 90% – 86%

– “Harry Potter e il calice di fuoco” (2005): 88% – 74%

– “Harry Potter e l’ordine della fenice” (2007): 77% – 81%

– “Harry Potter e il principe mezzosangue” (2009): 84% – 77%

– “Harry Potter e le reliquie della morte, parte 1” (2010): 78% – 85%

– “Harry Potter e le reliquie della morte, parte 2” (2011): 96% – 86%

Ovviamente, l’ultima puntata delle avventure di Harry, Ron e Hermione ha avuto un grande carico emotivo, viaggio di fine settimana, oltre ad essere il primo film in due parti  e questo mostra nelle valutazioni, ma nessuna diminuzione del 70% in nessuno dei due aspetti. ‘I crimini di Grindelwald’ si.

ALTRI RELEASES

Harry Potter e l'ordine della fenice - Presentazione del treno

Questa sarebbe un’altra tappa da controllare per vedere se ha danneggiato o no  “I crimini di Grindelwald” il programma delle uscite.

– ‘ Animali Fantastici: crimini Grindelwald ‘ (2018): rilasciato il 16 novembre, presso il botteghino ha avuto un concorrente difficile come ‘ Bohemian Rhapsody ‘ e Ralph rompe internet ” The Grinch ‘o’ Creed II ‘.

– ‘Animali fantastici e e dove trovarli’ ( 2016): Rilasciato il 16 novembre, ho visto li presso il box office con ‘Canta’, ‘The Arrival’ o ‘La La Land’ così come ‘ Dr. Strange ‘, che ha debuttato a fine ottobre.

– ” Harry Potter e la pietra filosofale ” (2001): pubblicato il 16 novembre, non ha avuto competizione la stessa settimana, anche se ” Monsters SA ” ha debuttato due settimane prima.

– “Harry Potter e la camera dei segreti” (2002): uscito il 13 novembre, non ha gareggiato la stessa settimana tranne che per “8 miglia” che sono arrivati ​​una settimana prima, e “Muori un altro giorno” una settimana dopo.

– “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (2004): debuttato il 31 maggio, ha affrontato ” The Day of Tomorrow” , “Troy”, “Van Helsing”, “Shrek 2” nel suo stesso mese …

– “Harry Potter e il calice di fuoco” (2005): pubblicato il 16 novembre, la sua competizione al botteghino è stato banale, con “Aeon Flux” e “Jarhead” come versioni più potenti.

– ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’ (2007): Rilasciato il 28 giugno, hanno dovuto affrontare i titoli potenti come ‘Die Hard 4.0’, ‘ Transformers ‘, ‘Ratatouille’ o ‘Hostel 2’ (anche se quest’ultimo è stato presentato all’inizio del mese).

– “Harry Potter e il principe meticcio” (2009): debuttato il 7 luglio, ha avuto un mese piuttosto tranquillo, con “Orphan” come unico avversario.

– “Harry Potter e le reliquie della morte, parte 1” (2010): pubblicato il 17 ottobre, questa consegna ha affrontato solo “Il social network” o “Paranormal activity 2” come grandi avversari.

– ‘Harry Potter e i doni della morte Parte 2’ (2011): 7 luglio è stata la prima dell’ ultimo della serie, e abbiamo incontrato la Marvel, che ha debuttato ‘ Captain America: Il primo vendicatore ‘ due settimane più tardi. Naturalmente, a giugno abbiamo potuto vedere “X-Men: first class”, “Green Lantern”, la terza puntata di “Transformers”, “Super 8” e “Cars 2”.

FATTORI ESTERNI

Comic-Con International 2018 - Warner Bros. Pannello teatrale

La firma di Johnny Depp come Grindelwald è stato uno degli elementi più controversi di questa nuova versione. La sua complicata vita privata, con accuse di maltrattamenti, non solo alla sua ex moglie Amber Heard , ma anche ad altri compagni di film , hanno intaccato sia l’attore che i film che ha recitato. Sebbene i critici lodino la sua interpretazione, è certo che una parte del pubblico è stata in grado di provare il rifiuto nei confronti di questo film per via dell’attore nordamericano. Soprattutto nell’epoca in cui viviamo, stiamo imparando a non tollerare certi comportamenti.

Un’altra delle controversie più accese riguarda l’ omosessualità di Silente.Da quando è stato annunciato il progetto, e la presenza del personaggio, sia Rowling che Yates (il regista) e parte del cast, hanno convenuto che questa parte del personaggio non sarebbe stata esplorata, cosa che ha offeso la maggior parte dei fan e, nonostante hanno cercato di recuperare dopo, non ha convinto nessuno al 100%.

Oltre a tutto questo, dovremmo considerare anche una terza via: il pubblico che non si è connesso con questi nuovi personaggi e questa nuova saga della serie di Potterian. Se non si collegano al primo, perché tornare una seconda volta?

fandom

06_24_05_DENVER, CO- I fan di Harry Potter sono coinvolti nell'organizzazione di un simposio per Harry Potter e gli accademici di età superiore ai 18 anni per riunirsi e discutere del loro amore per Harry Potter e i libri. SOPRA: Hallie Tibbets, a sinistra e Amy Tenbr

Uno dei punti di forza di questa saga è il fandom che lo supporta. I fan di Harry Potter sono sempre stati fedeli al cinema e, se approvano una nuova versione, questo film finisce per funzionare. Uno dei più insultati da potterheads è ‘L’Ordine della Fenice’ e ‘Mezzo – Blood Prince’, due libri con un sacco di informazioni che, nel suo adattamento al cinema, ha perso molti dettagli essenziali della trama, affliggendoli di un povero ritmo e denso. La critica era più incentrata su “Le reliquie della morte, parte 1”, considerandola come un “ponte” cinematografico in cui non accadeva nulla.

E proprio in “Animali fantastici” si sono uniti critici e fan, e hanno le stesse opinioni: “non accade niente “, “ponte del cinema”. Ma cosa intendi per quest’ultimo? Questo concetto è usato per film che mostrano che sono più consapevoli di ciò che accadrà più di quello che stanno mostrando. In “Animali fantastici”, c’è sempre la sensazione di essere preparati per la terza parte, facendo passare i personaggi da una parte all’altra, ma senza muoversi, per salvare gli assi per il futuro della saga. Voglio dire, un tipo di amore e non posso, e che sia i fan che i critici hanno notato.

Il problema con i protagonisti può anche essere giocato contro di lui. Non ci sono personaggi riconoscibili, né quelli a cui ci siamo affezionati. Quindi, in questa seconda puntata, è stato necessario ricorrere a Silente per poter dare una spinta al resto del cast i cui personaggi tendono ad essere piatti e poco empatici da parte dello spettatore.

La sceneggiatura di 'Animali fantastici: i crimini di Grindelwald' Lancia Photocall
Così, ci sono diversi dati che indicano il motivo per cui questo film sembra non andare. Ma il Natale potrebbe anche giocare a loro favore e dare una spinta a un botteghino che non sembra molto felice per Warner, lo studio dopo la saga. Tuttavia, non pensiamo che sarà un fallimento come ” Han Solo: una storia di Star Wars “, che ha causato la cancellazione degli spin-off di “Star Wars” . Al momento, non c’è eccessivo sfruttamento o esaurimento della saga. Anzi, al contrario, i fattori sono altri.

Ad ogni modo, “La camera segreta” è stata una recessione rispetto alla prima consegna, e quindi la saga è stata in grado di recuperare.

Hits: 30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti