Ho alcuni nuovi dettagli sul film prequel di The Sopranos , inclusa la conferma che il progetto sarà davvero caratterizzato da un giovane Tony Soprano. HBO ha battuto l’oro con The Sopranos , che è largamente riconosciuto per aver contribuito a inaugurare l’età d’oro della televisione in cui ci troviamo oggi e, fino ad oggi, è considerato uno dei migliori spettacoli mai realizzati. Ora, Warner Bros. e New Line Cinema si stanno preparando per un film intitolato The Many Saints of Newark che continuerà la storia in forma di prequel, riportandoci agli anni ’60.

Il creatore della serie David Chase è stato recentemente intervistato in onore di The Sopranos che celebra il suo 20 ° anniversario questa settimana. Durante il corso della conversazione, gli è stato chiesto di The Many Saints of Newark e, mentre molti dettagli specifici vengono tenuti sotto osservazione, Chase ha confermato che Tony Soprano sarà una parte importante della storia. Ecco cosa ha dovuto dire al riguardo.

“Mi interessava Newark e la vita a Newark in quel periodo, andavo laggiù ogni sabato sera a cena con i miei nonni, ma la cosa che mi interessava di più era la giovinezza di Tony . Il film affronterà le tensioni tra neri e bianchi al momento, e Tony Soprano farà parte di questo, ma da bambino. “

David Chase era stato esitante in passato a rivisitare i Soprano e, prima della morte di James Gandolfini nel 2013, c’era la possibilità di un sequel della serie. Ciò avrebbe potuto dare ad alcuni fan frustrati un po ‘di soddisfazione, dato il famoso famigerato finale da dissolvenza in nero. Ma è un prequel che stiamo ottenendo e Tony Soprano sarà una grande parte di esso. Il film esplorerà i disordini razziali che si sono verificati a Newark, nel New Jersey negli anni ’60. Chase ha inoltre spiegato cosa lo ha attirato a questa versione del progetto e cosa possiamo aspettarci.

“Sono stato contro [il film] per molto tempo e sono ancora molto preoccupato, ma mi sono interessato a Newark, da dove sono venuti i miei genitori e dove sono avvenuti i disordini. Vivevo nella periferia del New Jersey a il tempo che è successo, e la mia ragazza lavorava nel centro di Newark, ero interessato all’intera faccenda di Newark, ho iniziato a pensare a quegli eventi e al crimine organizzato, e mi sono solo interessato a mescolare questi due elementi … È la mafia era molto lucida in quel momento, come si vestivano e cosa facevano, quelle tradizioni erano seguite più liberamente nella serie: non erano ragazzi che indossavano tute da ginnastica, all’epoca “.

Alan Taylor, noto per aver diretto Terminator: Genisys e diversi episodi di The Sopranos , dirigerà The Many Saints of Newark , che dovrebbe entrare in produzione entro la fine dell’anno. David Chase ha scritto la sceneggiatura. Il casting è attualmente in corso, ma non si sa ancora chi verrà scelto per interpretare Tony Soprano. Saremo sicuri di tenerti aggiornato poiché ulteriori dettagli sul progetto sono resi disponibili. Questa notizia è stata segnalata per la prima volta da Deadline .

Hits: 58