The Many Saints of Newark ha finalmente trovato il suo giovane Tony Soprano. Michael Gandolfini, figlio di James Gandolfini, che ha originato il ruolo nel dramma originale della HBO, assumerà il personaggio iconico per questo look alla sua educazione.

Il creatore di I Sopranos David Chase ha scelto il giovane Michael Gandolfini per la parte, che offrirà ai fan uno sguardo sulla futura famiglia criminale organizzata del New Jersey prima degli eventi rappresentati nella serie. Alan Taylor dirigerà il lungometraggio per New Line. A differenza del prossimo film di Deadwood , The Many Saints of Newark arriverà nei cinema invece che in anteprima sulla rete via cavo.

James Gandolfini ha vinto diversi Emmy, SAG Awards e un Golden Globe per il suo ritratto del vecchio Tony Soprano. Gandolfini morì poco dopo la fine di I Soprano su HBO. È morto nel 2013.

Questo non sarà il primo turno di Michael Gandolfini alla recitazione. È stato portato a perfezionare il suo mestiere con un ruolo secondario nel dramma della HBO The Deuce . Assomiglia molto a suo padre, dando al giovane Tony una somiglianza molto inquietante con il sé più vecchio del personaggio. Michael non ha vinto il ruolo subito. I produttori hanno tenuto un ampio processo di audizione prima di assegnare al giovane Gandolfini il ruolo.

Si dice che l’attore abbia un’immensa presenza scenica, che, abbinata alla padronanza dei manierismi di Tony e alla sua somiglianza con suo padre, lo abbia reso una scelta fuori dal comune difficile da battere. Nessuno degli altri attori in arrivo avrebbe detto di aver capito meglio il personaggio.

Michael Gandolfini si unisce a un cast che include anche attori recentemente annunciati come Alessandro Nivola, Vera Farmiga, Jon Bernthal, Billy Magnussen e Corey Stoll. Questo viene descritto come un dramma d’insieme. È ambientato durante le rivolte di Newark degli anni ’60 , mentre italiani e afro-americani combattevano per il controllo della città. È segnato come un momento particolarmente mortale per i gangster inseriti all’interno di ogni gruppo. Deadline ha annunciato il casting, e ha detto questo sulla trama.

“La storia si concentra su Dickie Moltisanti (Nivola), un mentore del giovane Tony come suo padre, Johnny Boy, che stava governando suo figlio su un percorso verso la prominenza della criminalità organizzata. Ci si aspetta che ci siano richiami e grida a numerosi altri personaggi della serie nel film, che è ambientato nel periodo precedente. “

Dopo che l’annuncio è stato ufficialmente fatto, Michael Ganoldfini ha dato la sua interpretazione per vincere il ruolo, dicendo questo sul cambio di posizione per suo padre.

“È un grande onore continuare l’eredità di mio padre mentre sto indossando i panni di un giovane Tony Soprano. Sono entusiasta che avrò l’opportunità di lavorare con David Chase e l’incredibile compagnia di talenti che ha assemblato per The Many Saints of Newark . “

I Soprano festeggia quest’anno il suo ventesimo anniversario ed è ancora considerato uno dei più grandi drammi televisivi di tutti i tempi. Lo show è andato in onda su HBO per un totale di 6 stagioni, tra il 1999 e il 2007. Complessivamente, lo spettacolo ha vinto 21 Primetime Emmy Awards e cinque premi Golden Globes.

David Chase ha scritto la sceneggiatura di The Many Saints of Newark , collaborando con lo sceneggiatore Lawrence Konner. Entrambi serviranno come produttori accanto ai produttori esecutivi Nicole Lambert (Chase Films) e Marcus Viscidi.

Hits: 14