È finalmente ufficiale: il romanzo apocalittico di Stephen King The Stand L’ombra dello scorpione sta diventando una nuova serie limitata.

Il favorito dei fan del 1978 è stato presentato come una serie di eventi da 10 episodi per il servizio di streaming CBS All Access.

“Sono emozionato e così molto contento che The Stand avrà una nuova vita su questa nuova eccitante piattaforma”, ha detto King in una nota. “Le persone coinvolte sono uomini e donne che sanno esattamente cosa stanno facendo; gli script sono dinamite. Il risultato è qualcosa di memorabile ed emozionante. Credo che porterà gli spettatori in un mondo che sperano non accada mai “.

The Stand è probabilmente il padrino del moderno dramma post-apocalittico – prima che ci fosse The Walking Dead o The Road o Mad Max , c’era The Stand . La storia segue un gruppo di sopravvissuti dopo che una pestilenza uccide la maggior parte della popolazione mondiale. Una sinossi che accompagna la pubblicazione spiega: “Il destino dell’umanità si basa sulle fragili spalle della madre di 108 anni, Madre Abagail e una manciata di sopravvissuti. I loro peggiori incubi sono incarnati in un uomo con un sorriso letale e poteri inenarrabili: Randall Flagg, l’Uomo Oscuro. “

Questo nuovo adattamento è stato in sviluppo per anni dagli scrittori Josh Boone e Ben Cavell. Boone dirigerà anche il progetto.

“Ho letto The Stand sotto il mio letto quando avevo 12 anni, e i miei genitori battisti lo hanno bruciato nel nostro caminetto quando lo hanno scoperto”, ha detto Boone. “Incensato, ho rubato il numero di conto FedEx di mio padre e ho spedito a King una lettera che professavo il mio amore per il suo lavoro. Diverse settimane dopo, sono tornato a casa per trovare una scatola arrivata dal Maine, e all’interno c’erano diversi libri, ognuno con una bella annotazione da parte di Dio stesso, che mi ha incoraggiato nella mia scrittura e mi ha ringraziato per essere un suo fan. I miei genitori, sinceramente commossi dalla gentilezza e dalla generosità di King, sollevarono il divieto dei suoi libri quel giorno stesso. Ho scritto a King un cameo come se stesso nel mio primo film e ho lavorato per portare The Stand sullo schermo per cinque anni. Ho trovato partner incredibili in CBS All Access e Ben Cavell. Insieme a Stephen King, Owen King, i miei partner di lunga data Knate Lee e Jill Killington, abbiamo in programma di portarvi la versione definitiva del capolavoro di King. ”

The Stand è stato precedentemente adattato ad una miniserie di quattro episodi della ABC del 1994, ben accolta, con un cast che comprendeva Gary Sinise, Molly Ringwald, Rob Lowe e Laura San Giacomo.

“Con oltre 400 milioni di libri venduti in tutto il mondo, Stephen King è uno dei nostri più grandi autori viventi e The Stand è ampiamente considerato il fiore all’occhiello del suo lavoro”, ha affermato Julie McNamara, vicepresidente esecutivo dei contenuti originali di CBS All Access. “Milioni di fan hanno atteso un’interpretazione moderna che offra profondità, portata e ambizione. Siamo entusiasti di lavorare con Stephen, Josh, Ben e un team dedicato che lavora con passione per dare vita a questo brillante materiale. ” 

Non c’è ancora un casting per il nuovo progetto. Ciò che è particolarmente intelligente e sobrio in questa era di reti che cercano di massimizzare i marchi popolari è che il progetto sarà una serie limitata – è facile immaginare punti vendita che vogliono trasformare The Stand in qualcosa che potrebbe funzionare per anni, come CBS ha cercato di allungare King’s  Under the Dome . Non c’è ancora una data per la premiere, ma vista la tempistica degli annunci e il fatto che gli script sono stati eseguiti, sembra probabile una data per il 2020.

La notizia arriva mentre i classici di King stanno godendo di un risveglio cinematografico, con una nuova versione per grande schermo di Pet Sematary in arrivo il 5 aprile e un sequel del film campione d’incassi IT 2017 in programma il 6 settembre.

Hits: 48