♥Aiutaci a condividerlo♥
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  

La Paramount Pictures ha cancellato  dopo aver trascorso diversi anni a svilupparla – ma perché? Basato sul romanzo omonimo di Max Brooks, il film World War Z è uscito nell’estate 2013 e ha incassato oltre 540 milioni di dollari al botteghino mondiale, diventando in definitiva uno dei film di Brad Pitt di maggior incasso di tutti i tempi. Ma anche se World War Z ha guadagnato milioni di dollari a livello globale, portarlo sul grande schermo è stato un compito arduo.

Il film di Forster ha sofferto problemi di produzione dietro le quinte e il terzo atto è stato riscritto e riscritto alla fine del 2012. Il budget di produzione di World War Z si è gonfiato a causa delle riprese, e alla fine ha ridotto la linea di fondo del film per la Paramount. Ma era ancora un successo al botteghino, quindi un sequel è stato in sviluppo da allora. JA Bayona è stato originariamente firmato per dirigere World War Z 2 , ma ha finito per abbandonare il progetto in favore di Helest Jurassic World: Fallen Kingdom nel 2016.

Poco dopo l’uscita di Bayona, David Fincher ha firmato per dirigere all’inizio del 2017 , che è arrivato più di un anno dopo che lo studio aveva già reclutato Dennis Kelly per riscrivere la sceneggiatura di Steven Knight per il sequel. Da lì, i lavori su World War Z 2 continuarono per quasi altri due anni. Sfortunatamente, lo studio ha improvvisamente cancellato World War Z 2 proprio mentre il film si stava preparando per iniziare le riprese questa estate – e la gente si chiede perché.

PARAMOUNT HA ANNULLATO IL SEQUEL DELLA WORLD WAR Z PER IL SUO BUDGET

Brad Pitt in World War Z

World War Z 2 è entrato in pre-produzione di recente e aveva già lavorato per le principali fotografie in più paesi, secondo i rapporti, ma poi è stato improvvisamente cancellato a causa di problemi di budget. Anche se la Paramount conosceva il budget di produzione per diversi mesi, non si erano impegnati a mettere World War Z 2 nei loro programmi. Considerati i problemi di produzione del primo film e il budget gonfiato, è comprensibile che la Paramount, che è stata sotto la nuova leadership del capo dello studio Jim Gianopulos dal 2017, sarebbe esitante riguardo al sequel.

Cosa c’è di più interessante, questa battuta d’arresto sulla pre-produzione arriva meno di una settimana dopo lo studio via libera back-to-back Mission: Impossible sequel . Dal momento che Mission: Impossible – Fallout è stato un successo sbalorditivo, ha senso che la Paramount preferisca spendere i propri soldi in quella franchigia anzichè World War Z 2 .

POTREBBE CAMBIARE LA SITUAZIONE E AVERE WORLD WAR Z 2?

World War Z Brad Pitt

Sì, World War Z 2 potrebbe alla fine accadere, ma è improbabile. Originariamente era previsto in uscita a giugno 2017 , e dopo quasi sei anni di sviluppo, il sequel è tornato al tavolo da disegno. Certo, non è la prima volta che qualcosa di simile è successo a Hollywood. Ad esempio, il remake IT era in sviluppo da diversi anni, con Cary Fukunaga che lo guidava dal 2012 al 2015. Fukunaga alla fine uscì dal remake IT , dopo aver avuto problemi di budget con lo studio. Solo due mesi dopo Andy Muschietti ha firmato come sostituto di Fukunaga e tutto è tornato in pista. IT è uscito nel 2017 e divenne il film horror di altissimo livello di tutti i tempi .

Quindi, la Paramount potrebbe teoricamente trovare qualcun altro per ridurre il budget e andare avanti con lo script corrente, ma non sembra probabile. Fincher non è noto per aver diretto film ad alto budget, quindi sarà interessante vedere esattamente quale fosse il budget, in primo luogo, se quell’informazione dovesse mai venire alla luce. Così com’è, la Paramount ha molti altri progetti all’orizzonte e potrebbe non voler spendere altro tempo e denaro per World War Z 2 . È sfortunato, ma questa è la realtà della situazione – e potrebbe non essere mai sviluppato World War Z 2 , come la Paramount ha recentemente annullato anche Star Trek 4 .

Hits: 128


♥Aiutaci a condividerlo♥
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •