♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 75
  •  
  • 55
  •   
  •  
    130
    Shares

Combattimenti di cani, quadrupedi d’amore, una bambina di nove anni che spara a un uomo adulto da una moto, la premiere di metà stagione della stagione 9 di The Walking Dead ha tutto. Iniziando esattamente da dove abbiamo interrotto l’ episodio 8, Evolution , l’anno scorso, Adaptation pone un forte focus sulla caratterizzazione sia del nuovo gruppo nemico The Whisperers che del vecchio grande cattivo che stanno sostituendo, Negan , che sembra essere sulla strada alla redenzione.

Ma iniziamo da The Whisperers prima. Abbiamo già stabilito che questi nuovi nemici che indossano le maschere sono spaventosi, aggiungendo un nuovo livello di minaccia al nemico titolare di The Walking Dead, ma vederli aprire in modo impercettibile i cancelli, correre verso i personaggi con le armi o contorcersi nel dolore è surreale, specialmente quando Daryl  e Michonne catturano una ragazza piena di rimorsi e terrorizzata, mentre ci aspettavamo una psicopatica cannibale.

Quell’adolescente, Lydia (Cassady McClincy), è ovviamente impegnata a interpretare l’interesse amoroso di Henry (Matthew Lintz), che sostituirà il ruolo di Carl nella trama di The Whisperers nei fumetti ( e come già detto in altre recensioni è una cosa che non sopporto). Due personaggi da entrambi i lati di un conflitto si innamorano contro le probabilità? Chiunque riconosca le somiglianze con Romeo e Giulietta può tranquillamente presumere che questa nuova storia d’amore probabilmente non finirà con le campane del matrimonio.

Oltre a Lydia, abbiamo anche una breve visione del leader di The Whisperer, Alpha (Samantha Morton), che ha chiuso l’episodio 9 catturando Alden e Luke come monete di scambio per il nuovo ostaggio di Hilltop. Mentre lei ottiene solo una linea, è sufficiente per lasciarci desiderare di più, e la vista di qualcuno che parla da sotto quelle maschere non potrà mai essere cagliata di sangue.

Gran parte del runtime della prima stagione di metà stagione, tuttavia, è dedicato a Negan, che sfugge ai confini della sua prigione di Alexandria per tornare a ciò che è rimasto del santuario, per un nostalgico viaggio nel dimenticatoio. L’intero arco – in cui Negan cammina da solo nelle strade abbandonate mentre si attiene ai non morti e scopre cosa fare con la sua libertà –  evoca le peregrinazioni post-sconfitta del governatore della stagione 4.

Ogni scena favorisce la musica sul dialogo mentre Negan esamina i resti del suo regno caduto, contrastando con forza il passato con il presente mentre fischia a un pubblico inesistente, siede alla testa della sua tavola rotonda vuota e brandisce un tubo di piombo come sostituto di una povera Lucille . È roba evocativa, soprattutto perché, per la maggior parte, non possiamo dire se l’uomo è pentito per il suo passato, o affamato per il suo ritorno.

Troviamo la nostra risposta, tuttavia, quando Negan decide di tornare ad Alexandria, lasciando il suo ex sé tra le rovine del Santuario per sempre. Come dice lui stesso spiegando la decisione a Judith, non c’è più niente per lui lì. A proposito, la relazione di Negan con Judith è abbastanza dolce da convincerci a convincere questo Salvatore riformato, anche se ti devi chiedere che cosa Rick avesse fatto con sua figlia che è diventata amica dell’uomo che ha ucciso tanti dei suoi amici. La domanda ora è se Negan può conquistare chiunque altro ad Alexandria, o se sta tornando direttamente in quella cella.

Risultati immagini per images the walking dead 9x09

Vorrei che AMC avesse fatto di più per caratterizzare Rosita al di là degli uomini con cui è stata associata.

Dovremmo anche parlare di Rosita (Christian Serratos), che ora si trova al centro di una battaglia per i suoi affetti tra Eugene, Gabriel e Sadiq, il secondo dei quali è apparentemente il padre del suo bambino non ancora nato. Sì, è successo davvero. A quanto pare, Rosita e Sadiq “hanno fatto sesso” prima che Gabriel entrasse nella sua vita, e ora è incinta, quindi probabilmente non è solo la pseudo dichiarazione di Eugene che gli professa il suo amore che la fa vomitare.  È un personaggio fieramente indipendente nei fumetti, e Rosita, o meglio l’attrice che la interpreta merita materiale migliore di questa finta situazione Mamma Mia con la quale è ora bloccata.

Oltre al dramma Rosita, mi sono piaciuti i momenti condivisi tra Michonne e Daryl parlare dopo la “morte” di Rick, mentre meditano sul da farsi con la loro prigioniera. In un insieme di volti nuovi e personaggi transitori, il legame che questi due condividono è palpabile nel modo in cui si trattano, sia in quello che viene detto che non detto tra loro. C’erano alcune linee di scelta in tutta la sezione di Hilltop, infatti, tra cui Daryl che scherzava sul dormire nel granaio (“La penthouse suite? Cane l’ha scelta”) e la confutazione di Trump non così sottile di Sadiq quando avvisa Michonne che “I muri don Ti tengono al sicuro. ”

Per la prima di mezza stagione, Adaptation è un episodio sorprendentemente sottotono di The Walking Dead che non ha visto la morte di un personaggio principale o minore, ma ha preso il tempo per colorare i suoi eroi e i suoi cattivi con sfumature più ricche di umanità. Sto anche cominciando ad apprezzare questo nuovo e migliorato Negan, quindi AMC deve fare qualcosa di giusto.

Verdetto: è un altro promettente inizio per la stagione 9 di The Walking Dead, con una premiere di mezza stagione che riesce a rimanere avvincente anche in assenza di una grande progressione della trama.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 75
  •  
  • 55
  •   
  •  
    130
    Shares
  •  
    130
    Shares
  • 75
  •  
  • 55
  •