10 MARTIN

Martin The Walking Dead

Martin era uno di quei personaggi che non sono rimasti nella serie a lungo, ma ha avuto un impatto duraturo. Era un residente di Terminus, il che significava che aveva un debole per mangiare carne umana. Le sue azioni hanno avuto un impatto duraturo su Tyreese, che era perseguitato da visioni di lui molto tempo dopo la sua morte.

Questo è stato il tipo che ha minacciato di uccidere Judith per non essere catturato da Carol e Tyreese, ma il suo più grande assalto è stato quello che ha fatto a Bob. Lo catturò e gli mangiò la gamba proprio di fronte a lui solo per sapere che stava mangiando “carne contaminata” visto che Bob era stato morso da uno zombie.

9 SIMON

Simon The Walking Dead

Simon era unico per la serie TV in cui interpretava il secondo in comando dei Salvatori e uno dei più spietati cattivi dello show. Aveva un modo di intimidire le sue vittime e farle fare tutto ciò che voleva, ma lo faceva con un enorme sorriso facendolo diventare una delle persone più malvagie della serie.

Simon era una di quelle persone che in qualche modo avevano il carisma ma lo usavano per insinuarsi. Sorrideva il più grande sorriso mentre minacciava contemporaneamente di uccidere qualcuno, la loro intera famiglia e tutti i loro amici. Si fa soffocare a morte dal suo capo quando sfida Negan per il potere.

8 OWEN

OWEN The Walking Dead

Owen era l’enigmatico capo dei Lupi, e mentre non c’è stato  rivelato molto su di lui, era chiaro che era un psicotico. Hanno aggredito Alexandria e causato ogni sorta di problemi per i sopravvissuti inclusa la morte di diversi personaggi importanti. Si è fatto mordere poco prima che Carol lo uccidesse dall’altra parte della strada dopo aver aiutato a tenere in vita Denise.

7 CAROL

Walking Dead - Melissa McBride nei panni di Carol

Carol potrebbe essere una delle brave ragazze, ma questo non significa che non sia una spietata assassina. Avendo preso più di qualche sberla da suo marito, è cresciuta da quella esperienza per diventare una delle persone più spietate della serie. Ha ucciso chiunque e chiunque l’abbia minacciata, compresi i bambini.

Carol è sicuramente una brava persona, ma il suo modo di vivere caotico ha provocato la morte a fuoco dei rimanenti Salvatori, il massacro di tutti a Terminus e più omicidi di chiunque altro in termini di persone viventi. È brava, ma è anche brava a uccidere senza pietà.

6 ALFA

ALPHA The Walking Dead

è il capo dei Whisperers, un gruppo che non si fa scrupoli a scuoiare i morti e indossare quella maschera come maschera. Comanda un esercito in grado di usare i morti come uno strumento e un’arma. La sua specie uccide molti dei sopravvissuti prima di essere scoperta, ma è il suo assalto ad Alexandria ad avviare una guerra.

Prima di farsi conoscere, è andata in fiera e ha catturato un numero di persone . Decapita decine di persone e impaletta le loro teste lungo il confine del suo territorio e degli altri. Ha ucciso molti personaggi principali tra cui Ezekiel, Rosita, Olivia, Luke e molti altri.

5 GARETH

GARETH The Walking Dead

Gareth potrebbe essere stato un bravo ragazzo una volta, ma si è evoluto in una macchina di uccisione spietata ed efficiente. Come uno dei leader di Terminus, era direttamente responsabile di attirare le persone verso la sua posizione, intrappolandole e uccidendole per la loro carne. Sì, Gareth e i suoi seguaci erano tutti cannibali impenitenti.

Il suo contegno con Rick e i sopravvissuti mostrarono un uomo che vedeva chiunque altro come una potenziale minaccia. Non era disposto a dare a nessuno il beneficio del dubbio, motivo per cui non aveva problemi a imprigionarlo e macellarlo. Alla fine rappresentò il vero male.

4 

BETA The Walking Dead

Alpha è più che malvagio dopo aver preso parte all’uccisione di dozzine di sopravvissuti, ma il suo secondo in comando era un passo in alto nella scala della malvagità. Beta assume il comando dei Whisperers in seguito alla morte di Alpha, ed è implacabile nella sua ricerca della vendetta su Alexandria.

Beta finì per portare a termine la minaccia di Alpha scatenando la più grande orda di Walker mai radunata ad Alexandria. Le sue azioni provocarono la morte di numerosi personaggi e quasi distrussero Alexandria. Ci è voluto molto tempo prima che il gruppo si riprendesse dalle sue macchinazioni malvagie, il che lo mette al di sopra del suo ex leader.

3 IL GOVERNATORE

Il governatore in The Walking Dead

Il Governatore era uno dei personaggi più pericolosi quando è stato introdotto per la prima volta nei fumetti. Era il capo di una comunità, che all’inizio sembrava pacifica, ma rapidamente si dimostrò radicata nel male puro. Il Governatore era praticamente impazzito dopo la morte di sua figlia, e la sua rabbia si estese a tutti quelli intorno a lui.

Non solo ha attaccato i sopravvissuti nella prigione, ma ha anche massacrato molti dei suoi. Se avesse un analogo del mondo reale, sarebbe stato Joseph Stalin, che ha fatto molto per mostrare quanto fosse spietato questo leader. Oh, ha anche tagliato la mano di Rick per mostrare il suo dominio poco dopo averlo incontrato.

2 NEGAN

Negan in The Walking Dead stagione sette premiere

Di tutti gli spietati nemici che i sopravvissuti hanno affrontato, Negan è probabilmente quello che i fan amano di più. È il pacchetto completo quando si tratta di personaggi caotici e malvagi grazie al suo meraviglioso carisma e alla sua capacità di fare in modo che le persone facciano ciò che vogliono. Condusse i salvatori a fare cose non troppo belle, ma le sue azioni furono le peggiori di tutte.

Per assicurarsi che la gente di Alexandria capisse come voleva che agissero, scelse uno dei personaggi principali a caso per morire. Nei fumetti, è stato Glenn, ma nello show ha ucciso Abraham a morte con la sua mazza, Lucille. Poco dopo, ha dato a Glenn lo stesso trattamento.

1 GRIMES RICK

È vero, il personaggio più spietato dello show non è il Governatore o Negan, è lo stesso Rick Grimes. Certo, ha lasciato la serie TV, ma Rick è la forza trainante del fumetto, e si è compromesso un certo numero di volte per garantire la sopravvivenza delle persone a cui tiene più.

In numerose occasioni, ha ucciso chiunque e chiunque lo abbia minacciato. L’unico a sopravvivere alla sua ira è stato Negan, ma al di fuori di questo, è spietato nel suo omicidio. Di recente ha sparato a Dwight in testa per impedirgli di iniziare un nuovo conflitto nei fumetti, e mentre lui si è sentito in colpa, non gli ha impedito di premere il grilletto.