♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 210
  •  
  • 41
  •   
  •  
    251
    Shares

La stagione 9 di The Walking Dead introduce un nuovo gruppo di sopravvissuti – The – facendoli diventare nuovi alleati e sostituti dei Saviors. Dal salto temporale ,The Walking Dead ha attraversato tutti i tipi di cambiamenti, ma il cambiamento più grande è il modo in cui le comunità sono così estraniate l’una dall’altra. Prima che Rick “morisse”, le comunità stavano per ricostruire la civiltà, ma da allora sono diventate sempre più isolate e paranoiche.

Anche la stagione 9  vede i sopravvissuti contro un nuovo nemico: i  . I sono diversi da tutti i nemici che i sopravvissuti hanno combattuto prima e sono senza dubbio la minaccia più pericolosa che hanno affrontato. E per combattere questo nemico estremamente pericoloso, i sopravvissuti avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile.

Due puntate fa, The Walking Dead ha introdotto un misterioso simbolo che sembrava segnare un indizio pericoloso. E in origine, abbiamo ipotizzato che questo simbolo fosse collegato ai Whisperers e che potesse essere un indizio per l’attacco alla fiera . Ora, tuttavia, è stato rivelato che il simbolo appartiene agli Highwaymen: un nuovo gruppo che pattuglia le strade vicino al Regno, proprio come suggerisce il loro nome. Quindi chi sono gli Highwaymen e come potrebbero sostituire i ?

CHI SONO GLI HIGHWAYMEN?

Gli Highwaymen fanno la loro prima apparizione   nell’episodio “Chokepoint”, entrando in conflitto con il Regno. Attaccano per la prima volta un gruppo guidato da Jerry, che li tiene sotto tiro e ruba le loro armature, armi e altri rifornimenti. Danno a Jerry una lettera (contrassegnata da quello strano simbolo che assomiglia ad una”K” laterale) per consegnarla ad Ezekiel e informando il Regno che devono dare agli Autostoppisti le forniture che richiedono o che tutti coloro che viaggeranno verso la fiera saranno costretti a pagare un pedaggio.

Indignati per il successo della fiera che viene tenuto in ostaggio, Ezekiel – insieme a Carol, Jerry e altri del Regno – si dirige verso gli Highwaymen. E inizialmente, Ezekiel crede che la loro unica opzione sarà ucciderli, ma Carol vede un altro modo. Lei crede che, dal momento che gli Highwaymen non hanno ucciso il gruppo di Jerry quando avrebbero potuto facilmente farlo, forse potrebbero essere persone con cui possono parlare e forse persino trovare un accordo. Nel luogo dell’incontro, il Regno fa loro una nuova offerta: gli Highwaymen sono invitati a venire e scambiare alla fiera in cambio di mantenere le strade sicure per coloro che viaggiano verso la fiera.

E in un primo momento, gli Highwaymen non sono così interessati, credendo che la loro offerta originale sia ancora l’affare migliore per loro. Poi Carol tira fuori la sua carta vincente – se gli Highwaymen arrivano alla fiera, possono guardare un film grazie al Regno che recentemente si è assicurato un nuovo proiettore. E la promessa di un simile trattamento si rivela più che sufficiente per influenzare gli Highwaymen nel concordare le loro condizioni. Quando il gruppo di Tara sta viaggiando da Alexandria e è nei guai sulla strada, gli Highwaymen vengono in loro soccorso, e più tardi nell’episodio, gli Highwaymen sono ufficialmente accolti nel Regno.

COME GLI HIGHWAYMAN SOSTITUIRANNO I SALVATORI

Il passaggio degli Autostoppisti dai nemici agli amici è più veloce di qualsiasi altro gruppo abbia mai incontrato su The Walking Dead , ma c’è una buona ragione per cui ci sono spot per cinque comunità che firmano lo statuto di Walking Dead , ma rimangono solo quattro comunità: Alexandria, Hilltop, il Regno e Oceanside. Il Santuario non esiste più, essendo stato abbandonato durante il salto temporale, e gli unici Salvatori rimasti furono uccisi da Carol dopo aver attaccato lei e Henry diretti a Hilltop. Ciò lascia un posto vacante che gli Highwaymen che potrebbero facilmente riempire.

Il piano di Ezekiel è che tutte le comunità vengano in fiera a firmare la carta, a simboleggiare che sono di nuovo un popolo unificato. Portare gli Highwaymen in quell’unione ha senso solo data la rapidità con cui hanno fatto la pace con il Regno. Ovviamente, gli Highwaymen non sono cattivi. Se lo fossero, avrebbero ucciso il gruppo di Jerry così anche Ezekiel e Carol quando sarebbero arrivati ​​al patto. Nel qual caso, The Highwaymen stanno sostituendo i salvatori essendo quella quinta comunità a firmare la carta.

Con minacce come i Whisperers che non vanno via facilmente, i sopravvissuti hanno bisogno di tutti gli alleati che possono ottenere. Avere gli Highwaymen che si uniscono a fianco delle altre comunità ha senso solo se saranno preparati per la guerra che sicuramente arriverà.

Vuoi ricevere le ultime notizie di Walking Dead direttamente dal tuo Whatsapp? 
Clicca qui


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 210
  •  
  • 41
  •   
  •  
    251
    Shares
  •  
    251
    Shares
  • 210
  •  
  • 41
  •