L’attore che è diventato famoso con il suo ruolo nella serie ”
Beverly Hills 90210 “, e che siamo stati in grado di rivedere di recente nel fenomeno adolescenziale ” Riverdale “, è morto il 4 marzo, a 52 anni. Secondo il rapporto medico, Luke Perry è morto per un “ictus ischemico”, meglio noto come un ictus , una settimana dopo essere stato trasferito al Saint Joseph Medical Center di Los Angeles.

I dettagli sulla cerimonia funebre dell’interprete erano, fino ad ora, sconosciuti. Tuttavia, Perry è stato cremato e le sue ceneri saranno sparse in uno dei luoghi che ha più apprezzato, la sua fattoria del Tennessee .

Luke Perry in "8 secondi"

380 acri nella città di Vanleer, acquistata da Perry negli anni ’90, dopo aver interpretato un rodeo campione nel film ‘8 Seconds’, in cui sviluppò il suo interesse nell’allevamento del bestiame, è stato il luogo scelto perfar riposare Luke.  Fonti vicine all’attore hanno informato che, in poche settimane, si terrà una cerimonia d’addio in suo onore, che sarà privata per amici e parenti .


Un duro colpo per il cast di “Riverdale

La morte di Luke Perry sembra essere stata un duro colpo per il cast di “Riverdale”. Dylan Sprouse , fratello gemello di Cole (Jughead nella fiction) ha confessato in un’intervista esclusiva cche suo fratello e il resto del cast della serie sono stati “feriti” dalla perdita .

Luke Perry e Cole Sprouse a Riverdale

“Tutto quello che posso dire, che tutti ne siano feriti”, ha spiegato l’attore ventiseienne, al quale ha aggiunto: “Aveva un’anima elettrica, e anche se l’ho conosciuto per un breve periodo di tempo, ha avuto un grande impatto “ .

In aggiunta a ‘Riverdale’, l’interprete aveva molte persone che gli volevano bene, l’ospedale e i social network erano pieni di messaggi di sostegno da fan e colleghi , che aumentavano quando la sua morte è stata annunciata.

Hits: 34