♥Aiutaci a condividerlo♥
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  

Le vecchie e nuove divinità di American Gods sono stati visti in abiti a quadri e abiti rosa, felpe pixelate e abiti che sembrano fatti di oro liquido. Pasqua sboccia come i fiori della sua stagione. Il signor Nancy trasuda glam vintage. I media possono apparire come Marilyn Monroe o Lucy Ricardo o Ziggy Stardust in qualsiasi momento.

Il costumista Suttirat Larlarb, che aveva insegnato in precedenza un corso di Storia dell’abbigliamento alla Carnegie Mellon University, voleva fondere la moda con il simbolismo quando si avvicinava a due divinità che hanno migliaia di anni e quelle che hanno generato le ossessioni moderne. Alcune interpretazioni (come Ziggy e Marilyn) sono letterali. Altri hanno un significato divino intessuto in loro.

Che si tratti delle molteplici trasformazioni di Media o del Cool Boy tecnico di Cool, questi sono i 14 costumi della serie (finora) che adoriamo di più.

Mezzi di American Gods

I media adorano Lucy

Lucy ha qualche spiegazione sul perché è su tutti quegli schermi televisivi – e così fa Gillian Anderson per come potrebbe trasformarsi in una suonatrice morta per l’ icona della sitcom di I Love Lucy . Non è solo l’abito a pois anni ’50, ma tutto, dalla sua cuffia rossa perfettamente arricciata fino al modo in cui applica il rossetto che sembra resuscitare Lucille Ball

Shadow from American Gods

Tuta primaverile di Shadow

C’è di più nel cambiamento rinfrescante di Shadow Moon da quel vestito marrone in cui indossa sempre (il quale Larlarb ha vestito Ricky Whittle per dare al personaggio la sua neutralità mentre ci guida attraverso al caos soprannaturale). La porpora, la tonalità della regalità, dovrebbe ricordare i Romani che lanciavano una tunica viola su Cristo per deridere il “falso re”.

Mr. Nancy degli American Gods

Mr. Nancy come un idolo d’oro

Penseresti che un abito d’oro lucido sarebbe proprio all’altezza dell’ombroso vicolo di Wednesday, specialmente dopo che il suo ultimo “lavoro” probabilmente gli ha procurato abbastanza soldi per ingannare se stesso, ma poi ti stai dimenticando che Nancy è un dio ragno. I ragni filano la seta (a quanto pare, in questo caso, anche la seta dorata). Non c’è da stupirsi che sia sempre così costoso.

Technical Boy from American Gods

Tecnico di alta tecnologia cool del ragazzo

Come Neil Gaiman originariamente lo immaginava, Technical Boy avrebbe dovuto assomigliare più ad un abitante del seminterrato con un grave caso di acne. Aveva bisogno di un riavvio del 21 ° secolo. Slick e ultra-moderno, ha abbandonato il trench nero del libro e si veste come se fosse appena uscito da un videogioco o da una startup della Silicon Valley.

Bilquis di American Gods

Il fuoco fluttuante di Bilquis

Dopo che Shadow cavalca quella spaventosa giostra e si ritrova sulla spiaggia ghiacciata dei ricordi di Wednesday, incontra una visione in un etereo vestito di perline che si muove con il vento. Di nuovo sul carosello, lei fiammeggia in una corona di fiamme che urla inequivocabilmente “dea” senza dire una parola.

Mr. Nancy degli American Gods

Il plaid viola del signor Nancy

L’arcobaleno di vestiti del signor Nancy per vestire la sua forma umanoide deve essere l’invidia di chiunque abbia indossato un abito che si è pentito di aver indossato. I toni gioiello di questo film di “The Secret of Spoons” non sono solo una dichiarazione di moda, ma riflettono i colori del popolo Ashanti, la cui mitologia da cui è uscito per la prima volta.

Mezzi di American Gods

Media come Marilyn Monroe

Forse Media pensava che sarebbe piaciuto di più agli Antichi Dei se fosse apparsa come la bionda che i gentiluomini preferiscono, ma Gillian Anderson ha avuto una spinta dietro le quinte. Il suo vestito aveva un ventilatore incorporato per farla apparire come se galleggiasse.

Pasqua dagli dei americani

Florali fiorenti di Pasqua

Pasqua non si veste solo per la primavera. Lei lo incarna. Questo è un po ‘come dovrebbe fare la dea celebrata nell’equinozio di primavera.

Ha anche fatto soffiare nel vento come una tempesta primaverile quando libera la sua potenza nel finale della prima stagione.

Mr. Nancy degli American Gods

Strisce di ragno del signor Nancy

Le strisce elettriche sembrano brillare nell’ombra anche senza alcun aiuto soprannaturale.

Ora parliamo di quella fedora verde lime. Il cappello fa parte del suo vestito nel romanzo, e per quanto non lo sia, funziona.

Media e ragazzo tecnico di American Gods

La sfilata di Pasqua senza volto

Questa volta, i media si trasformano in una Judy Garland con la glassa rosa e il ragazzo tecnologico dà al lungo cappotto nero che indossava nel libro un cenno con una giacca over-the-top. Il loro numero musicale non è solo per l’intrattenimento, sia; è una minaccia per gli Antichi Dei, nel caso in cui quei ragazzi azzimati senza facce non riescono a capirlo.

Technical Boy from American Gods

Megapixel del ragazzo tecnologico

Osserva davvero questo completo per 30 secondi e inizierai a vedere uno schermo digitale che ti scaraventa un forte pugno in faccia. Potrebbe ricordarti di un programma che ha glitchato e improvvisamente andato tutto pixelato. Non puoi nemmeno ignorare quei capelli.

I media di American Gods come David Bowie

Media come Ziggy Stardust

La volpe mutaforma dei Nuovi Dei fa sembrare che David Bowie sia saltato fuori dalla sua “Vita su Marte?” video musicale e sul sedile posteriore di una limousine, dalla seta celeste all’ombretto coordinato. Questo è solo uno dei motivi per cui adoriamo il defunto cantante – e Gillian Anderson per aver tirato fuori il miglior cosplay di Bowie di sempre.

Bilquis di American Gods

Bilquis è la regina che è

Quando sei la vera Regina di Saba, dovresti vestire la parte, e Yetide Badaki stordisce in una fluente vestaglia dorata che brilla così intensamente, tutti nel tempio (anche l’uomo che lei fa il suo re) non è in grado di fare altro che adorarla.

Se sai qualcosa su come assorbe quell’adorazione, potresti dire che il suo potere è onnipotente.

Mama-Ji di American Gods

La couture guerriera di Mama-Ji

Perché una divinità indù della guerra non si aggirerà per sempre in una divisa da cameriera dell’hotel, questa rivelazione è un’anteprima delle elaborate insegne che indossa davvero. La sua intricata corona d’oro e la collana d’oro penzolanti di teschi bruciano con il fuoco di mille soli, proprio come i suoi occhi.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •