♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 150
  •  
  • 100
  •   
  •  
    250
    Shares

Questo contenuto contiene SPOILER dell’ultimo episodio. SE NON L’HAI ANCORA VISTO NON CONTINUARE!

Nell’ultimo episodio della nona stagione, dal titolo “The Storm” (La tempesta) ad alcuni spettatori è sorta una domanda.Perché alcuni zombie erano completamente congelati e altri invece erano in grado di attaccare?


“La mia idea è stata di farli congelare duranti l’inverno pur rimanendo “vivi”, per poi tornare a fare ciò che hanno sempre fatto” ha spiegato il creatore di The Walking Dead,Robert Kirkman a bordo della 
Cruise Walker Stalker 2018 quando gli viene chiesto.

Kirkman, che da tempo ha aggiunto la neve nel suo fumetto, ha paragonato gli zombie al comportamento esibito dagli alligatori durante l’inverno, spiegando che essi possono sopravvivere a temperature di congelamento estremo, entrando in una mini-letargo, tenendo fuori dal ghiaccio solo il naso.

Sia i fumetti che le serie TV hanno esplorato diversi “tipi” di zombi.

Quando Frank Darabont è stato lo showrunner nella prima stagione della serie, alcuni zombie mostavano segni persistenti di “intelligenza”: la moglie di Morgan (Lennie James) graffiava la maniglia di casa sua, sempre nella prima stagione gli zombie armati di pietre riuscirono a rompere il vetro del grande magazzino in cui Rick Grimes era nascosto con il gruppo di Atlanta.

Questo spiega perchè alcuni zombie sono congelati, mentre altri provano ad attaccare anche nel bel mezzo di una nevicata.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 150
  •  
  • 100
  •   
  •  
    250
    Shares
  •  
    250
    Shares
  • 150
  •  
  • 100
  •