♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 200
  •  
  • 120
  •   
  •  
    320
    Shares

Il pubblico americano di The Walking Dead è sempre stato immenso. Nel suo periodo di massimo splendore, la serie ha ottenuto picchi di oltre 15 milioni di spettatori.

Ma dalla settima stagione, il pubblico di Walking Dead ha subito gravi cadute. Anche con la ripresa della stagione 9, la media era di 4,95 milioni di spettatori per episodio e il penultimo episodio del massacro delle picche ha avuto il pubblico più basso di tutti nella serie finora .

Ma nonostante questi significativi cali, AMC ha dichiarato di non essere preoccupata per il futuro della serie. In un’intervista, Sarah Barnett, presidente del gruppo di reti di intrattenimento di AMC, ha commentato:

La nostra caduta è stata un riflesso del declino di tutta la TV via cavo. Il fatto è che siamo ancora la serie più vista da un margine di due a uno, che è qualcosa di ammirevole.

Una delle cose che ci incoraggiano è che i nostri numeri sono ben stabilizzati. In realtà abbiamo visto un calo all’inizio [della stagione 9], ma durante la seconda parte di questa stagione stiamo assistendo a una certa stabilità che non abbiamo mai visto prima in questo serie.

Crediamo di aver raggiunto un ottimo risultato, e se i numeri rimangono così, la serie continuerà ad essere un fenonemo TV via cavo nel 2019. Angela Kang, (l’attuale supervisore) è stata in grado di reinventare e ricaricare la serie in questa stagione, che è qualcosa che ci rende davvero eccitati.

L’AMC sembra davvero entusiasta di The Walking Dead, poiché ora i piani di espansione della franchigia si scatenano.

A giugno avremo la premiere della 5a stagione di Fear The Walking Dead con Morgan e Dwight. E nel 2020 avremo la terza serie in anteprima dell’universo di The Walking Dead .

Quindi noi siamo più che tranquilli


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 200
  •  
  • 120
  •   
  •  
    320
    Shares
  •  
    320
    Shares
  • 200
  •  
  • 120
  •