Game of Thrones stagione 8, episodio 4, "The Last of the Starks", si è concluso con un teso stallo tra la regina Cersei e la regina Daenerys, terminando con l'orribile esecuzione della fedele consigliera di Daenerys "Missandei".
♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 270
  •  
  • 100
  •   
  •  
    370
    Shares

Game of Thrones stagione 8, episodio 4, “The Last of the Starks”, si è concluso con un teso stallo tra la regina Cersei e la regina , terminando con l’orribile esecuzione della fedele consigliera di ”. Data l’opportunità di dire qualche ultima parola, aveva solo una parola da dire: “Dracarys” – una parola ad alta valenza che significa “fuoco di drago”. Sarà familiare ai fan di Game of Thrones, dato che è la parola che dice a Drogon quando vuole che lui sprigioni fuoco sui suoi nemici.

Tuttavia “Dracarys” ha un significato aggiuntivo per Missandei, dato che è la parola che ha segnato la fine della sua schiavitù. Quando Drogon era ancora un piccolo drago, Daenerys lo offrì a Kraznys mo Nakloz, un padrone schiavo di Astapor, in cambio dell’intero esercito di Immacolati. Era un trucco, comunque, visto che i non sono animali domestici o schiavi, e Daenerys con Drogon bruciò Kraznys pronunciando la parola “Dracarys”. Questo fu seguito dal massacro di tutti i padroni degli schiavi di Astapor e dalla liberazione di tutti gli schiavi nella città.

Possiamo anche interpretare “Dracarys” (e certamente Daenerys lo interpreterà in questo modo) come un’istruzione alla Madre dei Draghi per scatenare il fuoco dei draghi su Approdo del Re. La scena finale di questo episodio segnò l’ultima possibilità di evitare il conflitto, poiché Daenerys aveva già deciso in precedenza che avrebbe trattenuto e offerto un’opportunità di pace – se non altro per mostrare al popolo di Westeros che Cersei è il vero mostro, non lei. La morte di Missandei è un punto critico; Daenerys non accetterà più una mera resa da Cersei, e Verme Grigio probabilmente non si fermerà davanti a nulla per vendetta.

Sfortunatamente, come ha osservato Varys, ci sono molte persone innocenti che stanno tra Daenerys,Verme Grigio e la loro vendetta – ed è proprio quella gente che soffrirà di più nel conflitto a venire. Le forze di Daenerys sono esauste e si leccano le loro ferite dalla Grande Battaglia di Winterfell, e Approdo del Re ora ha Scorpions (mini balista come quella usato per uccidere Rhaegal) montato sulle sue mura. Entrare in città sarà abbastanza difficile, e arrivare alla Fortezza Rossa senza che i cittadini vengano scoperti nel fuoco incrociato potrebbe essere impossibile. Anche se Daenerys riuscisse a sconfiggere Cersei e conquistare , la gente sosterrà una regina che si è presentata a loro con fuoco e spargimento di sangue?

Peggio ancora, in “The Last of the Starks” vede Daenerys in bilico sul punto di soccombere alla stessa paranoia e follia che consumò suo padre, e la morte di Missandei avrebbe potuto spingerla oltre il punto di non ritorno. Se Daenerys diventasse la Regina Folle negli episodi finali di Game of Thrones, allora sia Jon che Tyrion potrebbero essere costretti a prendere una decisione difficile riguardo alla sovrana al quale hanno giurato fedeltà.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 270
  •  
  • 100
  •   
  •  
    370
    Shares
  •  
    370
    Shares
  • 270
  •  
  • 100
  •