Attore e designer condividono le loro esperienze

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥

Attore e designer, condividono per noi le loro esperienze su questa incredibile miniserie sul disastro nucleare di Chernobyl.

Questa storia che drammatizza gli eventi che circondarono l’ incidente nucleare di Chernobyl nel 1986 divenne un fenomeno televisivo grazie ai suoi valori di produzione di prima qualità e allo sviluppo della sua storia. 

Due persone coinvolte nella serie, rispettivamente all’interno e all’esterno, hanno chattato con IST e in questo articolo vi presento le loro espressioni.

Il successo di Chernobyl non sarebbe stato possibile senza tutte le persone che facevano parte della storia, come nel caso dell’attore libanese Fares Fares , che molti ricordano per la sua partecipazione a Tyrant ( FX ) e per il suo lavoro nella seconda stagione di Westworld ( HBO ).

 Gli fu commissionato di dar vita a un soldato russo di nome Bacho , che può essere visto nell’episodio 4: The Happiness of All Human .

Fares Fares e Odile Dicks-Mireaux condividono le loro esperienze

 L’attore ci ha assicurato che era sorpreso dalla scena che doveva fare:

Penso che sia stata una scena straziante. Eravamo a Vilna, capitale della Lituania, chiusi in un camion, e la produzione ha trovato un’area deserta dove hanno ricostruito Prípiat. Non sapevo cosa fosse successo con quegli animali, ero molto scioccato.

– Fares Fares

Ma per realizzare scene così complicate da vedere, non è stato un compito facile e Fares ricorda che uno dei cani in particolare era già molto stanco a causa delle diverse ripetizioni, ma la scena doveva essere perfetta, nonostante il fatto che il fastidio del proprietario:

Il suo allenatore si stressava sempre di più e ha iniziato a guidarci e darci ordini: non si può mirare alla pistola, non si può avere quell’attore sulla scena … [ride].

– Fares Far

Quarto episodio Chernobyl

Chernobyl episodio 4- la scena degli animali- Chernobyl miniserie

Anche se Fares è nato a Lebanon , dice che con la sua famiglia si trasferì in Svezia per un anno dopo la tragedia, e anche se io ero molto giovane, egli confessa che viveva nel terrore dalle storie e che non poteva mangiare carne a causa del timore che fosse contaminata.

Sono passati molti anni e per Fares Fares questo fatto è ancora rilevante:

Chernobyl è un dramma storico e politico che è molto rilevante fino ad oggi. Sfortunatamente ho la sensazione che nulla cambi … Anche se potremmo vivere ciò che stava accadendo allora, con l’unica differenza nel modo in cui la politica è gestita al momento.

– Fares Fares

Chernobyl eoisodio 4- Miniserie Hbo e Sky Atlantic

Nel frattempo, la costumista Odile Dicks-Mireaux , che ha vinto un Emmy nel 2005 per The Lost Prince e che ha esperienza in film come Brooklyn, An Education e Great Expectations, condivide le sue opinioni su come è stato sviluppare le le divise:

Volevamo provare a rendere tutto il più sovietico possibile ed è per questo che abbiamo visto molti film e riviste su Chernobyl. Inoltre, abbiamo una squadra che parlava russo; Erano incaricati di cercare nei siti russi i modelli autentici di abiti da lavoro e divise mediche. Inoltre, siamo andati ai Bielorussia Film Studios e alla casa dei costumi di Kiev, dove abbiamo affittato alcuni dei costumi originali.

– Odile Dicks-Mireaux

Chernobyl eoisodio 4- Miniserie Hbo e Sky Atlantic- decontaminazione- attore e designer condividono la loro esperienza

Un’altra peculiarità che ha fatto raggiungere a Chernobyl l’aspetto appropriato del tempo è stata quella di avere un sarto contemporaneo del disastro nucleare che li ha consigliati nella creazione degli abiti, realizzati in poliestere e lana.

 Un altro dei suoi consiglieri era un ex ufficiale militare russo che lavorò a lungo in Lituania , che era molto utile nella progettazione delle tute delle milizie.

Chernobyl parla la scelta degli abiti

Darius ci ha detto che a tutti i soldati era stato assegnato un abito della NBC che includeva una maschera antigas, ma a nessuno piaceva usarli … Ecco perché è stato facile trovare i modelli originali, costruire su di loro e creare più pezzi. Poi abbiamo dovuto farli sembrare vecchi. Per quanto possibile, tutto è reale.

– Odile Dicks-Mireaux

attore e designer condividono la loro esperienza

 il suo showrunner Craig Mazin ha già dichiarato che la serie non avrà una seconda stagione , come è successo con Big Little Lies che era una serie limitata che è stata rinnovata grazie al suo successo.

Leave a Reply

La metà Oscura Remake di Stephen King

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Ancora un altro classico...

6 Underground: il trailer finale del film di Michael Bay

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ 6 Underground: il...

The Irishman è stato visto da 13 milioni su Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Irishman uno dei film più...

Un principe per Natale 4 ci sarà?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Due anni fa, Netflix...

Star Wars: The Rise of Skywalker il nuovo poster

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Star Wars: The Rise...

Dave Bautista sarà il nuovo Bane in Batman?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Dave Bautista sarà il...

The Irishman è stato visto da 13 milioni su Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Irishman uno dei film più...

Jurassic World 3: rivelato il titolo provvisorio

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Jurassic World 3: rivelato...

Twd il creatore ha dato consigli su come continuare la serie dopo la fine del fumetto

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Twd il creatore ha...

The Walking Dead , Carl dice la verità

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Walking Dead ,...

The Walking Dead: quanti Salvatori sono diventati Sussurri?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ The Walking Dead: quanti...

Twd mostra la scena dello zombie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Twd mostra la...

AJ And The Queen: trailer della nuova serie Netflix

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ RuPaul sembra vivere...

The New Pope il trailer ufficiale

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The New Pope il...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

V Wars: recensione della serie con Ian Somerhalder

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La mitologia dei vampiri...

Tre giorni di Natale: Recensione della miniserie drammatica Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ L’ultimo dramma internazionale di...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

L'immortale, Ciro condannato a rimanere vivo inutilmente recensione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ L’immortale, Ciro condannato a...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×08
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Watchmen rivela perché Angela è diventata Sister Night
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05