Chernobyl: la madre del pompiere Vasily Ignatenko

♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 421
  •  
  • 333
  •   
  •  
  •  
  •  
    754
    Shares

♥ Tempo di lettura: 6 min. ♥

Stasera su Sky è andato in onda il quarto episodio di Chernobyl dove sono stati ricreati giorni e ore della catastrofe e le sue conseguenze e i loro eroi tra questi il pompiere Vasily Ignatenko.

La serie è già diventata uno degli eventi principali del 2019, quasi tutti i suoi personaggi hanno veri e propri prototipi. 

Vasily ha spento un incendio alla stazione nella notte tra il 25 e il 26 aprile 1986 e il 13 maggio, è morto a Mosca per malattia acuta da radiazioni. 

Berezino è un quartiere a 100 chilometri da Minsk. Qui vive la ottantaseienne Tatyana Ignatenko, la madre del pompiere Vasily Ignatenko. 

L’attore britannico Adam Nagaitis, che ha interpretato il vigile del fuoco bielorusso nella serie realizzata dalla HBO americana e dalla società britannica Sky Atlantic, ha dichiarato di aver studiato il suo personaggio nella “preghiera di Chernobyl”.

Anche Tatiana Ignatenko ha letto la “Preghiera di Chernobyl” e dice che “tutto è così”, com’era. 

La serie tanto discussa da tutti , non l’ha guardata invece, perchè ci spiega che deve pagare per la visione legale, e per lei è troppo costoso. 

Chi l’ha intervistata le ha però mostrato il trailer di “Chernobyl” e scene e schermate in cui Nagaitis interpreta suo figlio.

“Forse sembra lui. Solo il mento non è affatto Vasyl”, risponde la donna mentre esamina le immagini. “E non ho mai visto mio figlio in abiti antincendio”.

Sopra il divano nella stanza d’ingresso di un piccolo appartamento è appeso un ritratto dipinto di suo figlio. Certo, non sembra l’eroe della serie.

pompiere

Tutto questo deve essere raccontato: le persone si sono abituate e dimenticare, ma forse non sapevano tutto”, dice la madre del pompiere.

* * *

Tatyana Ignatenko ha compiuto 80 anni questa primavera. 

Nell’aprile del 1986, aveva 47 anni, e aveva una grande famiglia: un marito, quattro figli; la più giovane di loro, Natasha, aveva 14 anni.

Nei primi anni ’80, la famiglia ha ricostruito una nuova casa nel villaggio di Speryzhie, nella regione di Gomel.

“La casa era – coperta di catrame, di colore dorato! E avevamo la strada – tutti in giardini fioriti. Ogni tanto, ovunque venisse offerto un alloggio, non vedevo tanta bellezza”, ricorda la donna.

Nel 1986, il villaggio era nella zona infetta, è stato reinsediato. 

Un paio di mesi dopo l’evacuazione, la casa della famiglia Ignatenko bruciava insieme ad altre case. “Tutto è diventato appassito, abbandonato – forse qualcuno ha lanciato un mozzicone di sigaretta”, dice Tatyana Ignatenko.

Ricorda che molte volte è tornata nella zona evacuata nell’estate e nell’autunno del 1986 – c’erano animali da fattoria collettivi (tutte le creature viventi personali sono state evacuate e portate via dai camion).

 Gli abitanti del villaggio, tuttavia, vennero a pulire i campi della fattoria collettiva: lino, patate e barbabietole. Tutto questo, dice Ignatenko, è stato portato ai fondi alimentari statali; dove poi sono andati questi prodotti, lei non lo sa.

Nel 1986, la famiglia Ignatenko andò a Mosca molte volte per i loro risparmi, prima cercando di sostenere il figlio in ospedale e poi al suo funerale.

* * *

Tatyana Ignatenko ora dice: “Non so come avrebbe agito oggi, sapendo tutto ciò che sappiamo, ma non ha potuto rifiutare allora: era giovane, molto determinato, era un pompiere: chi, se non loro!”

Vasily Ignatenko- Tatyana Ignatenko-chernobyl pompiere
Dall’album di famiglia di Tatiana Ignatenko

Vasily Ignatenko è entrato nel corpo dei vigili del fuoco sette anni prima – in servizio militare nella caserma dei pompieri a Mosca.

“Finito il servizio militare si è voluto arruolare nei vigili del fuoco”, racconta la madre “ed è così che è diventato un pompiere”.

Poco prima dell’incidente, improvvisamente, è arrivato a casa e cominciò a costruire una panchina in modo che diverse persone potessero sedersi vicino al cortile. 

“Quello è il ricordo che mi rimarrà”, dice, ero indignata, ricorda la madre.

Dopo aver seppellito suo figlio, Tatyana Ignatenko ha preso questa panchina con lei – nonostante le fosse proibito prendere qualsiasi cosa durante l’evacuazione. 

Ora è vicino alla sua piccola casa in un villaggio vicino.

Se la panchina, fosse contaminata la famiglia non ha controllato. “Avevamo un dosimetro e [la figlia più piccola] Natasha lavorava al ministero delle Emergenze, ma non abbiamo mai controllato la panchina.” Perché? “Sospira.

Lei ricorda altre coincidenze di quei tempi.

Il 13 marzo 1986 Vasily compie 25 anni. Due giorni dopo, il 15, ha celebrato con la famiglia e gli amici, e il figlio improvvisamente dice: “Ho vissuto per 25 anni – che è abbastanza.”

Vasily Ignatenko è morto dopo una malattia acuta da radiazioni il 13 maggio. L’hanno seppellito il 15 maggio – esattamente due mesi dopo aver detto quelle parole durante il suo compleanno.

* * *

Vasily Ignatenko- Tatyana Ignatenko-chernobyl-pompiere
Memoriale ai liquidatori dell’incidente di Chernobyl al cimitero Mitinsky di Mosca

“All’inizio c’era una bara di zinco, poi una di legno – non so, non ho visto mio figlio nella bara”, dice ora Tatyana Ignatenko.

Oltre a suo figlio, altre 28 persone sono state sepolte nel cimitero nel distretto Mitino di Mosca – Lui non era l’unico pompiere.

Solo cinque o sei anni dopo, Lyudmila Ignatenko disse a sua suocera che anche sua nipote è stata sepolta nella tomba, ai piedi di suo figlio.

Lyudmila era incinta mentre si prendeva cura di suo marito in ospedale. La neonata visse solo quattro ore.

Nove anni dopo Chernobyl, il padre di Vasily , Ivan Ignatenko, è morto.

Non aveva nemmeno sessanta anni.

Tatyana Ignatenko ha fatto seppellire suo marito proprio nel villaggio di Speryzhye, dove lo ha sposato e dove avevano una casa dai colori dorati.

Nel 1986, la sorella maggiore di Vasily, Lyudmila, cercò di diventare un donatrice del midollo spinale per suo fratello. È sopravvissuta all’operazione e ci è riuscita, ma quattro anni fa, è morta di cancro.

Nel 1996, le autorità ucraine hanno conferito a Vasily il marchio di distinzione del Presidente – la Croce per il coraggio.

Nel 2006 gli è stato conferito il titolo Hero of Ukraine.

Vasily Ignatenko- Tatyana Ignatenko-chernobyl pompiere
La tomba di Vasily Ignatenko nel cimitero di Mitinsky

Il titolo di Eroe della Bielorussia è Vasily Ignatenko.

Svetlana Alexievich

La scrittrice bielorussa Svetlana Alexievich, che ha vinto il premio Nobel, oltre ad altri lavori, e per la “Preghiera di Chernobyl”, afferma di conoscere bene sua madre e altri parenti di Vasily Ignatenko. Si sono incontrati più volte.

La scrittrice ricorda di essere entrata nella famiglia Ignatenko attraverso una pubblicazione su uno dei giornali sovietici dell’epoca. 

È stato scritto qualcosa del genere: la famiglia ha perso un figlio nell’incidente di Chernobyl, un pompiere, ma ha trasportato oggetti personali e “una panchina” e cetrioli dalla zona di reinsediamento.

“E sono rimasto colpita dall’attaccamento di una persona al solito corso delle cose: conoscevo l’immagine dei primi giorni di reinsediamento:.

La nonna che va senza fare domande, pattugliata da un poliziotto e la nonna che non riesce a capire perché dovrebbe buttare i cetrioli, le uova cresciute in casa – è così, come sempre! “, dice Aleksievich.”

E a causa di questo dettaglio che ho deciso di cercare la famiglia Ignatenko: non conoscevo la storia di questa famiglia, non è stato scritto nulla al riguardo, ma sono andato da Lyusya [Lyudmila Ignatenko] ” …

“Dai miei libri, sono già stati realizzati otto film”, dice Svetlana Aleksiyevich, “hanno fatto film europei – e non cattivi registi, ma questa miniserie ha di nuovo fermato l’attenzione della gente.

Per me, come una persona da qui, una persona che lavora con questo materiale – non ci sono scoperte e shock speciali, ma rendo omaggio alla professionalità, agli accenti precisi e al focus sullo shock umano “.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 421
  •  
  • 333
  •   
  •  
  •  
  •  
    754
    Shares
  •  
    754
    Shares
  • 421
  •  
  • 333
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

Birds of Prey: Nuovo poster!

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 232   1.2K 6.4KShares L’ultimo...

Netflix & co: come è cambiato il nostro modo di guardare le serie TV

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 2K   1.1K 5.4KShares Netflix...

Frozen 2: Continua a battere i record al botteghino!

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 2.1K   800 7.9KShares...

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

La passione di Cristo : La resurrezione sequenza che debutterà nel 2020

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.3K   1K 4.4KShares La...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K   1.9K 6KShares Underwater...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.5K   1.2K 5KShares No...

Twd finirà davvero dopo la stagione 12?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.6K 1.1K   1K 4.7KShares Twd...

Andrew Lincoln è stato visto a Los Angeles, iniziano le riprese?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.3K   1K 4.5KShares Andrew...

Il diario di Judith potrebbe prefigurare la fine di TWD

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 1.1K   1K 4.6KShares Il...

The Walking Dead commenta se Gamma sarà fedele ad Alpha o Aaron

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 2.5K   1K 6.8KShares  The...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K   1.9K 6KShares Underwater...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.5K   1.2K 5KShares No...

"Crisi sulle Terre infinite": Batwoman si unisce al team nel nuovo trailer; Guardalo!

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 1K   546 3.8KShares...

" 007 – No Time to Die" ha il suo primo teaser

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 458   1.2K 4.9KShares...

Natale con uno sconosciuto: recensione della miniserie Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 232   1.2K 6.4KShares Netflix...

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

Atlantique di Netflix è la storia fantasma più triste dell'anno

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 1K   541 3.8KShares ‘Atlantique’...

"Dead Kids" Il primo originale Netflix realizzato nelle Filippine

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 1.9K   1 4KShares “Dead...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Batwoman apporta un gradito cambiamento all’origine di Batman e alle morti dei Waynes
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05
Watchmen: Chi è Lady Trieu?