Twd: la fine dei fumetti sarà la fine della serie tv?

♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥

Se sei un fan dei fumetti di The Walking Dead, hai saputo della notizia esplosiva diffusa all’inizio di questa settimana, arà così anche per la serie tv?

Sfortunatamente per molti e fortunatamente per altri, Robert Kirkman ha annunciato la chiusura del suo progetto del 2003 sulle lettere trapelate che compongono il numero 193.

Quindi, tutte le copertine delle edizioni future sono state fatte esclusivamente per nascondere la sorpresa per i fan.

L’arco dei fumetti che ha sviluppato l’ Impero mostrava già l’usura di Kirkman sulla creazione di nuove storie. Di gran lunga uno dei peggiori inserimenti di materiale stampato.

 Nessun ritmo, nessuna emozione e una metrica molto divergente di ciò che era comune. Personaggi senza molta profondità e una trama che non sembra convergere fino alla fine. 

E, alla fine, la storia è servita solo per la morte di Rick Grimes .

La fine programmata era per annunciare che da quando ha progettato la prima edizione aveva pianificato una chiusura in cui il giovane Carl  era il protagonista e il leader. 

Tuttavia, ci siamo illusi che avremmo visto questo sviluppo e, infine, non avremo nulla di tutto ciò.

 Vedremo solo un salto temporaneo e seguiremo una semplice fine. E di gran lunga, è difficile credere che è dal 2003 che Kirkman stesse progettando di raccontare questo alla fine del suo progetto.

La serie TV ha combattuto una lotta tra l’essere o meno in linea con i fumetti sin dal suo inizio.

Con molte discrepanze, ma mantenendo sempre un focus sulla trama e un nucleo centrale di narrazione molto simile a quello che vediamo in stampa, la fine dei fumetti comporta necessariamente la fine della serie TV? 

Quanto lontano può andare The Walking Dead ? Ecco alcune possibilità.

1 – La serie tv ha ancora un sacco di storia da sviluppare

The Walking Dead SERIE TV FUMETTI

Se prendiamo in considerazione che The Walking Dead non è mai stata una serie che amava seguire una trama succinta e diretta come nei fumetti e ha sempre trovato il modo di prolungare per almeno i sedici episodi di una stagione le loro storie, possiamo dire che potremmo ancora raggiungere una 12 serie.

 La nona stagione si conclude dopo che  Alpha minaccia  Daryl  con un’enorme orda, lasciando come avvertimento le teste di alcuni sopravvissuti su delle picche e con le comunità nuovamente riunite, data la forza di un rigoroso inverno.

In questo senso, sapendo che i produttori della serie amano creare le loro storie parallele alle ispirazioni dei fumetti -I lupi, ad esempio …

…potremmo avere un decimo inizio di stagione che si dedica a creare un prolungamento nell’arco dei Whisperers, che si potrebbe estendere fino alla fine di questo nuovo anno. 

Nell’undicesima stagione, The Walking Dead potrebbe esplorare gli effetti dell’orda enorme di zombie che Beta , per vendicarsi di una probabile morte Alfa, potrebbe incitare contro le comunità.

 E nella dodicesima e ultima, i produttori potrebbero finalizzare la storia in modo calmo, portando a termine i loro personaggi senza grandi archi, con il nuovo gruppo e la fine dell’apocalisse.

2 – La stagione 10 sarà l’ultima della serie tv?

The Walking Dead SERIE TV FUMETTI

Anche se abbiamo un nuovo spin-off in giro e c’è un’aspettativa sui film che racconteranno la storia di  Rick , The Walking Dead può affrettare la trama in questo decimo anno per completare la saga dei Whisperer in cui  vedremmo Daryl  e  Carol   – gli ultimi sopravvisuti originali che terminano la trama.

Se nei fumetti la storia finirà con Carl  e  Sophia , la serie avrà il potenziale per finire con Daryl e Carol. Diciamo che avremo quindici episodi di disperazione e sofferenza in modo che nell’ultimo vediamo un salto temporale di quindici o venti anni e accompagniamo i due vecchi amici a riflettere su quanto gli sforzi fatti e su quanto hanno perso.156où

Immagina tutto il pianto che provocheranno nel pubblico mentre ricordano tutto quello che hanno vissuto e come sono diventati gli ultimi sopravvissuti dall’inizio di tutto.

3 – La fine del fumetto è un’ottima ragione per continuare

The Walking Dead SERIE TV FUMETTI

Una delle cose peggiori per uno sceneggiatore, o chiunque crei storie, è aggrapparsi a qualcosa che già esiste. Ci sono molti problemi dietro questo, il principale è l’aspettativa che i consumatori del materiale di base si sviluppino sul nuovo contenuto. E questo è sempre stato ciò che ha colpito The Walking Dead come una serie. I fan dei fumetti non sono mai stati molto aperti al cambiamento.

Si scopre che, curiosamente, quando la serie ha “per cause maggiori” allontanato il suo protagonista, è riuscito a reinventarsi e ha prodotto una grande storia. The Walking Dead senza Rick e Carl si è trasformato in qualcosa di imprevedibile e non abbiamo mai saputo chi potesse morire da lì in avanti.

The Walking Dead

Quello che ha portato The Walking Dead come una serie nel corso degli anni è stato il fatto che aveva un pubblico che andava avanti, sapendo sempre quali sarebbero stati i prossimi eventi e le probabili morti. 

Tutto è diventato però così prevedibile e palpabile che il pubblico non aveva più la pazienza di seguire qualcosa che era già immaginabile.

Ora, senza Rick, Carl e senza nemmeno un libro di fumetti (visto che l’arco dell’Impero rischia di essere adattato ai film di Rick), è sufficiente che The Walking Dead concluda la storia di Whisperers per essere libera.

Gli scrittori così sono senza catene e possono immaginare nuove avventure, imprevedibili e sorprendenti. 

Ciò significa che fino a quando gli autori della storia saranno in grado di creare qualcosa di nuovo nella trama, The Walking Dead rimarrà sulla scena.

 È come se tutto ciò che vedevamo fosse un materiale storico del passato dei personaggi centrali, così che gli scrittori iniziarono una nuova serie che raccontava del presente e del futuro di questi.

In ogni caso, l’entusiasmo causato dai fan quando si sono resi conto che i fumetti stavano chiudendo era tale che il canale AMC è stato costretto ad affrontare il pubblico per informare:

Questo straordinario fumetto ha creato un mondo che già vive in molteplici forme, e nei cuori e nelle menti di milioni di fan in tutto il mondo, e continuerà per molti anni.

Cioè, sebbene i fumetti siano il materiale di base principale per la serie, ha dato vita a qualcosa di infinito, in cui il canale vede molteplici possibilità di sviluppare storie e trame diverse.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo Walking Dead
Clicca qui

Se vuoi vedere le puntate di Fear iscriviti al mio gruppo Facebook
Clicca qui

Leave a Reply

Un principe per Natale 4 ci sarà?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Due anni fa, Netflix...

Aldovia: il vero paese e il castello dove è stato girato "Un principe per Natale"

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Il mondo fiabesco della...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

Aladdin ottiene uno spin-off inaspettato

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Whole New World...

Jurassic World 3: rivelato il titolo provvisorio

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Jurassic World 3: rivelato...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

The Conjuring 3 ha una data di uscita e un titolo ufficiale

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Conjuring 3 ha...

The Walking Dead , Carl dice la verità

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Walking Dead ,...

The Walking Dead: quanti Salvatori sono diventati Sussurri?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ The Walking Dead: quanti...

Twd mostra la scena dello zombie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Twd mostra la...

Twd finirà davvero dopo la stagione 12?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Twd finirà davvero dopo...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Underwater trailer e prime...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ No Time To Die...

V Wars: recensione della serie con Ian Somerhalder

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La mitologia dei vampiri...

Tre giorni di Natale: Recensione della miniserie drammatica Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ L’ultimo dramma internazionale di...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

L'immortale, Ciro condannato a rimanere vivo inutilmente recensione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ L’immortale, Ciro condannato a...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×08
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Watchmen rivela perché Angela è diventata Sister Night
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05