Chernobyl: la parte più inquietante del disastro, non è come pensi ⋆ Il salotto delle parole

Chernobyl: la parte più inquietante del disastro, non è come pensi

♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1.9K
  •  
  • 1.1K
  •   
  •  
  •  
    3K
    Shares

♥ Tempo di lettura: 12 min. ♥

LA PARTE PIÙ INQUIETANTE DEL DISASTRO DI CHERNOBYL NON È COME PENSI

Il 26 aprile 1986 si verificò un incidente catastrofico presso la VI Centrale nucleare di Lenin in URSS.

Colloquialmente noto come Chernobyl per una città vicina, il crollo è stato ed è tuttora il più grande disastro nucleare di tutti i tempi.

Potresti pensare che la cosa peggiore dell’incidente sia stata il numero di persone che ha ucciso, ma sorprendentemente nessuno sa quante.

Secondo New Scientist , due persone sono morte immediatamente per l’esplosione, 29 sono morte in ospedale entro pochi giorni e 15 persone sono morte per cancro alla tiroide direttamente legato all’avvelenamento da radiazioni di Chernobyl.

Dopo di che è molto più difficile da capire. Nessuno pensa che solo una dozzina di persone siano state uccise dagli eventi di Chernobyl, ma nessuno può essere d’accordo su quanto il numero finale sarà negativo.

Alcuni ricercatori affermano che sono 4.000, altri 10.000, e gruppi ambientalisti mettono il bilancio delle vittime “in ben sei cifre”.

Mentre potrebbe non essere mai chiaro quante persone sono morte a causa di Chernobyl , ci sono molte cose terribili, probabilmente peggiori, che ha causato che sono più quantificabili.

ERA TOTALMENTE EVITABILE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE


Il crollo di Chernobyl non avrebbe mai dovuto avvenire, dato che c’erano molti avvertimenti che qualcosa sarebbe andato storto prima ancora che i reattori fossero stati costruiti.

Secondo Midnight in Chernobyl: The Untold Story del più grande disastro nucleare del , i reattori di Chernobyl erano dello stesso tipo di quelli in una struttura nucleare di Leningrado.

Quando quelli si erano accesi nel 1973, almeno tre importanti problemi con il nuovo design del reattore sovietico divennero rapidamente evidenti, comprese importanti differenze tra il modo in cui gli inventori avevano previsto che il design avrebbe funzionato e come effettivamente funzionava.

Ma nessuno si è preso la briga di esaminare quei problemi, il che significava che nessuno aveva idea di come si sarebbe comportato questo nuovo tipo di reattore in un incidente.

Il 30 novembre 1975, oltre un decennio prima del disastro di Chernobyl, i reattori di Leningrado subirono un parziale crollo.

Poiché lo stabilimento è stato riportato in linea dopo la manutenzione programmata, “ha iniziato a perdere il controllo”.

Nessuno poteva fermare la reazione a catena e le radiazioni si riversavano nell’atmosfera.

La linea ufficiale della commissione istituita per scoprire cosa ha causato l’incidente era che la colpa era di un piccolo difetto di fabbricazione.

Ciò che hanno davvero scoperto sono stati “difetti di progettazione inerenti al reattore”.

Sebbene tali conclusioni siano state soppresse, la Commissione ha formulato raccomandazioni su varie modifiche a quel tipo di reattore, tra cui nuove norme di sicurezza e un sistema di protezione di emergenza più rapido.

Furono completamente ignorati e Chernobyl fu costruito con lo stesso reattore fondamentalmente difettoso di Leningrado.

IL SILENZIO È STATO COMPLETAMENTE IMMORALE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE

Quando Chernobyl entrò in crisi, dall’esterno, tutto sembrava sostanzialmente a posto, tranne un fuoco relativamente piccolo.

E il governo sovietico non ha avuto fretta di annunciare ciò che è accaduto, anche al proprio popolo.

Secondo un articolo di New Scientist pubblicato un anno dopo il disastro, sono stati gli scienziati in Svezia a notare per primi che qualcosa era successo e hanno avvisato il mondo esterno delle ricadute radioattive che emettevano da Kiev.

L’URSS rimase in silenzio, anche se le notizie internazionali coprivano Chernobyl come un grave disastro.

Il Washington Post riferisce che Mosca è arrivata al punto di negare ufficialmente che qualcosa non andava.

Quando la loro TV di stato alla fine dovette ammettere che c’era stato un incidente, assicurò ai russi che l’Occidente stava diffondendo “falsa propaganda”, che un crollo a Chernobyl era “praticamente impossibile”, e che mentre c’era stato un piccolo problema , “il problema [era] passato.” Questa era, ovviamente, una completa assurdità.

Inizialmente, tuttavia, le persone che vivevano vicino al più grande incidente nucleare della storia non avevano idea del pericolo che stavano affrontando.

La storia dice che nessun funzionario voleva la responsabilità di ordinare il reattore spento, il che ha portato a esplosioni.

Quel ritardo, oltre a un cambiamento nella configurazione del vento, ha comportato che le radiazioni si riversassero sulla vicina città di Pripyat.

Il governo ha ripetutamente rifiutato di ordinare un’evacuazione e ai lavoratori è stato proibito di dire a nessuno dell’incidente.

Ma le voci hanno iniziato a turbinare. Alla fine, dopo due giorni di dithering, i funzionari hanno dato ai residenti meno di un’ora per evacuare.

LE PERSONE TRASFERITE SONO STATE TRAUMATIZZATE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE

Ovviamente, ti viene detto che hai 50 minuti per fare le valigie, prendere la tua famiglia, lasciare i tuoi animali e oggetti di valore più grandi ed uscire, è incredibilmente stressante, non importa quale sia la ragione.

E gli effetti erano evidenti sugli sfollati di Chernobyl.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità , 116.000 persone furono immediatamente evacuate, con ulteriori 230.000 seguiti negli anni seguenti.

Questa ricollocazione forzata di massa è stata “un’esperienza profondamente traumatica”.

Lo stress causato dalla perdita delle loro case è uno dei pedaggi spesso trascurati sulle persone colpite.

La Revisione della migrazione forzata afferma che anche lontano da Kiev, i bambini sono stati costretti ad andare via nei campi estivi (dal governo, non da genitori eccessivamente preoccupati) per ogni evenienza, e anche le donne incinte e le madri di bambini piccoli sono state mandate via “, dividendo famiglie con scarsa considerazione per gli effetti sociali duraturi “.

La CNN riferisce che mentre molti sfollati di Chernobyl soffrivano di ansia e depressione, era particolarmente difficile per i vecchi.

In una cultura in cui il tuo legame con la terra è importante, un medico ha detto che gli anziani che sono stati trasferiti sono morti di angoscia. Sebbene non sia chiaro quante persone siano morte a causa del trauma di Chernobyl , si stima che lo stress causato da una simile fusione a Fukushima nel 2011 abbia ucciso 1.539 persone.

Forse la parte peggiore è stata che solo il 25 percento delle ricollocazioni era addirittura necessario, secondo un articolo della rivista Process Safety and Environmental Protection , mentre un altro studio ha affermato che era “infondato, sia dal punto di vista medico che sociale”.

IL BILANCIO DELLA SALUTE MENTALE ERA ENORME


Il trauma di Chernobyl non si è concluso rapidamente. Nel 2013, uno studio dell’USC ha rilevato che milioni di persone soffrivano ancora di problemi mentali legati all’incidente.

I bambini che sono stati trasferiti sono stati oggetto di bullismo nelle loro nuove scuole, mentre alcuni adulti hanno dovuto affrontare la perdita di posti di lavoro, e c’era persino una conseguente sfiducia nei medici.

Sia le persone ricollocate che quelle che sono rimaste hanno mostrato “impatto psicologico negativo”.

Uno studio del 2011 ha rilevato “conseguenze neuropsicologiche significative” per le persone colpite, tra cui una ridotta qualità della vita, depressione, ansia e PTSD.

Un articolo del 2016 sulla rivista World Psychiatry ha rilevato che le donne incinte, le madri e coloro che hanno ripulito Chernobyl erano particolarmente a rischio di problemi di salute mentale a lungo termine.

I Liquidatori, avevano tassi più elevati di autolesionismo, idee suicide e disturbi mentali comuni. Le persone nelle aree esposte alle radiazioni hanno riportato tassi di soddisfazione di vita e benessere socioeconomici più scarsi rispetto a quelli di altri luoghi. Gli autori hanno avvertito che i bambini al momento potrebbero ora soffrire di problemi mentali da adulti, poiché il trauma della prima infanzia può davvero fare casino con te.

L’Organizzazione mondiale della sanità afferma che parte del problema potrebbe essere stato lo stigma sociale di essere una “persona esposta”. Il governo e i media hanno anche etichettato le persone colpite come “vittime” anziché “sopravvissute” dell’incidente, che ha avuto un effetto negativo sul loro stato mentale. The Lancet riferì che i problemi di salute mentale erano “il più grande problema di salute pubblica che emergesse dal disastro” e competono anche con gli effetti fisici più evidenti.

LE DONNE INCINTE HANNO AFFRONTATO UNA SCELTA ORRIBILE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE


Le donne hanno il diritto di interrompere la loro gravidanza in molti paesi oggi, e questo era legalmente il caso dell’URSS nel 1986.

Tuttavia, è importante che prendano questa decisione sulla base di informazioni accurate e che certamente non dovrebbero essere costrette a porre fine a una gravidanza che vogliono tenere.

Sfortunatamente, è quello che è successo su vasta scala dopo Chernobyl .

Secondo Vice , dopo il crollo, la “radiofobia” si diffuse nella società in generale e tra i professionisti medici in particolare.

I medici pensavano che il governo stesse mentendo su quanto fosse grave la contaminazione e che le donne in gravidanza avrebbero dato alla luce bambini con gravi difetti alla nascita.

Hanno incoraggiato le loro pazienti a porre fine alla gravidanza, e da 100.000 a 200.000 volute gravidanze sono state interrotte. Lontano quanto la Danimarca, c’è stato un forte aumento degli aborti.

Un ingegnere nucleare afferma che alle donne entro i 33 km da Chernobyl è stato ordinato di interrompere la gravidanza. Implica fortemente che se i bambini sono nati vivi, sono stati eliminati.

Ma alla fine, non vi è stato alcun aumento dei difetti alla nascita.

Nel 1987, un medico disse che non un bambino nella zona era nato con “eventuali anomalie rilevabili” e che “non se l’aspettavano”.

Il che fa sorgere la domanda sul perché a così tante donne è stato detto che ci sarebbero stati problemi così terribili. L’unico effetto a lungo termine sui bambini di Chernobyl sembra essere un aumento del tasso di cancro alla tiroide da adulti.

I BIOROBOT O LIQUIDATORI SONO STATI FREGATI


I liquidatori, i coraggiosi che hanno ripulito Chernobyl per tre anni dopo l’incidente, sono stati fregati fin dall’inizio.

Secondo la Galleria di Chernobyl , non sappiamo esattamente quante persone fossero coinvolte, ma erano centinaia di migliaia.

Il governo ha soppresso le informazioni su quanto fosse pericoloso il lavoro. Quasi tutti i liquidatori sono stati inviati con una protezione inadeguata contro le radiazioni.

Quando le macchine si sono rotte sotto la pressione, hanno spostato i detriti radioattivi con le mani.

Un pompiere ha detto di sapere che si trattava di una missione kamikaze. Almeno 28 sono morti in modo orribile nel giro di poche settimane, mentre Wired riferisce che altri 4.000 sono morti per tumori causati da radiazioni e 70.000 con disabilità irreversibile.

Penseresti che i governi coinvolti ne furono grati, ma i liquidatori stanno ancora lottando per il supporto oggi.

Hanno molte più probabilità di avere problemi di salute mentale , nonché problemi fisici, quindi la vita è difficile per molti di loro e dipendono dallo stato per chiedere aiuto.

Nel 2006, i media russi hanno riferito che un gruppo di liquidatori ha portato il governo in tribunale chiedendo un risarcimento in denaro per il danno alla loro salute.

Nello stesso anno, i liquidatori hanno protestato a Kiev, dicendo che l’Ucraina se ne stava rapidamente dimenticando e tagliando i loro benefici.

Il 2011 ha visto il sostegno di migliaia di veterani estoni di Chernobyl dei 1.300 che non ricevono alcun sostegno finanziario dallo stato.

E l’Ucraina non ha fatto passi da gigante in cinque anni, perché nel 2011 40 liquidatori hanno fatto lo sciopero della fame per protestare contro ulteriori tagli alle prestazioni.

I BAMBINI PROBABILMENTE HANNO AVUTO IL CANCRO BEVENDO LATTE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE



L’effetto a lungo termine sulla salute fisica più pronunciato tra i sopravvissuti di Chernobyl è il cancro alla tiroide.

I bambini in particolare sembrano aver avuto il cancro bevendo latte radioattivo, secondo le Nazioni Unite .

Dato che i bambini bevono molto latte e hanno metabolismi diversi e tiroidei più piccoli rispetto agli adulti, erano più sensibili allo sviluppo del cancro.

Entro il 2005, 6.000 persone che erano bambini e adolescenti al momento del disastro hanno sviluppato il cancro alla tiroide. Secondo un articolo del Journal of Geology belga , la rimozione della tiroide provocava una distinta cicatrice del collo che divenne nota come “collana di Chernobyl” e portava con sé una stigma.

La buona notizia è che praticamente tutti gli individui che hanno avuto il cancro alla tiroide sono sopravvissuti.

Sorprendentemente, il problema non è finito.

L’Independent riferisce che nel 2016 un giornalista in quella che oggi è la Bielorussia ha visto le mucche pascolare vicino a segnali che avvertivano che le radiazioni erano più alte del normale.

Quando gli è stato offerto un bicchiere di latte, ha inviato un campione a un laboratorio per vedere se era ancora pericoloso dopo tutti questi anni, e lo era.

Quando ha scritto un articolo in cui si diceva al pubblico che il livello di isotopo radioattivo del latte era 10 volte più alto del livello di sicurezza, la società lattiera coinvolta ha fatto causa.

Il governo voleva anche sopprimere i risultati, dal momento che il latte è una grande esportazione per il paese e sottolineando che è ancora influenzato da Chernobyl non sarebbe un bene per l’economia. La società ha vinto la causa, quindi molte persone nella zona stanno ancora bevendo latte contaminato, potenzialmente cancerogeno.

GLI ANIMALI HANNO AVUTO PROBLEMI

Gli animali intorno a Chernobyl non hanno ricevuto un avvertimento che c’erano radiazioni dappertutto, e anche se lo avessero saputo probabilmente avrebbero continuato ad accoppiarsi comunque, dato che, sai, sono animali.

Ma Chernobyl li ha colpiti gravemente. Secondo ThoughtCo , gli allevatori hanno notato un drammatico aumento delle anomalie genetiche negli animali da allevamento nati dopo l’incidente.

Le immagini sono orribili, come quelle di un puledro a otto zampe e una mucca con la bocca e il naso dalla parte sbagliata. I difetti alla nascita hanno continuato a manifestarsi per anni.

Erano così gravi che gli animali di solito vivevano solo poche ore, quindi almeno non sono cresciuti e non si sono riprodotti, trasmettendo i loro problemi.

I bambini di Chernobyl sono mutanti?: foto che possono turbare

afferma che il dibattito su come stanno andando gli animali che vivono vicino a Chernobyl è “l’equivalente scientifico di un incontro di boxe”.

Mentre ci sono segni che gli animali selvatici prosperano, alcuni studi dicono non tanto.

Reuters ha riferito che nel 2009 c’era ancora “un’alta incidenza di animali deformi” che viveva vicino a Chernobyl.

Le rondini sembrano essere gravemente colpite e gli animali al pascolo come le alci possono avere un bell’aspetto, ma hanno alti tassi di radiazioni nei loro corpi.

Gli organismi acquatici devono affrontare “l’instabilità genetica in corso” e gli invertebrati (fondamentalmente tutti gli insetti e i ragni) hanno serie difficoltà .

C’è anche la popolazione di cani di Chernobyl. Mentre gli animali domestici lasciati alle spalle si riproducono con successo e sembrano prosperare, poiché i cani entrano ovunque e possono avere livelli elevati di radiazioni, ai visitatori viene detto di non accarezzarli.

L’AREA POTREBBE NON ESSERE SICURA PER MIGLIAIA DI ANNI

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE


Penseresti che visto che la tecnologia è avanzata, con l’Unione Sovietica che stava crollando poco dopo Chernobyl, e con il disastro di oltre 30 anni fa, l’area è ripulita ormai.

Non è così. Secondo McClatchy , secondo alcune stime, gran parte dell’area non sarà sicura per l’abitazione umana per 3000 anni. Un geologo pensa che sia più simile a un milione di anni.

Quando il reattore scoppiò, perse solo il 5 percento del suo uranio arricchito. Ciò significa che 190 tonnellate sono ancora nel guscio di Chernobyl. Ora fa parte di un “blocco radioattivo di uranio, cemento, acciaio e spazzatura assortita del peso di circa 2.000 tonnellate”. Sfortunatamente, la tecnologia per smantellare e smaltire in sicurezza quel blob non esiste ancora, e non lo sarà per alcuni decenni anche negli scenari migliori.

L’unica opzione attualmente disponibile è quella di contenere il sito sotto un nuovo “sarcofago”, costruito nel 2017, ma che durerà solo 100 anni.

La vera soluzione di un esperto ucraino di politica energetica è “Avremo figli intelligenti e nipoti intelligenti che tra 100 anni circa capiranno cosa fare”.

La logistica per contenere quella che è effettivamente una discarica di scorie nucleari non pianificata fino all’anno 4986, supponendo che gli umani siano ancora in circolazione, è quasi al di là della comprensione.

Tuttavia, alcune persone non sono disposte ad aspettare e sono tornate appena fuori o, occasionalmente, nella zona di esclusione.

Ma anche la “buona” area è ancora radioattiva, e alcuni residenti svolgono la loro vita quotidiana con i segnalini Geiger al collo.

DANNEGGIA INDIRETTAMENTE L’AMBIENTE

Chernobyl-disastro-INQUIETANTE


Al tempo del disastro di Chernobyl, la gente sapeva che i combustibili fossili erano terribili per l’ambiente.

Ma anche i crolli nucleari sono gravi e far morire lentamente il pianeta è molto meno spaventoso di una centrale nucleare che potrebbe ucciderti domani.

Secondo il rapporto 2010 dell’International Panel on Fissile Materials “Il futuro incerto dell’energia nucleare”si pensava che l’energia nucleare fosse la prossima grande novità negli anni ’70.

Rispetto al carbone era economico e molto meglio per il pianeta. Ma poi Three Mile Island e Chernobyl si sono verificati in sette anni e hanno effettivamente “posto fine alla rapida crescita della capacità globale di energia nucleare”.

Dopo il secondo incidente, quasi tutti hanno accettato i combustibili fossili come la strada migliore. Gli Stati Uniti non hanno aperto una singola centrale nucleare tra il 1996 e il 2016.

Nel frattempo, essa e quasi tutti gli altri paesi hanno bruciato combustibili fossili come se non ci fosse un domani.

Ora le persone stanno finalmente iniziando a capire se i paesi continueranno a farlo potrebbe non esserci un domani, e l’opinione dell’energia nucleare, l’energia più verde disponibile su larga scala, è diventata “più favorevole”.

Il nucleare era probabilmente la scelta migliore fin dall’inizio.

I crolli mortali sono raramente rari e Chernobyl potrebbe uccidere circa 4.000 persone.

Ma Wired riferisce che ogni singolo anno negli Stati Uniti, “il particolato proveniente da centrali a carbone” uccide circa 7.500 persone.

Quindi un passaggio al nucleare, che Chernobyl ha contribuito a ritardare, avrebbe potuto salvare alcune di quelle vite, oltre a rallentare la distruzione dell’ambiente.

IL RISCALDAMENTO GLOBALE RESTITUIRÀ LA RADIAZIONE UNA SECONDA VOLTA


Chernobyl ha dato alla Terra una grande dose di radiazioni nel 1986 e il riscaldamento globale (che Chernobyl ha aiutato ad accelerare) farà in modo che sia un dono che continua a dare.

Secondo Phys.org , nel 2019, gli scienziati hanno studiato i ghiacciai in 17 siti in tutto il mondo, dall’Artico alle Alpi fino all’Antartico.

Hanno scoperto che i livelli di materiale radioattivo erano “alcuni dei livelli più alti che si vedono nell’ambiente al di fuori delle zone di esclusione nucleare” – in alcuni casi, 10 volte superiori.

In ogni singolo sito erano presenti ricadute nucleari, e non in profondità, ma sul ghiaccio superficiale che si scioglieva rapidamente.

Ad essere sinceri, non è tutta colpa di Chernobyl. Ogni volta che materiale radioattivo viene rilasciato nell’atmosfera, dai test nucleari o dai bombardamenti del Giappone o di altri crolli, finisce per mescolarsi con le nuvole.

Se cade come neve sul ghiaccio, il pesante sedimento provoca concentrati livelli di residui nucleari.

Per essere meno equi con Chernobyl, ha rilasciato così tanta sostanza radioattiva nell’atmosfera che quando i ricercatori hanno prelevato campioni fondamentali dei ghiacciai, hanno potuto vedere un “picco evidente” nei sedimenti nucleari da esso.

La preoccupazione principale è l’americio, che viene prodotto quando il plutonio decade e ha un’emivita di 400 anni.

È solubile, il che significa che probabilmente finirà nella catena alimentare quando il riscaldamento globale scioglierà i ghiacciai, anche se preoccupantemente non ci sono dati sufficienti per sapere quanto dell’elemento “particolarmente pericoloso” potrebbe tornare agli umani.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1.9K
  •  
  • 1.1K
  •   
  •  
  •  
    3K
    Shares
  •  
    3K
    Shares
  • 1.9K
  •  
  • 1.1K
  •  

Leave a Reply

Kevin Feige risponde ai commenti “non cinematografici” di Martin Scorsese

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 2.1K    5.3KShares Il...

Scooby-Doo: Poster e trailer in italiano!

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥6.7K 3K    9.7KShares Scooby-Doo...

Tanti auguri Leonardo DiCaprio 🎂7 film da non perdere dell’attore premio Oscar

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥9K 2.1K    11.1KShares In...

Vanessa Hudgens torna a cantare “Breaking Free” 13 anni dopo

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5.6K 1.3K    6.9KShares...

Parasite è il film straniero statunitense con il maggior incasso del 2019

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥6.5K 2.3K    8.8KShares Il...

Wrong Turn 7 termina le riprese

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K    4.1KShares Wrong...

Joker batte un altro record al botteghino

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.3K 2.7K    6KShares Joker...

Joker: riesci a immaginarlo con gli occhi di Pixar?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 2K    4.3KShares Riesci...

Spoiler improvviso!! Brutte notizie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.4K 2K    4.3KShares...

Carol si ammalerà nel prossimo episodio?

♥ Tempo di lettura: 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 2K    4.6KShares Carol...

Beta: questa settimana un applauso va al suo personaggio

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.5K 2.5K    6KShares Beta:...

L’episodio 10×07 di Twd,mostrerà ciò che è realmente accaduto nella notte delle uccisioni dei Whisperer

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.3K 3K    6.3KShares L’episodio...

Color Out of Space nel primo trailer con Nicolas Cage

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 2.9K    6.1KShares Color...

Un cavaliere per Natale, il nuovo film natalizio di Netflix, ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 2.1K    5KShares Un...

“Soul” di Disney & Pixar il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.6K 2.4K    5KShares “Soul”...

Invisible Man, il trailer vede Oliver Jackson-Cohen trasformarsi in un nuovo mostro inquietante

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 2K    4.6KShares Invisible...

Let It Snow: Recensione del film natalizio di Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥4.8K 3.2K    8KShares Let...

Parasite dopo il Joker è il miglior film dell’anno

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3K 2K    5KShares Parasite...

Motherless Brooklyn – I segreti di una città, bello ma noioso

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3K 2K    5KShares Motherless...

Le ragazze di Wall Street recensione: Jennifer Lopez è il diamante del film

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5.1K 981    6.1KShares Le...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×05
Batwoman apporta un gradito cambiamento all’origine di Batman e alle morti dei Waynes
Recensione Batwoman 1×04
Batwoman: perché Batman è scomparso?
Watchmen 1×04 recensione
Watchmen 1×03 “È stata uccisa da rifiuti spaziali”
The Watchmen 1×02, le 10 domande che ci ha lasciato
Recensione Watchmen 1×02