La fine di esso: It capitolo due spieghiamo il finale

♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1.6K
  •  
  • 653
  •   
  •  
  •  
  •  
    2.2K
    Shares

♥ Tempo di lettura: 7 min. ♥

La fine di esso: It capitolo due spieghiamo il finale

Se almeno hai visto il trailer di It: Capitolo due , allora sai che il film segue i membri adulti del Loser Club del primo film poiché sono ancora una volta costretti a confrontarsi con il mutaforma, il pagliaccio, il terrore che hanno affrontato in gioventù, nel lontano 1989.

Recensione It Capitolo due un sequel psicologicamente spietato

Quindi, in che modo il film riesce a trovare un equilibrio tra questi elementi – il tutto mentre cerca di adattare in modo soddisfacente il classico bestseller di Stephen King che lo ha ispirato – durante la sua durata di quasi tre ore?

Rimbocchiamoci le maniche, guadiamo nelle fogne e scaviamo nei dettagli di come finisce la saga. Questa è la fine di esso: il capitolo due .

E prima di aprire la porta etichettata “molto spaventoso”, fai attenzione: gli spoiler ti aspettano .

It Capitolo due

Deadlights

it capitolo due-finale

Deadlights contengono luci arancioni radianti e formano un’energia misteriosa ma molto micidiale e terrificante, spettrale, originata dalla dimensione preternaturale conosciuta come Macroverse  ed è un elemento ricorrente della trama dalle opere del leggendario scrittore horror Stephen King tra cui appunto IT . E’ risaputo che una semplice occhiata (non importa se un’anima vivente fissava brevemente o più a lungo) in quelle luci intense causava all’istante morte o follia permanente.

Ecco cosa succede. A parte qualche cenno sottile qua e là, i film per lo più eludono l’antica mitologia interdimensionale del libro, ma in esso compare un elemento : it capitolo due : la vera forma di esso.

Quando va a visitare la tribù Shokopiwah e prende una delle loro preparazioni per la visione, Mike (Isaiah Mustafa) scopre che è venuto sulla Terra in uno sciopero meteorico che ha lasciato un cratere a Derry, ed è composto principalmente da “Deadlights” sfere di luce arancione ma a volte blu di immenso potere. Sebbene le luci possano essere viste in brevi momenti nel primo film, appare interamente come deadlights quando il capitolo due raggiunge il suo culmine, e anche dopo aver assunto altre forme, le deadlights stanno ancora visibilmente alimentando la creatura,diventando sempre più debole mentre i perdenti riducono letteralmente le dimensioni.

Il rituale di Chüd

it capitolo due-finale

La sua vera forma è rivelata perché i perdenti eseguono il Rituale di Chüd, una cerimonia di Shokopiwah che differisce abbastanza selvaggiamente nel film dal modo in cui funziona nel libro. La visione del film sul rituale coinvolge ogni membro del club che brucia un “segno” della sua infanzia e recita un canto per far oscurare i Deadlights, quindi intrappola i Deadlights all’interno di un manufatto a forma di piramide che Mike ha rubato.

Il rituale è la chiave per sconfiggerlo nel libro, anche se ci vogliono due tentativi a distanza di 27 anni. Ma il tentativo dei perdenti essenzialmente fallisce nel film, almeno all’inizio. Questo perché è stato rivelato che Mike ha mentito a tutti nel tentativo di riunirli tutti insieme. Il rituale non aveva avuto successo la prima volta, e non lo uccidono nemmeno quando i perdenti lo provano questa volta. Almeno … non fino a quando non avranno superato le paure che lo alimentano.

Paure infantili, ansie per adulti

it capitolo due-finale

Richie Tozier non è esattamente un dado difficile da decifrare. La sua dichiarata paura dell’infanzia sono i pagliacci – che è, sapete, la forma che assume tipicamente. Il suo token per il Rituale di Chüd è un token letterale dall’arcade locale. E, come spesso accade nel passaggio dall’infanzia all’età adulta, la sua paura si è trasformata in ansia. L’adulto Richie (Bill Hader) vomita due volte in It: Capitolo due e minaccia di lasciare Derry diverse volte perché non sopporta l’idea di perdere ciò che ha guadagnato come un famoso comico .

Richie trascorre la prima metà del capitolo due, agitando senza pietà Eddie Kaspbrak (James Ransone), e non esita a chiamare Stanley Uris il più debole dei perdenti quando scopre che Stanley si sta uccidendo. Può essere cattivo e ha difficoltà a esprimere i suoi veri sentimenti. Solo quando impara a prendersi cura di qualcuno diverso da se stesso, le cose cambiano per lui. Richie visita la sinagoga in cui Stanley ha avuto un disastroso bar mitzvah, e ancora più significativo, arrivando a prendersi apertamente cura del benessere del suo caro amico Eddie, che alla fine può ammettere di amare, per superare il suo autoassorbimento e interpretare un parte nel sconfiggerlo.

L’ipocondriaco si libera

it capitolo due-finale

Da parte di Eddie, anche la paura che deve superare è una sorta di auto-ossessione. I suoi ipocondri e la paura del danno fisico sono paralizzanti. Lo impediscono di agire sia da bambino che da adulto, come quando si confronta con la testa mozzata di Stanley o cerca di salvare sua madre dal lebbroso malato che continua a vedere.

Non è fino a quando non rinuncia a uno dei suoi “gazebo” – il suo errore di predizione di “placebo” – e arriva a credere nel potere uccidere il mostro con una lancia improvvisata modellata da un paletto di metallo e sfruttare il coraggio di sferrare un attacco frontale completo, indebolendo il mostro prima che il resto dei perdenti possano affrontare i loro ultimi colpi psicologici. Esultando, Eddie viene però colpito mortalmente dal redivivo IT. Dopo una vita congelato dalla paura, il suo atto finale è coraggioso ed è giustamente orgoglioso di se stesso.

Bagaglio fraterno

Anche quasi 30 anni dopo la morte di suo fratello Georgie, Bill Denbrough (James McAvoy) è ancora afflitto da sensi di colpa e sentimenti di responsabilità. Si ritrova nelle fogne proprio come in gioventù, e riprende la barchetta di carta di Georgie da Pennywise da usare come segno nel rituale. Teme di non essere in grado di salvare le persone che lo circondano. Alla fine prova – e non riesce – a salvare un altro giovane ragazzo di Derry dalla sofferenza di un destino simile a quello di Georgie dai denti di Pennywise.

Ci vuole uno scontro completo e previsto con il suo io più giovane (che è lui stesso a parlare con una visione di Georgie) durante la resa dei conti finale con It perché Bill riesca a fare i conti con l’accaduto, e si assolva dalla colpa, dicendosi che era , in effetti, un buon fratello maggiore. Con questo risolto, può aiutare a distruggerlo … e forse finalmente scrivere un finale decente al suo prossimo romanzo.

Finalmente a casa

it capitolo due-finale

Sebbene Ben (Jay Ryan) sia passato da un ragazzino paffuto e vittima di bullismo a un bell’uomo di successo, si sente chiaramente ostracizzato. In particolare si tiene a distanza dai suoi colleghi nel suo studio di architettura, videoconferenze dalla sua enorme casa vuota. Nel frattempo, Beverly (Jessica Chastain) è in un matrimonio violento che rispecchia la sua relazione con suo padre. Quando ritorna nella sua casa d’infanzia, non ha familiarità e è abitata da una donna che si trasforma in un mostro furioso e non vestito. In nessun posto si sente davvero a casa per lei.

Dopo alcune incertezze basate sull’amnesia su chi amasse davvero , Beverly e Ben finalmente trovano la forza per superare le loro paure: l’un l’altro. Beverly porta la cartolina con la poesia che Ben ha scritto per lei al Rituale di Chüd, e Ben porta la pagina dell’annuario Bev (da nessun altro) firmata. Mentre Ben viene costretto a pensare di essere sepolto vivo nel nascondiglio segreto dei perdenti e Bev si ritrova ad affogare nel sangue nella stalla del bagno dove è stata tormentata dai bulli, si protendono a vicenda e si liberano dall’incantesimo.

La fine dell’ossessione

Proprio come i suoi genitori si sono ritrovati intrappolati mentre un incendio violento li ha uccisi, Mike si è intrappolato a Derry mentre tutti gli altri se ne sono andati e si sono dimenticati di tutto quello che è successo lì nel 1989. Si è nominato cronista ed esperto di tutto ciò, convocando con il Shokopiwah nella speranza di svelare antichi segreti in tempo perché i perdenti di ritorno possano sconfiggere la creatura.

E funziona, non proprio come sospettava in origine. Più che il Rituale di Chüd, un piccolo proverbio sulle cose viventi che devono rispettare le regole della forma in cui abitano finisce per essere la chiave per abbattere Pennywise. Quando Mike ricorda quel dettaglio, decidono di renderlo emotivamente piccolo, definendolo uno scherzo, un pagliaccio, una vecchia decrepita. A nulla serve l’affermazione di IT nel dire che è la Divoratrice di Mondi, che diventa sempre più piccolo e debole, finché i Perdenti non gli strappano via il cuore e lo schiacciano. IT è finalmente morto. Purtroppo anche Eddie muore e, a malincuore, Richie è costretto a lasciarlo là sotto mentre la casa di Neibolt Street collassa nel terreno, ora che il suo proprietario è morto.

Cicatrici del passato

Una grande differenza rispetto alla fine del libro è che tutti i perdenti lasciano Derry con i ricordi del loro incontro – ma con sorpresa di tutti, senza nessuna promessa, senza nessuna cicatrice , come nel primo capitolo, quando tutti si incisero la mano .

Sono scomparsi…

  • Bill scrive un libro molto simile a It di Stephen King .
  • Ben e Beverly fanno escursioni in barca insieme, dopo aver finalmente trovato la vera compagnia.
  • Richie finisce di scolpire le sue iniziali e quelle di Eddie, rivelando finalmente quanto gliene importasse.
  • Alla fine Mike lascia la città e inizia una nuova vita .

E tutti ricevono una lettera da Stanley, scritta prima di suicidarsi, in cui egli dichiara che il suo gesto di suicidio non è stato per vigliaccheria, ma perché a suo modo sapeva che sarebbe stato un peso morto nella coesione del gruppo nel loro tentativo di sconfiggere IT.

Quando i perdenti adulti guardano nella vetrina di un negozio e vedono i riflessi dei loro sé più giovani, Stanley è lì.

“Una volta perdente, sempre perdente.”


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1.6K
  •  
  • 653
  •   
  •  
  •  
  •  
    2.2K
    Shares
  •  
    2.2K
    Shares
  • 1.6K
  •  
  • 653
  •  
  •  
  •   
  •   
  •  

Leave a Reply

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

Birds of Prey: Nuovo poster!

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 232   1.2K 6.4KShares L’ultimo...

Netflix & co: come è cambiato il nostro modo di guardare le serie TV

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 2K   1.1K 5.4KShares Netflix...

Frozen 2: Continua a battere i record al botteghino!

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 2.1K   800 7.9KShares...

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

La passione di Cristo : La resurrezione sequenza che debutterà nel 2020

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.3K   1K 4.4KShares La...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K   1.9K 6KShares Underwater...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.5K   1.2K 5KShares No...

The Walking Dead: quanti Salvatori sono diventati Sussurri?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.1K   1K 5KShares The...

Twd mostra la scena dello zombie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 2.2K   1.5K 6.9KShares...

Twd finirà davvero dopo la stagione 12?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.6K 1.1K   1K 4.7KShares Twd...

Andrew Lincoln è stato visto a Los Angeles, iniziano le riprese?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.3K   1K 4.5KShares Andrew...

Underwater ritarda la sua prima, trailer e prime immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K   1.9K 6KShares Underwater...

No Time To Die ecco il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.5K   1.2K 5KShares No...

"Crisi sulle Terre infinite": Batwoman si unisce al team nel nuovo trailer; Guardalo!

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 1K   546 3.8KShares...

" 007 – No Time to Die" ha il suo primo teaser

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 458   1.2K 4.9KShares...

Natale con uno sconosciuto: recensione della miniserie Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥5K 232   1.2K 6.4KShares Netflix...

Storia di un matrimonio , ora su Netflix, recensione

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.9K 1.5K   1K 5.5KShares “Storia...

Atlantique di Netflix è la storia fantasma più triste dell'anno

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.3K 1K   541 3.8KShares ‘Atlantique’...

"Dead Kids" Il primo originale Netflix realizzato nelle Filippine

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 1.9K   1 4KShares “Dead...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×08
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Watchmen rivela perché Angela è diventata Sister Night
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05