Fiabe Disney e non? Pronti a leggere le origini di 9 fiabe? Rimarrai scioccato

♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1K
  •  
  • 522
  •   
  •  
    1.5K
    Shares

♥ Tempo di lettura: 7 min. ♥

Fiabe Disney? Pronti a leggere le origini di 9 fiabe? Rimarrai scioccato

La buona notte è spesso addolcita da storie di bei principi e belle principesse, streghe comiche e adorabili abitanti della foresta. 

Ma cosa succede quando seguiamo la pista del pangrattato verso l’origine cupa delle fiabe?

Dalla Sirenetta a Cappuccetto Rosso, le interpretazioni ricoperte di zucchero che conosciamo e amiamo provengono da luoghi molto più bui. 

“Last Christmas” riuscirà a battere “Love Actually”?

Se un matrimonio a tema Disney è nel tuo futuro, fai attenzione: le origini inquietanti di queste storie classiche sono tutt’altro che dolci.

Fiabe Disney e non

1. Hansel e Gretel

Fiabe- Disney-

L’incubo di Hansel e Gretel è in gran parte intatta rispetto ad altre fiabe. Una delle poche, rispetto alle altre che citerò, che è rimasta uguale a come ce l’hanno più o meno raccontata. Una matrigna crudele convince il marito che l’unico modo per evitare la fame è abbandonare i propri figli. I fratelli apprendono della trama e scappano nel bosco. Poco dopo, una vecchia strega non così gentile rapisce i fratelli, con lo scopo di metterli all’ingrasso e mangiarseli.

Ciò che è scioccante è che “Hansel e Gretel” non si allontanano troppo dalla della Grande Carestia del 1315-1317, che fa da sfondo al buio racconto di cannibali. In questo periodo la fame e la malattia divorarono l’Europa, provocando criminalità, morte di massa e cannibalismo. Inoltre, molti genitori affamati furono costretti ad abbandonare i propri figli per evitare di morire di fame.

2. Cappuccetto rosso

Fiabe- Disney-

I fratelli Grimm furono sorprendenti ad ammorbidire “Cappuccetto rosso” nel 19 ° secolo con l’aggiunta di un cacciatore che salvò la giornata. Nelle versioni precedenti e nell’edizione del 1697 di Charles Perrault, Cappuccetto Rosso cannibalizza inconsapevolmente sua nonna dopo che il lupo l’ha fa a pezzi e serve il suo fegato alla ragazza. In un’altra interpretazione inquietante, il lupo esige che la piccola cappuccetto rosso si spogli nuda. Si sottomette, gettando i suoi vestiti nel fuoco e raggiungendo il lupo nel letto. Successivamente, il lupo la mangia viva e la storia finisce lì. ATROCE !!!

3. La sirenetta

Nella versione Disney di “La sirenetta”, Ariel scambia la sua dolce voce per le gambe; nell’originale Hans Christian Andersen del 1837, rinuncia al posto della voce alla lingua. Quel che è peggio, ogni passo che la sirenetta fa è lancinante, come se dei coltelli affilati le tagliassero gli arti appena concessi. Ha solo un giorno per sposare il principe, se non porterà a termine il suo desiderio, si trasformerà in schiuma del mare.

In una curiosa decisione, la (ex) sirenetta balla per stupire il principe , pur sapendo che il dolore alle gambe sarà devastante . Alla fine, la sua sofferenza è tutta per nulla; il principe sceglie un’altra donna. Mentre le sorelle della sirenetta le forniscono un pugnale per uccidere il principe e salvarsi la vita, la sirenetta. Invece, come promesso, si dissolve nella schiuma del mare.

4 La bella addormentata

Fiabe- Disney-

Non ci sono madrine nel racconto popolare inquietante su cui si basa la “Bella Addormentata”. Il poeta italiano Giambattista Basile pubblicò per la prima volta la storia nel 1634, con il titolo “Talia”.

 Invece di pungersi con un fuso, si punge con un frammento di lino che le si conficca sotto l’unghia della giovane donna, facendola crollare e apparire morta.

Suo padre, con il cuore spezzato, non sopporta l’idea di seppellire sua figlia, e la posa su uno dei tanti letti della sua grande proprietà. Un re segue quindi il suo falco da caccia nella casa del signore, dove scopre la bella addormentata. 

Quando non è in grado di svegliare la ragazza incosciente, la violenta. Successivamente, ritorna in patria.

Ancora incosciente, Talia dà alla luce due bambini. 

Una delle due neonate succhia il lino dal dito, risvegliando così Talia dal suo sonno magico.

 Da allora il re che l’ha violentata si è sposato. Quando la sua nuova moglie viene a sapere dell’esistenza di Talia, pianifica di massacrare i bambini, cucinarli e servire i bambini al re.

 Il cuoco della regina accetta con riluttanza, ma non riesce e scambia i bambini con carne di agnello. Quando il re viene a conoscenza del piano di sua moglie, la brucia viva per stare con Talia. Per quanto riguarda il cuoco che ha salvato i bambini? Riceve una promozione.

5. Il piffero magico

Fiabe- Disney-

La storia di Pied Piper è intrinsecamente oscura, con infestazioni di ratti e rapimenti di bambini di massa. La fiaba, che risale al Medioevo ed è stata raccontata da artisti del calibro dei fratelli Grimm, è ambientata ad Hamelin, un villaggio tedesco afflitto da topi. 

I cittadini assumono uno sconosciuto misterioso, che suona una melodia con il suo piffero che spinge con successo i roditori dalle porte della città. Quando i cittadini tentano di irrigidire il loro sterminatore medievale, risponde usando la sua melodia magica per attirare i bambini della città al loro destino.

Ciò che rende la storia un incubo ancora più allarmante è che alcuni storici pensano che possa essere più un fatto che una finzione.

Sebbene non ci siano abbastanza dati storici per capire veramente cosa è successo a Hamelin, i testi e le opere d’arte del tempo suggeriscono che, circa 700 anni fa, i bambini della città sono morti o scomparsi. Un libro mastro di Hamelin del 1384 allude alla tragedia: “Sono passati 100 anni da quando i nostri figli se ne sono andati”. I resoconti di una vetrata nella chiesa distrutta di Hamelin (vedi la riproduzione sopra) parlano di un pifferaio colorato che porta i bambini lontano dal villaggio e verso le colline. Nel 16 ° secolo, quando fu costruita una nuova porta all’ingresso della città, fu inscritta con il seguente messaggio: “Nell’anno 1556, 272 anni dopo che il mago portò fuori dalla città 130 bambini, questo portale fu eretto”.

6. Il principe ranocchio

Dimentica un bacio magico. Nella versione di “Il Principe Ranocchio” sempre dei fratelli Grimm, il finale è molto più violento. Nonostante la chiara mancanza di interesse della principessa, il viscido principe ranocchio continua il suo corteggiamento fino a quando non è su di lei nel suo letto. A questo punto la principessa disgustata lancia il ranocchio contro il muro. Ed è questo atto aggressivo che trasforma la rana in un principe, non il bacio compassionevole che conosciamo dal cartone animato. In una versione alternativa, la principessa taglia la testa alla rana e lo lascia sanguinante e vicino alla morte. Anche questo è abbastanza per trasformarlo in un principe impassibile. L’amore fa male?

7. Cenerentola

Fiabe- Disney-

Le sorellastre malvagie Anastasia e Genoveffa sono a dir poco orribili, con le loro maniere prepotenti, i loro atteggiamenti abominevoli e le loro voci sgradevoli.

 Vincono sicuramente il premio più terribile delle sorelle dagli archivi Disney. Eppure queste sorelle vanno dall’irritante allo psicotico nella versione di Cenerentola dei fratelli Grimm del XIX secolo.

Si può ricordare quando Anastasia e Genoveffa fanno fatica a mettere i piedi sporchi e tozzi nella scarpetta di Cenerentola. Nella versione Grimm, la coppia disperata si tagliano parte del piede per riuscire a farlo entrare nella scarpetta.

Ma il principe vede il loro stratagemma, letteralmente, dal momento che la scarpetta si riempie di sangue rosso intenso. Aggiungendo la beffa al danno, uno stormo di uccelli becca gli occhi delle sorelle per la loro malvagità.

8. La bella e la bestia

Il misterioso matrimonio del XVI secolo tra il nobile francese Petrus Gonsalvus e sua moglie, Catherine, potrebbe essere servito come fonte d’ispirazione per La bella e la bestia di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont  dal 1740, che a sua volta ispirò il film d’animazione Disney. 

Petrus aveva una rara condizione chiamata ipertricosi congenita (latino per “troppi capelli”) che faceva coprire il viso, gli arti e tutto il corpo con capelli simili a zibellino. Da ragazzo, Petrus veniva trattato più come un fenomeno da baraccone che come una persona. Considerato un “uomo selvaggio” – una creatura selvaggia mezzo umana trovata nella mitologia europea – fu regalato al re Enrico II di Francia. Come esperimento, re Enrico allevò Petrus come nobile, e alla fine la corte organizzò il suo matrimonio con Catherine, per vedere se fosse possibile produrre più uomini selvaggi.

Sebbene sembra che Catherine e Petrus abbiano avuto un matrimonio felice, loro e i loro figli non sono mai stati trattati come completamente umani. Alla fine, l’orrore della loro storia non proviene dall’apparizione di Petrus, ma dal degrado che lui e i suoi cari hanno dovuto affrontare.

9. Biancaneve

Fiabe- Disney-

Secondo lo storico tedesco Eckhard Sander, Biancaneve potrebbe essere basato su una nobildonna della vita reale di nome Margarete von Waldeck della Baviera del XVI secolo. La giovane Margarete si innamorò di un principe che in seguito divenne Filippo II di Spagna. Il padre e la matrigna Margarete disapprovarono la relazione, ritenendola politicamente scomoda. All’età di 21 anni, Margaret risultò morta, apparentemente avvelenata. Per quanto riguarda gli adorabili nani, secondo quanto riferito la famiglia von Waldeck gestiva una miniera di rame dove lavoravano bambini piccoli, molti dei quali soffrivano di gravi deformità a causa delle cattive condizioni di lavoro. I bambini lavoratori venivano derisi come nani.

La fiaba stessa è piena di dettagli scuri che sono stati successivamente cambiamenti. Dopo aver appreso di Biancaneve dal suo specchio magico, ordina a un cacciatore di strappargli il fegato e i polmoni e portarglieli per un pasto macabro. 

Dopo aver ingoiato la mela avvelenata ed essere entrata in coma, il principe prende il corpo di Biancaneve. 

Quando la sua bara cade a causa di un servo goffo, la mela si stacca dalla gola di Biancaneve e Biancaneve riprende il respiro. Biancaneve sposa ancora il principe inquietante. Quando la regina si presenta al loro matrimonio, è costretta a indossare scarpe di ferro incandescenti e ballare fino a quando non cade morta.


♥Aiutaci a condividerlo♥
  • 1K
  •  
  • 522
  •   
  •  
    1.5K
    Shares
  •  
    1.5K
    Shares
  • 1K
  •  
  • 522
  •  

Leave a Reply

Breaking Bad: spiegazione della società di saldatura Kandy

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.7K 1.2K   3.9KShares Breaking...

El Camino accenna una triste fine per Better Call Saul

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥1.3K 1.3K   2.6KShares El...

Cynthia Erivo sarà Aretha Franklin nella serie “Genius”

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥1K 523   1.5KShares La...

Venom 2 potrebbere avere un cameo di Spider-Man

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥970 790   1.8KShares Venom...

Martin Scorsese voleva dirigere Joker

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 1.9K   4.4KShares Martin...

Jared Leto “arrabbiato e turbato” dopo essere stato sostituito da Joaquin Phoenix come Joker

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 1.2K   3.3KShares Jared...

Doctor Sleep i poster ufficiali

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2K 1.8K   3.8KShares Doctor...

Rock and Roll Part 2, di Gary Glitter in Joker fa scattare la polemica

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 2.9K   5.4KShares Rock...

Ryan Hurst, Beta, durante le riprese si è sentito male

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2K 1K   3KShares Ryan...

Beta di The Walking Dead perchè non toglie mai la maschera?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.5K 1.9K   4.4KShares Beta...

Thora Birch che interpreta Gamma conferma che non indossava i vestiti di Enid

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.1K 2K   4.1KShares Thora...

The Walking Dead Recensione 10×02

♥ Tempo di lettura: 6 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.3K 2.1K   5.5KShares The...

Frozen 2: Trailer finale con scene inedite!

♥ Tempo di lettura: 1 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥1.3K 891   2.2KShares Mancano...

Robert Downey Jr, ecco il trailer di Doctor Dolittle

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.8K 1.9K   4.7KShares Robert...

Aaron Paul diventa prigioniero di una nuova serie tv

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥1.5K 1.2K   2.7KShares Aaron...

Ciro di Marzio l’Immortale – ecco il nuovo teaser trailer e la data di uscita

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.3K 2.1K   5.4KShares Ciro...

The Walking Dead Recensione 10×02

♥ Tempo di lettura: 6 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.3K 2.1K   5.5KShares The...

El Camino Recensione : era necessario riaprire una trama?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥3.2K 2.9K   6.1KShares El...

Nell’erba alta recensione del film

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥1.9K 1.2K   3.1KShares Nell’erba...

Joker la recensione :Joaquin Phoenix offre una performance da Oscar

♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥ ♥Aiutaci a condividerlo♥2.2K 1.8K   4KShares Joker...