Nell’erba alta recensione del film

5
♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥

Nell’erba alta recensione del film di Stephen King e Joe Hill

Nell'erba alta-recensione- Stephen King- Joe Hill

Quindi c’è questo campo di erba, fuori dalla Route 400, in mezzo al nulla.

A volte puoi sentire le persone che chiamano dall’interno, gridando aiuto. Non andare a cercarli. Non ne verrai fuori.

Questa è la semplice, viziosa premessa della novella padre-figlio di Stephen King e Joe Hill In L’erba alta, pubblicata nel 2012 e ora un film Netflix elegante e inquietante dello scrittore / regista Vincenzo Natali.

Nell'erba alta-recensione- Stephen King- Joe Hill

Il film si apre con i fratelli Cal e Becky DeMuth, un fratello e una sorella che viaggiano in macchina attraverso gli Stati Uniti per organizzare l’adozione del nascituro di Becky.

Attraversando il Kansas incontrano una chiesa fatiscente e sentono un bambino che chiama dall’erba alta. Il bambino sembra nei guai e la naturale disposizione di DeMuth come benefattori li porta a credere di poter aiutare il bambino.

 Tuttavia, poco dopo che il bambino chiede aiuto viene rimproverato da sua madre per aver tentato di condurre estranei nell’erba. Gli eventi diventano più sinistri da quel momento in poi.

Nell'erba alta-recensione- Stephen King- Joe Hill

I DeMuth entrano nell’erba, per poi essere immediatamente e inevitabilmente separati. Il panico, unito alla prolungata esposizione al sole che brucia, inizia a prosciugare mentalmente e fisicamente la coppia mentre gradualmente si rendono conto che lasciare questo campo invaso non sarà facile come si pensava in precedenza.

Inoltre, poiché si tratta di un comune di Stephen King, c’è questa cosa antica che sembra determinata a ucciderli tutti a vicenda. 

Natali – tornando al cinema dopo sei anni come regista di lussuose serie TV come Annibale, Westworld e American Gods – è davvero bravo a lavorare entro limiti prestabiliti, come ricorderete il Cubo e Haunter.

Nell'erba alta-recensione- Stephen King- Joe Hill

Continua a introdurre nuove complicazioni e variazioni all’azione in modo che la narrazione non diventi mai monotona. Nemmeno la grafica lo fa, nonostante la tavolozza ampiamente frondosa; le trame e la luce continuano a cambiare, con alti colpi di drone che stratificano in un senso di terrore senza speranza. 

 Per una storia lunga solo sessantadue pagine c’erano un sacco di colpi di scena che non attiravano solo la mia attenzione, ma la richiedevano. 

L’unica cosa che non mi è piaciuta di Nell’erba alta è che è una storia breve. Penso che questo abbia il potenziale per essere almeno una mini serie e ora mi viene voglia di PIÙ.

Non sono sicura che abbia qualcosa a che fare con il fatto che gli autori siano così strettamente correlati o se abbiano così familiarità con il lavoro dell’altro, ma condividono una voce. Non sapresti mai che la storia è stata co-scritta fino a quando non hai dato un’occhiata ai titoli di coda.

In N0S4A2 mi ricordava il dottor Sleep . Diavolo, Joe Hill fa persino riferimento al True Knot (il gruppo antagonista di Dr. Sleep ) facendoti sapere che è scritto nello stesso universo dei libri di King. Non ti conosco ma lo scavo. La voce che condividono ha riunito il meglio dei loro talenti dando ai lettori qualcosa di nuovo ed eccitante. Non vedo l’ora di ulteriori collaborazioni da parte dei due.

1917 il secondo trailer ufficiale italiano

Inoltre, quando lo guardi spegni le luci e alza il volume. Natali usa il suono in modo drammatico e di grande effetto atmosferico.  Il suono è iperrealistico. Quando una mosca si muove attraverso una scena, sei consapevole del ronzio. I passi nel fango emettono un suono. Quando la suddetta mosca viene mangiata, anche tu lo senti.

Ci sono suoni che ti aspetteresti, suoni che vorresti non aver sentito, e ci sono suoni che sfidano la descrizione.

Muoversi attraverso l’erba

Oltre a De Oliveira e Whitted, ci sono solo altri cinque attori nel film, se non conti l’erba. Patrick Wilson, Will Buie Jr, Harrison Gilbertson, Tiffany Helm e Rachel Wilson contribuiscono tutti all’impatto del film sulla trama. Non ci sono parti non importanti in questo campo di erba.

Nell’erba alta  è avvincente l’ennesimo film su lista di Netflix che vorrei che più persone avessero l’opportunità di vedere nei cinema

Nell'erba alta-recensione- Stephen King- Joe Hill

Nell’erba Alta disponibile su Netflix

Leave a Reply

La metà Oscura Remake di Stephen King

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Ancora un altro classico...

6 Underground: il trailer finale del film di Michael Bay

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ 6 Underground: il...

The Irishman è stato visto da 13 milioni su Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Irishman uno dei film più...

Un principe per Natale 4 ci sarà?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Due anni fa, Netflix...

Star Wars: The Rise of Skywalker il nuovo poster

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Star Wars: The Rise...

Dave Bautista sarà il nuovo Bane in Batman?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Dave Bautista sarà il...

The Irishman è stato visto da 13 milioni su Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Irishman uno dei film più...

Jurassic World 3: rivelato il titolo provvisorio

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Jurassic World 3: rivelato...

Twd il creatore ha dato consigli su come continuare la serie dopo la fine del fumetto

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Twd il creatore ha...

The Walking Dead , Carl dice la verità

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Walking Dead ,...

The Walking Dead: quanti Salvatori sono diventati Sussurri?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ The Walking Dead: quanti...

Twd mostra la scena dello zombie

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Twd mostra la...

AJ And The Queen: trailer della nuova serie Netflix

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ RuPaul sembra vivere...

The New Pope il trailer ufficiale

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The New Pope il...

The Grudge il trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Grudge Red Band...

Ghostbusters: Afterlife : il primo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ghostbusters: Afterlife : il...

V Wars: recensione della serie con Ian Somerhalder

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La mitologia dei vampiri...

Tre giorni di Natale: Recensione della miniserie drammatica Netflix

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ L’ultimo dramma internazionale di...

Un principe per Natale: Royal Baby, recensione film Netflix: due regni, una maledizione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un principe per Natale:...

L'immortale, Ciro condannato a rimanere vivo inutilmente recensione

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ L’immortale, Ciro condannato a...

Caterina la Grande: recensione dell’ultimo episodio
Caterina la Grande: recensione episodio 1×03
Caterina la Grande: Recensione dell’episodio 2
Helen Mirren: “Caterina mi ha sempre affascinato”
Batwoman recensione 1×08
Batwoman 1×07 recensione
Batwoman stagione 1 episodio 6 Recensione
Batwoman recensione 1×05
Watchmen rivela perché Angela è diventata Sister Night
The Watchmen 1×07 recensione, un altro grande episodio
Watchmen 1×06 “Questo essere straordinario” è un episodio straordinario
‘Watchmen’ Recensione 1×05