Terminator Destino Oscuro, funziona

4.8
♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥

Terminator Destino Oscuro, funzione, perchè è un entusiasmante ritorno, un franchise che parla di viaggiare nel passato e armeggiare con la cronologia per evitare che si verifichino tragedie future, ha perfettamente senso che l’ultimo di “Terminator” si impegnasse in una sua storia revisionista.

È stato difficile per chiunque raccogliere molta eccitazione per un nuovo film di Terminator dopo il disastro che è stato Genisys , e sebbene i trailer di Destino Oscuro non fossero affatto terribili, non sono stati abbastanza per placare le preoccupazioni dei fan, che quest’ultimo sforzo non riuscisse a riportare il franchising in rovina al suo antico splendore.

Bene, fedeli di Terminator proverete una piacevole sorpresa. 

Anche se il film del di , , ha sicuramente la sua parte di problemi e non si avvicina alla qualità degli originali di James Cameron (onestamente, ci sarà mai?), È un degno seguito.

Destino Oscuro funziona come un sequel diretto di Terminator 2 , ma ripristina in qualche modo l’interruttore e funge da soft reboot / do-over. 

Spiegarvi come ci riesce mi porterebbe troppo vicino allo spoiler, quindi dico solo che dopo tre film di contorti spostamenti del tempo e tentativi ostinati di basarsi su ciò che è accaduto , Destino Oscuro torna alle basi e racconta una storia (relativamente) semplice.

Anzi torniamo ad una dose di nostalgia, tornando al fascino dei primi due. 

Destino Oscuro segue una narrativa simile, nonostante una nuova direzione. 

La storia è stata raccontata prima. Nel 2020, un avanzato modello Terminator Rev-9 (Gabriel Luna) arriva dal 2042 per uccidere Dani Ramos (Natalia Reyes). 

Grace (Mackenzie Davis), un essere umano potenziato con una forza e un’intelligenza potenziata, viene rinviata dal futuro per garantire la sicurezza di Ramos. 

La giovane ragazza messicana è la chiave per mantenere viva la razza umana, proprio come ha fatto Sarah Connor (Linda Hamilton) con suo figlio John, che ha guidato la resistenza contro le macchine. Suona familiare

terminator destino oscuro-ritorno-franchise-film

Questo potrebbe non adattarsi bene a coloro che sperano in una nuova interpretazione della storia dell’uomo contro la macchina, ma fidati ciò che Destino Oscuro manca nell’originalità è più che compensato in molte altre aree.

È evidente sin dall’inizio che Destino Oscuro ha introdotto un cast prevalentemente femminile per tenere il passo con il discorso di genere a Hollywood.

Innanzitutto, la decisione di riportare Sarah Connor ripaga alla grande. Lei per me è fantastica.

terminator destino oscuro-ritorno-franchise-film

Linda Hamilton non ha perso un colpo come guerriera stanca del , e il suo collega Arnold Schwarzenegger, sebbene abbia un ruolo minore sfrutta al massimo il suo tempo libero.

Il suo arrivo è pieno di munizioni pesanti, stivali da combattimento e occhiali da sole da aviatore – che colpisce il punto debole. Senza allontanarsi dal suo status di anziana nel film, il regista Tim Miller ci regala un’altra feroce eroina d’azione.

Ovviamente questa volta, in un momento in cui le macchine non hanno ancora preso il controllo (ancora), una donna cade dal cielo in una sfera blu incandescente, nuda ma pronta per la sua missione. 

Si chiama Grace (una formidabile Mackenzie Davis ), è una soldatessa umana “potenziata” dal futuro ed è arrivata a Città del Messico per impedire che una giovane donna apparentemente ordinaria venga uccisa. 

Dani Ramos ( Natalia Reyes ) è un’operaia ottimista la cui vita mondana viene messa sottosopra – a volte letteralmente – quando una macchina inarrestabile della morte la insegue.

È il Rev-9 (un Gabriel Luna opportunamente stoico ), l’ultimo modello Terminator, con tutte le feroci capacità di combattimento e abilità morphing del T-1000 . 

Può prendere un colpo di fucile alla testa e guarire alla perfezione in pochi secondi. Trasforma le sue braccia in lance, mazze, pistole, qualsiasi arma di cui abbia bisogno con un semplice movimento del polso. 

Può essere fatto in mille pezzi in un’esplosione, i suoi arti possono spargersi qua e là, solo per sciogliersi in pozzanghere appiccicose e nere sul pavimento per ricreare la sua forma ancora una volta. 

Ha persino uno scheletro che si separa dal suo esterno, in modo da poter volare in elicottero e combattere simultaneamente a terra gli umani gracili.

Tutte idee fantastiche ed eccitanti miglioramenti della magia digitale che ci ha abbagliato quasi trent’anni fa. 

Gli effetti visivi sono costantemente la parte più forte di “Destino Oscuro”.

La prima, grande scena di combattimento tra Grace e Rev-9 è piena di coreografie inventive e acrobatiche, anche se alla fine, il fatto che il Rev-9 continui a tornare ancora e ancora, senza la minima traccia di debolezza o vulnerabilità diventa ripetitivo e noioso.

Anche quando Sarah Connor si presenta dal nulla nel bel mezzo di una lungo inseguimento in auto da batticuore per far esplodere le cose e poi andarsene senza guardarle, aumenta il senso di ansia .

Sarah Connor è feroce come sempre, ma è bloccata a spiegare le cose alle sue compagne attraverso dialoghi espositivi inani che sono al tempo stesso cruenti e blasé. 

terminator destino oscuro-ritorno-franchise-film

Sarah una volta era Dani: capisce perfettamente la confusione della giovane donna per il suo improvviso senso di importanza e la paranoia che alimenta ogni mossa del gruppo.

Quindi proprio quando sembra così piacevole avere non una ma un gruppo di donne forti al centro di un film d’azione estremo (ed estremamente violento) arriva Arnold Schwarzenegger per salvare la situazione. 

Perché non è possibile riavviare il franchising senza il Terminator originale, teoricamente. 

Disse che sarebbe tornato, dopo tutto. Ma mentre è estremamente divertente scoprire dove è stato e cosa ha fatto per tutto questo tempo, il suo incontro con Sarah Connor è tutt’altro che simpatico.

A differenza dell’umorismo che suscita risate efficaci, per gentile concessione del cyborg Schwarzenegger come: “Posso cambiare i pannolini.

terminator destino oscuro-ritorno-franchise-film

Dark Fate è un entusiasmante ritorno in forma per un franchise che aveva davvero bisogno di una vittoria e – lo vedrai da te, è facilmente il miglior film di Terminator dal T2. 

Un grande cast e alcune sequenze d’azione davvero strabilianti lo rendono assolutamente da vedere.

Ci sono alcuni elementi che avrebbero potuto essere migliorati, ma questo è ancora molto meglio di quanto ci aspettassimo tutti noi, e un bel momento al .

Leave a Reply

La verità di Grace, il primo lungometraggio di Perry per Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ” La verità di Grace”,...

La Disney cancellerà Fox

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ La Disney cancellerà Fox,...

Birds of Prey: quanto raccoglierà il film?

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Tutti sono buoni auspici...

Gretel & Hansel i nuovi poster dei personaggi

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Questo 2020 appena uscito...

La Disney cancellerà Fox

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ La Disney cancellerà Fox,...

The Turning il nuovo film di Steven Spielberg, poster e immagini

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ “The Turning “ , il nuovo...

Saw data di rilascio e tutto quello che si sa fino adesso

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Saw data di rilascio...

Jojo Rabbit, una delle persone più malvagie della storia come un deficiente imbranato

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Jojo Rabbit, Taika Waititi...

Le terrificanti avventure di Sabrina nuovo trailer

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Il trailer ufficiale...

Bloodshot nuovo trailer con Vin Diesel come protagonista

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ È arrivato il nuovo trailer di...

Black Widow il nuovo trailer

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Black Widow ha fatto...

Jared Leto in Morbius il trailer in italiano

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Sony Pictures ha rilasciato...

The Walking Dead: World Beyond data di uscita e durata delle stagioni

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ AMC ha quasi garantito...

Lo zaino arancione di Virgil in The Walking Dead è un grande indizio

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Lo zaino arancione di...

Andrew Lincoln di The Walking Dead fa pratica con le armi

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Andrew Lincoln di The...

Jeffrey Dean Morgan è il protagonista di un film horror intitolato Shrine

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Jeffrey Dean Morgan di The...

La verità di Grace, il primo lungometraggio di Perry per Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ” La verità di Grace”,...

Jojo Rabbit, una delle persone più malvagie della storia come un deficiente imbranato

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Jojo Rabbit, Taika Waititi...

The Outsider incredibilmente fedele al romanzo di Stephen King

♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥ The Outsider è un oscuro,...

Piccole donne di Greta Gerwig, recensione

♥ Tempo di lettura: 6 min. ♥ Strano iniziare una recensione...

Vikings recensione 6×07, Addio Lagherta
Vikings: Recensione 6×06 Colpo di scena clamoroso
Vikings recensione 6×05 "La Chiave"
Vikings 6×04 Recensione "Tutti i prigionieri"
John Williams ha ottenuta la sua 52esima nomination agli Oscar!
Florence Pugh e la sua reazione alla notizia della sua nomination all'Oscar
Oscar 2020: "Joker" domina le nomination, ma i registi neri e femminili vengono ignorati